Rosa-Rosa

Bererosa 2014: tutti i vini.

Da nord a sud, da ovest a est, tutta l’Italia il 2 luglio 2014 sarà “in rosa”, nelle sale del Palazzo Brancaccio di Roma! Bererosa 2014 ospiterà aziende provenienti da tutti i territori, permettendo di degustare moltissimi vini che…noi abbiamo già degustato per voi! Eccoli qui!

roeroMARIA TERESA ROSÉ BRUT
ANTICA CASCINA DEI CONTI ROERO
12,5% VOL
Esita leggermente e poi si concede. Di colore buccia di cipolla luminoso con riflessi rame, e perlage abbastanza sottile, si propone subito tostato di mandorla e nocciola con tono minerale scuro di scisto. Lentamente si schiarisce negli aromi di arancia, bergamotto, pesca, con cenni freschi di menta e salvia, e ancora pompelmo rosa e melone. Bocca che accoglie voluminosa, fresca e morbida, poi la componente salina diventa decisa e tende leggermente a serrare; subito arancia, ciliegia e bergamotto, con gli altri toni in secondo piano mentre la vena minerale va in primo piano.

rosachiaraROSACHIARA
LA SCOLCA
11,5% vol
Elegante e raffinato nel pieno stile della cantina. Colore buccia di cipolla chiaro, ha naso che racconta toni di sciroppo di ciliegia sfumati da tamarindo, granatina, mandorla e nocciola secche e anche leggermente tostate. Sfumature di rosa canina si affiancano a felce e alloro. Bilanciato, leggero e continuo, morbido e di medio corpo, dal finale leggermente sapido, propone ritorni di agrumi, ciliegia matura e in sciroppo con chiusura su delicati toni di selce caratterizzato da caramelle all’arancia.

rugrèRUGRÉ ROSATO BRUT
LA SCOLCA
12% VOL
Un rosato importante capace di affascinare anche i neofiti. Di colore buccia di cipolla, il vino si esprime con toni dolci e gentili tostature di pasticceria da forno, fiore di sambuco, che subito si rinfrescano con note di arancia, bergamotto, melone, pesca, susina e note di lavanda. Ora il pompelmo rosa si affianca alla nocciola secca e tostata con chiusura di zuppa inglese. L’attacco è cremoso, bilanciato, fresco e sapido e propone ritorni di frutto più croccante con finale di tostare dolci e mineralità.

cuvageROSÉ BRUT
CUVAGE – VITICOLTORI ACQUESI
12% VOL
Un vino che parla di rinascita e di futuro. Con Cuvage, gioco di parole tra cuvée e perlage, è rinata la Viticoltori Acquesi, grazie alla sinergia tra famiglia Ricagno, cantina sociale di Alice Bel Colle e Sessame d’Asti, e MGM Mondo del Vino. Dal grappolo alla bottiglia la filiera è in piedi con una variegata produzione, tra cui questo rosé, di recente sboccatura al momento del nostro assaggio. Colore buccia di cipolla chiaro, con naso delicato su toni di frutta e fiori. Si riconoscono mughetto, ciliegia, fragola, pompelmo rosa e un tenue di minerale di argilla. La bocca è morbida, di carbonica lieve, con spalla acida media, corpo adeguato e finale di fiore e frutto.

Antica Fratta Essence RosèESSENCE ROSÉ BRUT 2009
FRANCIACORTA DOCG ANTICA FRATTA
13% VOL
Complessità ed eleganza si esprimono con raffinata semplicità per dar vita a uno sfaccettato percorso sensoriale. Color buccia di cipolla, luminoso, nel bicchiere dal naso dolce su toni di rosa e biancospino con note di frutta matura, pesca, arancia, melone bianco, ciliegia e pompelmo, con toni di pasticceria e confetto che sfumano in un minerale di selce. Bocca cremosa, morbida, di struttura solida per una beva sensuale. Le sensazioni finali riportano la componente fruttata dolce e matura con note di pasticceria e minerale.
Da gustare su risotto agli scampi.

