Millecinquecento gli appassionati accorsi a Palazzo Rospigliosi

Non è bastato il caldo, non è bastato il traffico del centro di Roma a tenere lontano il pubblico da questo Bererosa 2012, prima edizione di una manifestazione interamente dedicata ai vini rosati: le sei sale di Palazzo Rospigliosi ben si sono prestate alla grande partecipazione che ha attraversato l’intera giornata di un caldo sabato di giugno.

Il rosato è un vino in sensibile crescita e in questi anni ha fatto registrare notevoli passi in avanti nell’affermazione di un prodotto sempre più facile da trovare sulle tavole degli italiani; pertanto la nascita di una manifestazione simile non può non riconoscere in questa attestazione la sua spinta originaria, determinando un interesse notevole da parte dei tanti operatori e giornalisti che sono intervenuti a darci dimostrazione dell’intento culturale che ha animato il nostro progetto, confermata poi da una larga fruizione – circa millecinquecento persone – per un pubblico di ogni età ed esigenza.

Motivo di tale successo, senza dubbio, è la grande versatilità di un vino che inizia a riscuotere successo anche oltre la sua nicchia di settore, imponendosi come un prodotto in grado di soddisfare sia il palato di chi cerca la piacevolezza dell’impatto immediato, sia i palati invece più raffinati e appassionati che ricercano una maggiore complessità; ma non solo di questo si tratta, perché la sua agilità permette un eclettismo anche negli abbinamenti che promuovono il rosato a vino per ogni stagione, superando quindi l’idea di una fruizione solo estiva e rinnovando la sua presenza di qualità anche sulle tavole invernali delle festività, quando saprà di certo accompagnare piatti come l’anguilla, lenticchie con cotechino e cernie con i funghi.
Il successo ottenuto fa dunque ben sperare per un mercato in via di sviluppo – che molto gode anche della spinta straordinaria del mercato degli spumanti – e di sicuro rimanda l’appuntamento all’anno successivo in cui sapremo raccogliere e ravvisare gli ulteriori passi di una crescita che non accenna ad arrestarsi.

Vai all’edizione 2013

Dalla Val d’Aosta alla Sardegna, ecco le aziende protagoniste dell’edizione 2012!

 

Neblu - Les CretesNEBLÙ BRUT
Les Crêtes
12% vol
Sboccato a marzo 2011, è di colore rosa chiaro con riflessi buccia di cipolla e perlage sottile. Fresco con note minerali e di rosa seguite da bergamotto pesca e lampone. In bocca è vivo, morbido e cremoso, di sapidità spiccata e bella dinamica. Retrolfatto incentrato sulle note vegetali e minerali con il frutto in secondo piano.

 


Gancia Pinot di Pinot RosePINOT DI PINOT ROSÉ BRUT

Gancia
11,5% vol
Rosa buccia di cipolla con perlage di media finezza, è fuso negli aromi di lampone, ciliegia, melagrana, mela e pompelmo rosa, con note di sambuco. Bocca fresca e abbastanza morbida, agile e votata alla beva, che riconduce sulle note percepite all’olfatto.

 


Gancia Pinot di Pinot Rose Cuvee PremiumPINOT DI PINOT ROSÉ CUVÉE PREMIUM BRUT

Gancia
11,5% vol
Rosa buccia di cipolla con perlage fine. Propone eleganti note di rosa e peonia seguite da toni di timo e maggiorana, dal frutto di ciliegia Ravenna, melagrana, pompelmo rosa e lampone. Fresco e morbido è immediato nei ritorni coerenti che offrono anche percezioni di arancia rossa.

 

 

Gancia rosè cuvée 18CUVÉE 18 ROSÉ BRUT
Gancia
12% vol
Bel colore rosa buccia di cipolla con perlage fine, accoglie con intensi ed eleganti floreali e vegetali con nuance mentolate e di anice seguite da ribes, ciliegia Ravenna, pompelmo rosa e mela, con note di mandorla. Bocca fusa, di elegante cremosità e magnifico equilibrio. Retrolfatto coerente e dotato di tostature di mandorla.

