Ricetta – Agnello dei monti Dauni alle erbe spontanee – Chef Peppe Zullo del ristorante Peppe Zullo di Orsara di Puglia (Fg)

In Ricette, Terra by RicetteLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

0 da 0 voti
Stampa

Agnello dei monti Dauni alle erbe spontanee

Puoi provare la ricetta dell'agnello dei monti Dauni alle erbe spontanee, proposta dallo cgef Chef Peppe Zullo, oppure gustarla direttamente presso il ristorante Peppe Zullo di Orsara di Puglia (Fg)

Piatto Secondi piatti
Cucina Italiana
Keyword agnello
Porzioni 4 persone
Chef Peppe Zullo

Ingredienti

  • 1 kg di cicoriella selvatica
  • 800 g di lombata di agnello dei monti Dauni* disossata
  • Vino rosato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Istruzioni

  1. Disporre in una pirofila la carne legata a mo’ di arrosto, quindi spennellarla con un poco di olio, unire un bicchiere di vino rosato e una presa di sale; infornare a 200 °C per trenta minuti. Durante la cottura irrorare spesso l’agnello con il fondo.
  2. Nel frattempo mondare accuratamente la cicoriella, cuocerla per pochi minuti in abbondante acqua salata, poi freddarla subito in acqua e ghiaccio. Conservare un poco di acqua di cottura.
  3. Terminata la cottura in forno, scaloppare la carne, quindi farla insaporire velocemente sul fuoco in una padella con la cicoriella ben sgocciolata, un mestolino della sua acqua di cottura, un filo di olio e un pizzico di sale.
  4. Appoggiare al centro di ogni piatto un grande cerchio di acciaio, riempirlo con l’agnello; sfilare il cerchio e salsare con un poco di fondo di cottura.

Note

Gli agnelli della Daunia vivono al pascolo mangiando germogli ed erbe spontanee; gli esemplari di questi animali ci offrono carni dal sapore particolare, molto gustoso

 

About the Author
Ricette

Ricette

Cucina & Vini contiene ricette classiche della cucina italiana e internazionale, da provare e da gustare. Puoi trovare le ricette che cerchi direttamente da questa pagina.Non dimenticarti di assegnare un punteggio cliccando sulle stelline o aggiungi la tua opinione nei commenti


Condividi
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Iscriviti alla newsletter di Cucina & Vini !

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.