Fronte Rose 10FRANCIACORTA ROSÉ BRUT DOCG 2010
BARONE PIZZINI
12% VOL
Da tempo Barone Pizzini ha scelto la via biologica con risultati premianti, come questo sublime rosé cerasuolo chiaro con naso generoso. Un trionfo di vaniglia, confetto, pasticceria, con note di ribes, gelso, ciliegia, fragola, arancia e mela deliziosa. Peonia e rosa accompagnano l’insieme con sottolineature minerali di ardesia, e macchia alpestre. La bocca è complice, cremosa, di acidità importante e ben integrata rispetto a un corpo appena sottotono per la giovane sboccatura che rimanda a un futuro elegante e raffinato. L’assaggio accattivante termina in piena corrispondenza con la via diretta e conferma che un po’ di tempo in bottiglia esalterà questo gran bel vino.

gussagoFRANCIACORTA ROSÉ BRUT
CASTELLO DI GUSSAGO LA SANTISSIMA
12.5% VOL
Giovane al nostro assaggio estivo, si fa apprezzare per la sua vivace bevibilità. Bel rosa confetto, al naso è fresco e dolce di fiori e frutti come acacia, peonia, ciliegia, mela, arancia sanguinella, papaia e nuance di sambuco, con melissa e minerali di silicio. In bocca è appena meno leggibile per una presenza agrumata ancora in leggera evidenza. È fresco e abbastanza morbido con una trama gustativa sapida, di medio corpo e discreta cremosità. L’acidità, ancora evidente, porta il retrolfatto su un versante un po’ più duro, consegnandoci un finale ricco di agrumi e sali minerali.

ROSE ATHENA_COLAATHENA
FRANCIACORTA ROSÉ BRUT DOCG COLA BATTISTA
12,5 % VOL
Un rosé fragrante e vivace, fatto con passione e pieno di promesse vista la recente sboccatura al momento del nostro assaggio. Calice color buccia di cipolla chiaro e brillante, con sentori delicati di rosa, fiori d’arancio, arancia dolce, mandarino, ribes, mirtilli, susina e melone bianco. Seguono note lievi di pasticceria e minerali di argilla. La bocca è cremosa morbida, di buon corpo con una vivace spinta acida integrata per una beva tesa e persistente senza cedimenti. I sentori finali ripercorrono le sensazioni del naso mentre l’apporto delle note minerali si fa più presente, sapido, elegante.

RosaROSA DEL LAGO 2013
RIVIERA GARDA BRESCIANO DOC MALAVASI
12% VOL
Unisce leggiadria e vigore, dopo una piccola esitazione iniziale dovuta alla sua gioventù. Di un bel rosa, è gentile e fresco di ciliegia, fragola, mela, melagrana, pompelmo rosa, sfumati da sbuffi di violetta e ciclamino, con cenni di macchia mediterranea, riconoscimenti di ginepro, mentre diventano avvertibili nocciola secca e tamarindo. Bocca morbida di bella trama, sostenuta da una sapidità dai risvolti salini che cresce in progressione. Retrolfatto di polpa fruttata che sa di ciliegia, pompelmo rosa e ribes.

ROSE spumante FRROSE DELLE SIEPI ROSÉ EXTRA DRY
PERLA DEL GARDA
12% VOL
Decisamente giovane è un vino che si racconterà meglio a partire dall’autunno. Si presenta con un colore rosa molto brillante solcato da perlage sottile. Il naso esita leggermente, caratterizzato da un approccio quasi di frutto sotto spirito, poi si apre al frutto polposo di ciliegia, fragola e susina, accompagnate da toni minerali di argilla. All’ingresso in bocca manifesta la sua cremosità con uno stile vivo e morbido, dai risvolti fruttati dolci; in progressione la tensione acido sapida va in primo piano veicolando il retrolfatto su note vegetali e agrumate.

ROSE SIEPI 75 2013ROSE DELLE SIEPI ROSATO
PERLA DEL GARDA
11,5% VOL
Vino piacevole che focalizza sul frutto fresco e in bocca non delude e invita al riassaggio. Rosa antico, ha naso intenso, fresco e morbido, veramente poliedrico che si apre su rosa, peonia e leggera acacia. Poi il frutto croccante di fragola, ciliegia, arancia rossa, pesca, uva spina e gelso seguito da granatina, dolci da forno e macchia mediterranea, percorso da sbuffi minerali di ardesia. Morbido, di buon corpo e sinergia acido tannica vigorosa ma piacevole, segue coerentemente i profili del naso.