 

La Scolca Brut Riserva d'AntanSOLDATI LA SCOLCA RISERVA D’ANTAN ROSÉ BRUT 1999
La Scolca
12,5% vol
Aristocratico e sinfonico, è intenso e coinvolgente nelle tostature dolci fuse con rosa, viola e glicine, poi arancia rossa fresca, pesca, ciliegia fresca e in confettura, cannella anche in confetto, cacao, vaniglia, tabacco, cotognata ed eleganti note minerali di ardesia e scisto. Fresco, morbido, equilibrato e d’impatto largo, continuo e progressivo, continua il suo racconto infinito.

 

Rosato La ScolcaROSATO BRUT
La Scolca
12,5% vol
Rosa rame luminoso, con bollicine sottili, è dolce e fresco, attraversato da minerali scuri, addolciti da rosa e viola e da ciliegia, pesca, melagrana, mela cotogna, arancia rossa, lampone e confettura di fragola, da pandolce, mandorla e nocciole. Fresco, sapido, di effervescenze cremosa, riporta frutto, pasticceria e minerali chiari e persistenti.

 

 

Barone Pizzini RosèFRANCIACORTA ROSÉ BRUT DOCG
Barone Pizzini
12,5% vol
Chiaretto con riflessi aranciati e solcato da bollicine piuttosto sottili. Al naso è dolce di arancia rossa, lampone, fragola, mela, banana, ananas, percorso da rovo, timo e ortica, nocciola leggermente tostata, crostata alle confetture rosse, pasticceria alle mele e granatina. Al gusto è molto fresco e di stampo più agrumato.

 

 

Berlucchi Cellarius RosèCELLARIUS ROSÉ BRUT 2007 FRANCIACORTA DOCG
Guido Berlucchi
12,5% vol
Rosa con riflessi ramati e perlage piuttosto sottile, è dolce e fresco di rosa, melagrana, granatina, lampone, mirtillo, ribes nero, fragola, amarena, prugna, mandorla e nocciola leggermente tostate, pasticceria alle mandorle e da forno con confetture, sfumati da toni di macchia. Fresco, morbido e di cremosità sottile, torna il frutto e i minerali.

 

Berlucchi 61 RosèCUVÉE ’61 ROSÉ BRUT FRANCIACORTA DOCG
Guido Berlucchi
12,5% vol
Rosa pallido con riflessi aranciati e bollicine sottili, è subito dolcemente tostato; apre poi al frutto di pesca, mela, sfumature di lampone e fragola, rinfrescati da arancia sanguinella e pompelmo rosa da una sottile nota vegetale di felce che si unisce alla vena minerale. Molto fresco, cremoso e abbastanza equilibrato, coerente svela subito i frutti dolci.

 

Berlucchi Cuvee Imperiale RosèCUVÉE IMPERIALE MAX ROSÉ EXTRA DRY
Guido Berlucchi
12,5% vol
Rosa luminoso e di fine perlage, è intenso e fresco nelle note di rosa, lampone, ribes, ciliegia, pesca, melagrana e arancia sanguinella, attraversate da una sottile vena minerale. Fresca, morbida, di buon equilibrio e piacevole beva, con una dinamica gustativa continua e convincente che dà energia al frutto, sfumato dai minerali.

 

 

Antica Fratta Essence RosèESSENCE ROSÉ BRUT 2008 FRANCIACORTA DOCG
Antica Fratta
12,5% vol
Sboccato nel 2012 è rosa buccia di cipolla con perlage sottile. Al naso è fresco di agrumi e macchia mediterranea, dolce di rosa, mughetto, pesca, melagrana, mela, banana e ananas, con sfumature di frutta secca e lievito di pane. Fresco e decisamente fruttato, in bocca è morbido e di bella persistenza.

 

 

Ferghettina RosèFRANCIACORTA ROSÉ BRUT DOCG 2008
Ferghettina
12% vol
Sboccato nel 2012, si presenta di colore rosa buccia di cipolla brillante munito di perlage sottile. Naso dolce di mora e mirtillo, amarena e ciliegia, con sfumature minerali e toni di frutta secca. Fresco, morbido equilibrato, di buon corpo, sottile cremosità e bella sapidità. Riporta le dolcezze del frutto, delicate tostature e mineralità.

 

Rosamara CostaripaROSAMARA 2011 GARDA CLASSICO CHIARETTO DOC
Costaripa
12,5% vol
Rosa salmone luminoso, è ricco di macchia mediterranea e biancospino. Si riconoscono mela, pesca, arancia bionda, pera, melagrana e cenni di gelso, per un insieme leggiadro e gentile. Bocca fresca, sapida, di tessitura bilanciata, delicatamente minerale e di macchia, con il frutto che predilige gli agrumi.

