FILTRA GLI ARTICOLI

Bisol 1542

Dettagli Azienda

  • Anno di fondazione 1875
  • Bottiglie prodotte 4.500.000
  • Superficie vitata 55 ha
  • Enologo Desiderio Bisol
Bisol1542 rappresenta una delle più pure interpretazioni del Prosecco Superiore nel mondo, grazie all’intimo legame con il territorio, cioè le ripide colline di Valdobbiadene, divenute Patrimonio Unesco a luglio 2019: proprio a questo paesaggio, fin dal 1542, la cultura di Bisol1542 è intimamente legata. Dal 2014 l’azienda fa parte del Gruppo Lunelli, realtà leader nella produzione di sparkling d’eccellenza. Dalla collina simbolo del territorio, nascono 5 sfumature di Prosecco Superiore, da 5 diversi terreni, frutto del connubio tra ambiente, storia e lavoro dell’uomo. I vigneti si snodano su una cresta irta, al centro di un’area equidistante tra Venezia e Cortina, dal suolo roccioso e friabile, che dona all’uva una spiccata acidità, bilanciata dagli zuccheri naturali della glera, esaltati dalla rigorosa raccolta a mano. Alla linea Prosecco Superiore Bisol1542 si affianca quella dall'anima più gioiosa e informale, chiamata Jeio.

Valdobbiadene Prosecco Superiore Molera Extra Dry

Si propone di bella freschezza dinamica per una beva semplice ma piacevolmente distensiva. Da bere come aperitivo in buona compagnia accanto a delle caramelle di pasta millefoglie con uova di quaglia e tartufo nero.

Valdobbiadene Prosecco Superiore Private Garnei Dosaggio Zero Brut

Tutta eleganza, garbo e tensione questa interpretazione a basso contenuto di zuccheri; lieve e articolato al naso, vibrante in bocca. Adatto a un crudo di cefalo con extravergine, timo e sfoglie di pesca bianca.

Valdobbiadene Prosecco Superiore Private Noso Dosaggio Zero Brut

Decisamente diverso che gioca sui forti contrasti tra maturità di aromi e tensione di palato, con un finale appena disidratante. Ottimo compagno di una torta rustica con besciamella, funghi, uova e prosciutto cotto.

Valdobbiadene Superiore di Cartizze Dry

Di grande eleganza, è misurato al naso e di bella dinamica al palato dove la polpa di frutta è decisamente più intensa. Servire con un sandwich di filetti di spigola e salmone al tartufo nero, in camicia di zucchine.

Cartizze Private Dosaggio Zero Brut

Osa molto Bisol con questo Cartizze estremo, diverso, tutto minerali e fragranze, dal palato salino. Adatto a incontrare un piatto di seppie con piselli in umido.

Valdobbiadene Prosecco Superiore Crede Brut

Etichetta storica, si presenta con una duplice veste, fine ed elegante al naso, freschissimo e teso al palato, dove è molto dinamico. Bene con un filetto di ombrina marinato al lime e maggiorana.

Valdobbiadene Prosecco Superiore Desiderio Jeio Brut

Interessante, risente ancora di alcune note giovanili, sia al naso che al palato dove vuole vetro per un bilanciamento migliore. Servitelo insieme a un primo piatto di mezze maniche con crema di zucca e prosciutto.

Private Relio Extra Brut

Diverso, coraggioso, gioca tutto sulla finezza e la misura, è un po’ impegnativo nel suo stile decisamente minerale che può affascinare. Delle tartine burro e caviale andranno benissimo.