uberti

FRANCESCO I ROSÉ BRUT
FRANCIACORTA DOCG UBERTI
13% VOL
Di grande eleganza e rara dinamica, ha un bel colore buccia di cipolla e fine perlage. Naso dolce, intenso ed elegante, si apre su note di pasticceria seguite da floreali di rosa e acacia e dal frutto di arancia, pesca, susina, nespola, albicocca, limone d’Amalfi, pompelmo rosa, uva spina e gelso, mentre si allarga su minerali di cipria. Molto elegante, di grande equilibrio e corpo adeguato, è invitante e complessa, di grande beva con minerali e tostature importanti (gesso, cipria, talco, arenaria, tabacco bianco, nocciole e mandorle tostate e pralinate) e piacevolissimo finale di gelsomino e incenso.

Lagrein_RosePISCHL 2013
ALTO ADIGE LAGREIN ROSÉ CANTINA DI BOLZANO
12% VOL
Un rosato “mascherato” da rosso, di profilo invitante. Rosa carico con riflessi rubino, accoglie vinoso e polposo di frutto rosso che ricorda lampone, ciliegia, ribes nero, mirtillo, mora, sfumati da toni di mirto in bacche e foglia, con macchia montana, nocciola, e ancora pompelmo rosa e mineralità di cipria. Bocca fresca e di trama media e continua, delicata vena sapida accompagnata da un finale vagamente tannico. Retrolfatto che evidenzia un frutto rosso polposo di ciliegia, melagrana, fragola e lampone.

Suedtiroler-Lagrein-Kretzer-DOC-Klosterkellerei-Muri-GriesALTO ADIGE LAGREIN KRETZER ROSÉ DOC 2013
MURI-GRIES
13% VOL
Frutto di uve che sanno esprimere potentemente il rosso come il rosato, nasce in un ambiente carico di storia e spiritualità come l’antica cantina convento Muri Gries, dove modernità e tradizione si intrecciano in una dimensione efficace e singolare. Un luminoso buccia di cipolla nel bicchiere con naso elegante, fresco, che sprigiona note di ciclamino e frutti rossi: ciliegia, fragola, ribes, lampone, arancia, bergamotto con un minerale di argilla. Bocca fresca, di buon corpo, adeguato alla spalla acida e al tannino leggero, regala un assaggio pieno con sentori finali che riportano il frutto fresco succoso e il minerale.

bardolino-cavalchinaBARDOLINO CHIARETTO 2013
CAVALCHINA
12% VOL
Leggiadria, leggibilità, immediatezza di un calice che si fa bere. Di un bel rosa salmone chiaro, è fresco e invitante nell’aroma polposo di nocepesca, con ciliegia, melagrana, fragolina di bosco, arancia rossa e pompelmo rosa, sfumati da toni di rosa, con mandorla fresca, dolcezze di gelso. Bocca vivace e bilanciata, di grandissima bevibilità, caratterizzata da una delicata setosità sapida, per un insieme leggero e continuo che ribadisce il naso in una veste decisamente croccante e fresca che invita.

masottinaCUVÉE ROSÉ EXTRA DRY
MASOTTINA
11,5 % VOL
Incisivo e leggiadro questo calice rosa chiaro, luminoso, con perlage sottile e naso che ricorda fiori e frutti rossi su lievi sentori erbacei. Si lasciano riconoscere note di rosa, ciliegia, fragola e piccoli frutti di bosco con percezioni di nocciola fresca e minerali di cipria. In bocca regala un assaggio cremoso, fresco, dinamico, di media struttura e buona beva, con finale che indugia su toni agrumati e minerali di argilla e granito.
Molto bene su fritture di pesce o vegetali, come delicate e croccanti schie fritte.

rosè delle stelleROSÉ DELLE STELLE BRUT
TENUTA BARON
12% VOL
Espressione di gioia ed eleganza questo rosé tanto voluto da Enrica Baron, quando i rosati erano ancora considerati vini “di mezzo”. Deve il nome a Ottavio Fabbri, il pittore delle stelle, tra i primi appassionati estimatori. Rosa intenso, evocativo, con riflessi rame, limpido e brillante. Esordisce col frutto rosso e minerali di cipria, arancia rossa, fragola, mora, lampone, gelso, con sentori di miele d’acero. E poi, rosa, peonia e un raffinato minerale. La bocca è cremosa, di buon corpo, vivace, con piacevole acidità che invita alla beva. Torna nel finale il frutto su note di scisto, mandorla e nocciola.

