Spalla di agnello Gallese IGP arrosto

Ricetta – Spalla di agnello Gallese IGP arrosto, ricotta di pecora, barattiere e ciliegie Ricetta – Chef Diego Rossi di Trippa Trattoria a Milano

In Ricette, Terra by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Spalla di agnello Gallese IGP arrosto
0 da 0 voti
Stampa

Spalla di agnello Gallese IGP arrosto, ricotta di pecora, barattiere e ciliegie

Ecco la ricetta della spalla di agnello Gallese IGP arrosto, ricotta di pecora, barattiere e ciliegie, proposta dallo Chef Diego Rossi di Trippa Trattoria a Milano

Keyword agnello, ciliegie
Preparazione 10 minuti
Cottura 2 ore
Tempo totale 2 ore 10 minuti
Porzioni 4 persone
Chef Diego Rossi

Ingredienti

  • 1 spalla di agnello gallese con l’osso
  • 120 g di ricotta di pecora
  • 200 g di barattiere
  • 100 g di ciliegie duroni di Vignola
  • 30 g di zucchero
  • 20 g di Porto
  • 30 g di fondo di cottura d’agnello
  • Foglie di menta
  • 5 fette di limone
  • Un cucchiaio di succo di limone
  • 2 spicchi d’aglio
  • Semi di finocchietto
  • Alloro
  • Timo
  • 2 fiori di zucchina
  • Olio extra vergine d’oliva

Istruzioni

  1. Rosolare la spalla d’agnello con un filo d’olio in una casseruola, condire con sale, pepe, olio extra vergine d’oliva, fette di limone tagliate sottili, semi di finocchietto, timo, una foglia d’alloro e due spicchi d’aglio schiacciati.
  2. Mettere in una placca da forno e cuocere a 120° C con ventola a bassa velocità e valvola chiusa per due ore circa.
  3. Nel frattempo preparare le ciliegie tagliandole a metà e privandole del nocciolo, aggiungere lo zucchero, il Porto e farle cuocere in casseruola sino a che diventino morbide e ben caramellate.
  4. Spezzare all’interno della composta due o tre foglie di menta e lasciar raffreddare.
  5. Pelare il barattiere, eliminare i semi e tagliarlo a fette; ricavarne delle losanghe e metterle da parte.
  6. Amalgamare la ricotta di pecora con una forchetta rendendola cremosa.
  7. Pulire i fiori di zucca e tagliarli in quattro.
  8. A questo punto comporre nel piatto una sorta di insalata di contorno alternando ricotta, le losanghe di barattiere condite con sale e limone e la composta di ciliegie.
  9. Finire aggiungendo alla composizione la spalla d’agnello e guarnire con i fiori di zucca leggermente salati e un filo di fondo di cottura d’agnello.

 

About the Author
Valentina Venturato

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Iscriviti alla newsletter di Cucina & Vini !

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.