FILTRA GLI ARTICOLI

Bersi Serlini

Dettagli Azienda

  • Anno di fondazione 1886
  • Bottiglie prodotte 200.000
  • Superficie vitata 15
  • Enologo Nico Danesi
Nei curatissimi vigneti di proprietà a ridosso della Riserva delle Torbiere, la cantina Bersi Serlini sorge in un contesto incantevole, un paesaggio unico e suggestivo, connubio di antico e moderno. Ha sviluppato con dinamismo e impegno un canale di accoglienza ai visitatori, italiani e stranieri, con visite ai caveaux interrati, ai vigneti e attività di degustazioni. Gli ambienti hanno una forte identità, accattivanti gli eventi che si svolgono attorniati da arredi di grandi maestri del design e dell'architettura contemporanea; mani esperte seguono la viticoltura biologica certificata nella produzione di vini di alto livello.

Franciacorta Nuvola Demi-Sec

Colore giallo chiaro luminoso e perlage sottile. Al naso è fresco e dolce nelle tonalità floreali di acacia con il suo miele, gelsomino, magnolia, vegetali di salvia e timo, note fruttate di limone di Amalfi, pesca bianca, mela, melone, pera, note di pasticceria alle mandorle e minerali di cipria. In bocca è fresco e dolce, di grande morbidezza, cremoso e di buona struttura, con una verve acido-sapida che sostiene l’assaggio in bell’equilibrio sollecitando al retrolfatto sempre i frutti maturi con finale dolce di delizie al limone.

Franciacorta Satèn

Si propone con semplicità e leggiadria, dall’inizio delicato ma in sicuro crescendo verso il termine dell’assaggio. Servitelo con una ricciola affumicata su crema di cipolla rossa e croccante di nocciole.

Franciacorta Anniversario Brut

Sboccato a giugno 2015, ha naso dolce e coinvolgente, ricco, mentre in bocca sceglie un percorso appena minimalista, fresco, di bella beva ma meno importante. Bene con lasagne verdi agli champignon, gratinate al Parmigiano.

Franciacorta Anteprima Brut

La freschezza del naso fatta di agrumi e note vegetali, trova la conferma in un assaggio ancora vibrante di acidità e salinità. Da accompagnare a dei crostini tiepidi di polenta e baccalà mantecato

Franciacorta Cuvée n°4 Brut

Brut dal naso fresco e goloso, complesso ma mai pesante. Al palato, una spiccata carbonica esalta, forse eccessivamente, la buona acidità presente naturalmente nel vino. Da accompagnare a un misto di pesce fritto.

Franciacorta Cuvée n°4 Brut

Un brut che presenta sentori tipici della categoria che rappresenta, con un naso piacevole ma un palato che ha ancora bisogno di assestarsi. Consigliato insieme a spaghetti alle zucchine con mentuccia e curcuma.

Franciacorta Extra Brut

Naso invitante e fresco, pecca di gioventù al momento del nostro assaggio estivo per la recente sboccatura (aprile 2016), ma comunque adatto a delle linguine allo scoglio senza pomodoro.

Franciacorta Extra Brut

Interessante intensità di tostature e note golose di biscotto, miele, frutta e spezie, con una bocca appena sbilanciata sulle note dure e minerali. Ideale da accostare a cotoletta alla milanese.

Franciacorta Rosa Rosae RosÉ Brut

Un rosé abbastanza lineare, che dopo un primo momento di esitazione, si mostra loquace e godibile, di bella tensione gustativa. Accompagnatelo con delle capesante gratinate su crema di lenticchie.