Val-dacuteOca-Ocarosa-Frizzante-Rosato-Secco-EtikettOCAROSA
MARCA TREVIGIANA VINO FRIZZANTE IGT VAL D’OCA
10,5% vol
Un vino dall’approccio facile per le calde serate estive. Rosa chiaro, è gentile e semplice al naso nei suoi toni di rosa canina e mughetto. Arancia, bergamotto, pesca, si fondono alla mela, ciliegia e sfumature di salvia. La mandorla è sia fresca sia in confetto. In bocca il vino è fresco, leggero e sapido. L’effervescenza è cremosa e misurata e riporta a toni di ciliegia, bergamotto e mandorla fresca.

punto rosaPUNTO ROSA BRUT 2013
VAL D’OCA
11,5%VOL
Invitante, leggibile e immediato, tutto da bere. Di colore buccia di cipolla con perlage abbastanza sottile, ha naso fresco che esprime arancia bionda, pompelmo rosa, con toni di confetto, erbe secche di campo e frolle da forno; lentamente si avverte anche pesca, banana e susina. Bocca leggera, fresca e voluminosa, caratterizzata da un finale vagamente tannico, che riporta al frutto rosso, arricchito da sfumature di selce.

The RoseTHE ROSE ROSÉ BRUT 2008
VELENOSI
12% VOL
Il vino è un’arte capace di far sognare, racconta l’azienda e così è per questo rosé, color buccia di cipolla dal naso accattivante che esprime riconoscimenti di fiori, tostature dolci e frutti maturi. Rosa canina, fiori di sambuco, pesca, pompelmo rosa, ribes e bergamotto, quindi ricordi di dolce pasticceria da forno alle mandorle e toni di scisto. Bocca dalla carbonica cremosa, bella sinergia acido-sapida, per un assaggio lungo, persistente, con tannino ben integrato e corpo importante. Finale sulle stesse note del naso con in più un raffinato tabacco biondo su tostature e note minerali.

IlluneILLUNE
LAZIO ROSATO IGP LA LUNA DEL CASALE
13% VOL
La Luna c’è sempre, anche se non si vede, c’è la sua forza magnetica che segue tutte le fasi del vino, tutti gli umori e le passioni degli uomini, questo è Illune un omaggio al mistero della Luna. Rosa antico con riflessi aranciati nel bicchiere, il naso un po’ introverso viene guidato da una vena alcolica che conduce note di frutta sotto spirito, dove si riconoscono ciliegia, prugna, ribes e mandorla fresca, su toni di rosa. La bocca è calda, avvolgente, di corpo discreto, buona vivacità e tannino morbido. Tornano infine le sensazioni del naso con in più note di mandorla, agrumi e minerali.

spumante-roseLAZIO ROSÉ BRUT IGP 2013
LA LUNA DEL CASALE
12,5% VOL
I piedi sulla terra e la testa nel cielo è il cuore della filosofia aziendale, anzi della deliziosa famiglia, che in questo rosé ha voluto sintetizzare le sensazioni di un giorno di primavera. Colore buccia di cipolla chiaro con naso floreale, vegetale e fruttato in buona commistione. Pesca, arancia rossa, mela, rosa, peonia, fragola e ciliegia con sentori di lieve pasticceria. La bocca è morbida, cremosa, di giusto corpo e buona acidità con una interessante tensione tannica. Le sensazioni finali riportano quelle della via diretta, con toni agrumati, sapidi e minerali in primo piano.

fantini-cerasuoloFANTINI CERASUOLO D’ABRUZZO 2013
FARNESE
12,5% VOL
Vini di taglio accattivante, tutto da bere. Di colore cerasuolo porporino, al naso è dolce di fragole, lampone, pompelmo rosa, tutti anche in gelatine, ciliegia, melagrana, sfumati da nuance di nocciola gentilmente tostata e di crostata alla confettura di fragola; sbuffi di rosa canina e acacia, di erbe aromatiche essiccate. Fresco, agile votato alla beva, sapido, di corretta morbidezza, dal finale leggermente tannico, subito conferma il frutto polposo, mentre le note vegetali crescono in progressione.

