FILTRA GLI ARTICOLI

Cantina Chiara Ziliani

Dettagli Azienda

  • Anno di fondazione 2001
  • Bottiglie prodotte 400.000
  • Superficie vitata 31 ha
  • Enologo Marco ZIzioli - Jean Pierre Valade
L’azienda vitivinicola “Cantina Chiara Ziliani” trova poche similitudini nella Franciacorta. La famiglia Ziliani gestisce con successo un’impresa che opera nel settore chimico e ha voluto porre nell’attività vitivinicola la realizzazione del capostipite, Evangelista Ziliani e della figlia Chiara, di poter trasformare la passione e l’amore per il vino e la coltivazione della vite in un progetto reale e concreto che trova il suo unico obiettivo nella qualità. La "Cantina Chiara Ziliani" nasce con l’obbiettivo di produrre vini di altissima qualità, che esprimono le caratteristiche di originalità e del legame con la Franciacorta.

Franciacorta Ziliani C Satèn

Satèn dal naso coinvolgente e dolce; in bocca appena meno accogliente ma di beva, specialmente con un filetto di tonno marinato alle Cipolle Rosse di Tropea e arancia, appena scottato e panato con granella di nocciole.

Franciacorta Ziliani C Rosé Brut

Vino insolito, dallo stile molto dolce e maturo al naso che in bocca sceglie una strada seriosa, diversa, tesa e salina. Abbinatelo a un timballo di rigatoni al ragù e besciamella, gratinato al Parmigiano.

Franciacorta Ziliani C Pas Dosé

Vino con i toni caratteristici della categoria, di stile goloso all’olfatto e dotato di una certa tensione gustativa. Da servire in compagnia di paccheri con cozze, melanzane e frigitelli.

Franciacorta Ziliani C Brut

Vino leggibile sin dalla prima fase per la facilità con sui si riconoscono le note tostate e fruttate, ma all’assaggio mostra ancora necessita di bottiglia. Adatto a un fritto vegetale.

Franciacorta Gran Cuvée Maria Maddalena Cavalieri Satèn

Satèn sui generis, di taglio opulento e goloso, dalla bocca vivace e invitante, che conserva la complessità del naso. Goloso su filetti di San Pietro saltati con salsa leggera al foie gras, serviti con zenzero grattugiato.

Franciacorta Duca Diseo Satèn

Vino che sorprende per la freschezza dei sentori, che ricordano nettamente le erbe aromatiche a la frutta croccante. Da abbinare a una lasagnetta alle verdure con besciamella al pecorino.

Franciacorta Duca Diseo Brut

Apre piano su timbri golosi di pasticceria e frutta matura, e la bocca giusta e cremosa, svela una spina acida importante che porta a note sapide. Bene su bignè di gorgonzola e mascarpone con nocciole tritate.

Franciacorta Conte di Provaglio Satèn

Appena versato è difficile da leggere e interpretare; poi si libera bene ma in bocca si caratterizza per un finale appena severo e chiuso. Bene insieme a delle bruschette con burro, salmone e cetriolini.

Franciacorta Conte di Provaglio RosÉ Brut

Semplice e dolce, si apre subito su golose e fragranti tostature. Bocca vivace e invitante all’ingresso, si irrigidisce in progressione. Bene insieme a fusilli gratinati al sugo di pomodoro e funghi con besciamella.

Franciacorta Conte di Provaglio Brut

Vino dal naso dolce e invitante che in bocca soddisfa per la sua capacità di sollecitare in modo ampio il palato. Servire su filetti di spatola gratinati, accompagnati da melanzane e peperoni saltati alla soia.