Dama MarramieroDAMA CERASUOLO D’ABRUZZO DOC 2013
MARRAMIERO
12,5% VOL
Un vino che racconta la sua verità con chiarezza e sa destare curiosità a ogni sorso, proprio come la filosofia che è dietro alle bottiglie di casa Marramiero. Cerasuolo intenso nel bicchiere con naso fresco su toni di frutta rossa, ciliegia, mora, fragola, lampone, il tutto accompagnato da interessanti note vegetali e floreali di peonia. Equilibrato, di corpo medio e acidità corretta, con tannini presenti ma integrati, per un assaggio accattivante che ripercorre il piacevole frutto del naso con l’aggiunta di un minerale di granito e raffinati toni di vaniglia.

Marramiero-Rosé-302x1024ROSÉ BRUT
MARRAMIERO
12,5% VOL
Non finisce mai di stupirci, oltre alla proverbiale eleganza è un vino dalla ricchezza gusto olfattiva straordinaria. Ci accoglie un bel colore rosa buccia di cipolla con perlage sottile, mentre al naso si esprime con note raffinate e fuse di rosa, biancospino, melagrana, pesca, mela, arancia, mandarino, ciliegia e lampone, sfumate da mirto e timo. Si arricchisce di nuance minerali scure e di frutta secca, anche lievemente tostata. Di bella piacevolezza, ha trama fresca e morbida, di buon corpo, cremosa è anche dotato di bella dinamica nel ripercorrere i profili del naso lasciando lunghi ricordi agrumati e di ciliegia Ravenna.

MATAMATÀ BRUT
VILLA MATILDE
12% VOL
Un’interpretazione brillante dell’aglianico (con metodo clasico) inaugura brillantemente il nuovo effervescente progetto dell’azienda. Calice rosa tenue, naso fresco, delicato, gioca su toni di rosa e ciliegia, mora, pera, susina e note agrumate di arancia rossa e limone con un minerale di cipria. La bocca è fresca, cremosa, di adeguata tessitura nei confronti di una spalla acida insistente ma integrata con una sensazione generale avvolgente e di buona beva. Tornano coerenti le percezioni del naso sino al finale dove si fa presente una certa astringenza, che però non stona.

terre_ceraseTERRE CERASE ROCCA DEI LEONI 2013
CAMPANIA ROSÉ IGP VILLA MATILDE
13,5% VOL
È il vino dell’estate di Villa Matilde e ben la rappresenta nei sentori e nelle emozioni calde, libere, appassionate. Cerasuolo vivo e avvincente nel bicchiere con naso inizialmente fruttato, succoso, che si evolve in note di fiori rossi, vaniglia e tostature. Si intrecciano ciliegia, pesca, fragola, marasca, peonia e un minerale di scisto. Bocca forse meno esuberante del naso, di medio corpo, con buone note tanniche, lievemente astringente nel finale che ripropone il frutto con in più note interessanti di humus.

pipolirosatoPIPOLI 2013
BASILICATA IGP VIGNETI DEL VULTURE
12,5% VOL
Coinvolgente e invitante al naso, in bocca manifesta una certo vigore maschile. Cerasuolo con riflessi porporini, ha naso dolce di frutto fresco, in sciroppo e gelatine, nei riconoscimenti di ciliegia, lampone, fragola, ribes nero, susina rossa, sfumati da biscotti, nocciola gentilmente tostata, granatina e cenni vegetali. In bocca il vino entra morbido e di buona freschezza, di tessitura media, caratterizzata da una componente sapida che cresce e dal finale in cui il tannino è leggermente avvertibile. Il frutto fresco in sciroppo e gelatina torna deciso e leggibile come il naso.

d'Araprì Brut RosèROSÉ BRUT
D’ARAPRÌ
13% VOL
Pioniere delle bollicine pugliesi, D’Araprì, è grande, grande, grande! Ma non diciamo niente di nuovo, gli amici di vino e di musica continuano a stupire, a piacere, a emozionare, tenendo fede a un prezioso spartito. Come questo rosé che durante il nostro assaggio continuava a regalare sensazioni piene e leggiadre, solari. Rosa salmone luminoso nel bicchiere con naso esuberante, gioioso, vitalissimo, incessante, con riconoscimenti che spaziano dalle spezie al frutto, al fiore alla macchia, alle tostature, ai lieviti. Bocca fresca, bella tessitura, equilibrata, appagante, coerente con finale di spezie, pasticceria e minerale.

saturninoSATURNINO 2013
SALENTO NEGROAMARO ROSATO IGT TENUTE RUBINO
13% VOL
Un vino che conquista al primo sorso e nei successivi racconta nuove storie. Un rosé definito e indefinibile che mette d’accordo palati diversi e che il mondo ha premiato. Un inno alla tradizione salentina che si rinnova. Tinge il calice di rosa intenso con riflessi violacei mentre sprigiona dolci sentori di ciliegia, arancia rossa, melagrana, fragola, prugna, gelso, mora, ribes, uva spina, avvolti da rosa, peonia e camelia, su un minerale discreto. La bocca è calda, morbida, di giusta acidità, con nota tannica integrata. Elegante, raffinato, lungo, ripropone le sensazioni fruttate del naso con toni minerali più intensi e sapidi di ardesia e scisto.

sumarèSUMARÉ BRUT
SALENTO ROSATO METODO CLASSICO IGT LUIGI RUBINO
11,5% VOL
Da uve susumaniello – uva autoctona pugliese il cui none vuol dire “carico come un asino” -, si presenta di un bel cerasuolo chiaro brillante con riflessi corallo. Il naso è fresco di bella espressione ed eleganza con una bella e articolata fusione che racconta di peonia, rosa, fragola, ciliegia, susina, ribes, uva spina, arancia, mora, sandalo, pasticceria da forno alla ricotta, cipria e nuance di bagna alcolica. La bocca è fresca, di medio corpo con vivace presenza carbonica e si caratterizza per ritorni fruttati in primo piano con finale minerale.
Abbiniamolo con classiche “braciole” napoletane.

Girofle Azienda MonaciGIROFLE ROSÉ 2013
SALENTO NEGROAMARO ROSATO IGP SEVERINO GAROFANO – TENUTA MONACI
13% VOL
Ancora e sempre emozionante avere a che fare con tutte le sfumature di Girofle, un rosé d’autore firmato Garofano. Nel bicchiere si presenta…color Girofle, un luminosissimo rosa buccia di cipolla con riflessi rame; naso fresco, subito intenso su fruttati di ciliegia, mora, susina, arancia rossa, bergamotto, con un sottofondo vegetale e minerale di cipria. La bocca secca, sapida, vibrante, comunque morbida, si mostra di buona struttura con una spalla acida presente e ben integrata con finale fruttato come il naso con in più una nota minerale di scisto.
Potente e carezzevole si accompagna a fettuccine al ragù bianco di coniglio.

corteferroRoseCORTE FERRO 2013
NERELLO MASCALESE ROSATO TERRE SICILIANE IGT CARUSO & MININI
Molto interessante si presenta di colore rosa antico molto brillante. Il naso è fresco, dolce ed intenso di pompelmo rosa, arancia rossa e bergamotto che aprono a nocciola fresca, tostata e in confetto e al frutto di fragola, lampone, ciliegia, ribes nero e uva spina; ancora floreali di rosa e glicine, tutto fuso e rinfrescato da nuance minerali di granito. Bocca fresca, morbida, di grande equilibrio, giusta acidità e discreto corpo, di piacevole beva, si muove coerentemente e piacevolmente sui profili del naso.

lumera2LUMERA 2013
TERRE SICILIANE ROSATO IGT DONNA FUGATA
12 % VOL
È il nuovo rosato di Donna Fugata, che racconta un territorio pieno di luce, come Lumera, la donna dell’etichetta, protagonista di una delle più belle poesie siciliane del 1200, vera esplosione di bellezza. E così è questo vino. Primavera di gioia siciliana, rosa carico nel bicchiere, con naso inizialmente timido di rosa e peonia, ciliegia e agrumi, melagrana e fragola, mora ribes e lieve minerale. La bocca sapida, morbida, elegante, di buona acidità, con un bel tannino integrato, di buon corpo e piacevole beva, chiude su sensazioni di agrumi rossi e ciliegia con in più un fine minerale di arenaria.

batasioloPIEMONTE ROSÉ DOC 2013
BENI DI BATASIOLO

13% VOL
Calice rosa splendente, cristallino, gioioso e invitante come solo il rosé sa essere. Il naso elegante e comunicativo apre su timbri minerali e fruttati che rimandano a ciliegia, mora, lampone, melagrana, pompelmo rosa, con lievi note di peonia e macchia montana che si aggiungono alla ricercata armonia. Sensazioni che la bocca conferma in un assaggio dalla freschezza impeccabile e coinvolgente che fa da spalla ad una tessitura tonica, articolata, pulita, ariosa, che nel finale riporta l’elegante frutto rosso, su sottili note di humus e un’affascinante filigrana minerale, che invita a un nuovo assaggio.

soaveMAXIMILIAN I ROSÉ EXTRA DRY
CANTINA DI SOAVE

11,5% VOL
Vino immediato, disponibile, semplice, dal palato invitante e croccante. Rosa invitante con bollicine di discrete finezza, è dolce di lampone, rosa, fragole, ciliegia, con toni di frutto in gelatine e sfumature vegetali di macchia e note agrumate di arancia, pompelmo e limone. Bocca cremosa, morbida, bilanciata, vivace, di taglio agile e beverino, ma bella verve, caratterizzata da un’adeguata tensione tannica che dà vigore al finale.


ROSÉ BRUT
GRILLI – LA PALAZZOLA

12% VOL
Diverso, interessante, ma non facile da capire. Di colore buccia di cipolla con riflessi rame e perlage sottile, subito su toni di panificazione fusi a minerali calcarei che avvolgono la polpa fruttata di mela, arancia rossa, albicocca, ciliegia. Sfumature di pan di Spagna con confetture di pesche e toni di frutta secca allargano il bouquet. Elegante, fresco, salino, cremoso per delle bollicine sottilissime, ha tannino impalpabile che si integra in un insieme dinamico e di buona struttura; manifesta un denso substrato minerale su cui croccanti si alternano i frutti, fusi con i lieviti da forno, dolci e salati.

palazzola_rose06SANGIOVESE ROSÉ BRUT
GRILLI – LA PALAZZOLA

12,5% VOL
Naso diverso e di taglio minerale che anticipa una bocca ancora troppo fresca. Di colore dorato carico ramato, con bollicine abbastanza sottili, accoglie dolce e leggermente tostato nei toni di frutta secca anche pralinata, fusi con sentori di panificazioni e con minerali decisi di selce, salgemma, calcare, mentre il frutto focalizza sugli agrumi, in particolare limone e si avvertono cenni di melissa. Ingresso cremoso e di buona morbidezza, poi una freschezza vibrante tiene banco, alimentata da una leggera trama tannica. Un insieme in corso integrazione che pone in primo piano la componente agrumata.

albarosaALBAROSA 2013
COLLINE TEATINE IGT TENUTA I FAURI

12% VOL
Un rosato di bella tensione e struttura, disponibile, leggibile, invitante. Di un bel cerasuolo luminoso, è dolce e goloso di frutto al naso, negli aromi di ciliegia, mora, mirtillo, ribes, arancia, espressi anche in gelatine, con sfumature di ginepro e peonia. Bocca di bella dinamica, fresca, sapida, di buona tessitura e delicato piglio tannico, per un insieme equilibrato che riporta un frutto più croccante, percorso da sbuffi minerali di selce e cipria con cenni di caramella d’arancia.

MF_PassoAlleTremiti_MoliseRosatoPASSO ALLE TREMITI 2013
MOLISE ROSATO DOC MASSERIE FLOCCO

13% VOL
Un vino rosato di bella struttura e dinamica, dal palato molto interessante. Di colore rubino chiaro con riflessi porpora, accoglie con una bella fusione di frutto intenso e polposo insieme a minerali di scisto e argilla: ciliegia, mora, mirtillo, lampone, ribes, arancia rossa, pompelmo rosa, melagrana e granatina sono sfumati da sbuffi di rosa. Bocca fresca di discreta tessitura, di piglio salino e leggermente tannico a cui si giustappone la bella morbidezza. Riprende a raccontare il frutto vivo e goloso che grazie alla spinta acido-sapida nel finale diventa croccante e si arricchisce di minerali.

Corvo-Rosa-CUT1-722x1024CORVO ROSA 2013
TERRE SICILIANE IGT DUCA DI SALAPARUTA

12% VOL
Vino di stile agile, piacevole, per la sua versatilità si adatta a diversi abbinamenti. Il colore è un bel cerasuolo intenso e vivace e si esprime immediato e leggibile nei suoi riconoscimenti di ciliegia, lampone, anche in gelatine, arancia rossa, pesca, pompelmo rosa, sfumati da toni di macchia. Morbido, di bella freschezza, caratterizzato da un piacevole grip tannico, per un insieme leggero e votato alla beva, che ripropone un bel frutto in una dimensione più croccante.

ROSATÒ 2011
UMBRIA ROSATO IGT LA PALAZZOLA

13% VOL
Un vino importante dall’approccio serioso, capace di affrontare piatti strutturati. Rubino chiaro sangue di piccione, propone subito riconoscimenti di frutti maturi come prugna, mora, ciliegia Ravenna, poi arancia rossa, bergamotto, con risvolti anche in sciroppo e tostature di crostate e dolci da forno. Nel finale si avvertono toni di mirto sia in foglia sia in bacca e macchia mediterranea. L’ingresso è caldo, di setosa trama tannica, di media struttura e discreta salinità. Le iniziali note dolci del frutto lasciano il passo alle note minerale con finale appena disidratante.

BALDOVINO
CERASUOLO D’ABRUZZO DOC TENUTA I FAURI

13% VOL
Un vino a due tempi, il primo goloso del naso, il secondo più vibrante e denso di prospettive. Di un bel colore cerasuolo brillante, accoglie con riconoscimenti fruttati dolci e spiccati di ciliegia, lampone, susina, pompelmo rosa, melagrana e quindi granatina; nel finale si avverto sfumature di fiori di ciliegia e caramelle alla frutta. Freschissimo, sapido, di buona struttura e discreto equilibrio, ripropone il frutto più giovane, percorso da minerali di salgemma e selce con nuance di rosa.

maximilian-perlit-rose-spumante-500x500MAXIMILIAM I PERLIT ROSÉ EXTRA DRY
CANTINA DI SOAVE

11,5% VOL
Ben fatto, leggiadro, immediato e accattivante, appaga la vista e il palato. Di un bel rosa brillante, il vino ha bollicine di buona finezza e si esprime con riconoscimenti floreali di rosa e rincospermo che si avvicendano al fruttato di arancia rossa, pompelmo, lampone, pesca e ciliegia. Si aggiungono sfumature di dolci da forno e mandorla in confetto. L’ingresso è cremoso, morbido, di bella freschezza e di struttura leggera che ricorda il fiore e le note fruttate con precisione mentre il finale si stringe sugli agrumi.

brut rose'BRUT ROSÉ
MALAVASI

12,5% VOL
Un vino dal colore elegante e dalla piacevole beva; uno di quelli che non si lasciano nel bicchiere. Di colore rosa brillante con riflessi buccia di cipolla, è attraversato da bollicine sottili e propone note dolci di fiori e frutti. Rosa e peonia aprono a riconoscimenti di ciliegia, melagrana, mela e mandorla fresca, poi gli agrumi, arancia rossa e pompelmo rosa, con finale di selce. Bilanciato, di carbonica sottile e di giusto corpo, capace di integrare la vivace verve acido-sapida che nel finale si fa appena più evidente mentre un ricordo di frutti più giovani sfuma su agrumi e minerali.

peri_periroseTALENTO PERI ROSÉ BRUT 2010
PERI BIGOGNO

12,5% VOL
Un vino di bella struttura anche da abbinamenti arditi. Il colore è buccia di cipolla con bollicine fini. Seppur non intenso, con bella fusione ritroviamo le tostature di nocciola e mandorla e i toni di panificazione che si avvicendano a pesca, bergamotto, melone, visciola, pompelmo rosa e arancia. Sullo sfondo si affacciano toni di macchia e scisto, mentre le dolcezze arrivano a quelle di pan di Spagna con bagna agli agrumi. Cremoso, bilanciato, sapido e di bella freschezza capace di sostenere la fase e ripercorrere con precisione la strada del naso.