 

 

Molmenti CostaripaMOLMENTI 2009 GARDA CLASSICO CHIARETTO DOC
Costaripa
13,5% vol
Rosa buccia di cipolla carico luminosissimo, ha naso intenso, dolce e complesso di pesca e albicocca fresche e in nettare, melagrana e nespola, ciliegia Ravenna fresca e sotto spirito, cotognata, vaniglia, confetti di nocciola, mandorla e cannella, granatina, lampone fresco e in gelatine. Bocca morbida, di buona struttura ed equilibrio, fresca e sapida. Coerente al retrolfatto.

 

Costaripa Brut RosèROSÉ BRUT
Costaripa
13% vol
Dorato carico buccia di cipolla, è fresco, giovane, caratterizzato da delicate tostature di nocciole e mandorle e dalla vena minerale. Tra i frutti arancia, bergamotto, mela e pesca con toni di macchia e di lievito di pane. Al gusto è morbido, molto sapido e fresco, fruttato con ritorni minerali e di macchia.

 

PalmArgentina CostaripaPALMARGENTINA 2011 VINO DA UVE STRAMATURE
Costaripa
9,5% vol
Bel rosa con riflessi arancio, al naso è leggiadro di rosa e rosa canina, glicine, pesca, uva spina, uva sultanina, melagrana e granatina, ciliegia Ravenna, anche in sciroppo, con sfumature di macchia mediterranea e di mandorla anche in pasta. Bocca molto dolce, fresca, delicatamente salina, morbida, di frutto in gelatina e caramella.

 

Cesarini Sforza Tridentum RosèTRIDENTUM ROSÉ BRUT TRENTO DOC
Cesarini Sforza
12,5% vol
Rosa con riflessi rame e perlage fine e continuo è intenso di peonia, macchia mediterranea e bacche, fusi con fragoline di bosco e ciliegia, con nuance di buccia di arancia candita e pepe rosa, crosta di pane e mandorle tostate. Freschissima viene ben integrata dalla morbidezza ritmando gli aromi del naso.

 

 

Cesarini Sforza Brut RosèCUVÉE ROSÉ BRUT
Cesarini Sforza
12,5% vol
Rosa tenue con bella effervescenza, è subito floreale e fruttato di rosa, lavanda, ciliegia, lamponi e ribes, sfumati da agrumi dolci. Bocca molto ben bilanciata e cremosa, di taglio fresco e croccante che sviluppa gli aromi del naso in una versione più tendente all’agrumato.

 

 

Letrari Brut RosèTRENTO ROSÉ BRUT DOC 2009
Letrari
12,5% vol
Giovanissimo, sboccato ad aprile 2012, è buccia di cipolla con perlage molto sottile. Subito dolce e tostato di nocciola e mela infornata, panettone, arancia, pesca, bergamotto e glassa di zucchero e mandorle, con decise mineralità che ricordano ardesia e talco. Bocca freschissima e di effervescenza minuta, fruttata e minerale.

 

 

Letrari +4 Rosè+ 4 ROSÉ LUCIA LETRARI 2007 TRENTO TALENTO BRUT
Letrari
12,5% vol
Sboccato a giugno 2011 è di colore rosa buccia di cipolla carico. Al naso è subito coinvolgente di rosa, confetti e cipria. Arancia, pesca, cedro candito si fondono a una bella componente di nocciole tostate. Bocca fresca, morbida, cremosa di discreta vena sapida, con ritorni di frutti, tostature e minerali.

 

 

Letrari lagrein rosatoVALLAGARINA LAGREIN ROSATO IGT 2011
Letrari
12,5% vol
Bel chiaretto con lampi arancio, al naso è fresco e nitido di melagrana, pesca, mela, lampone, marasca e ginepro, con belle sfumature di rosa e toni balsamici di macchia. Fresco, leggero, agile, sapido, con nuance tanniche ripropone il frutto croccante con toni balsamici.

 

 

Vigneto delle Dolomiti TraminVIGNETO DELLE DOLOMITI ROSÉ IGT 2011
Cantina Tramin
12,5% vol
Rosa intenso, al naso propone rosa e timo, fusi con fragola, mela, banana e agrumi freschi, sfumati da dolcezze di pasticceria. In bocca è tendenzialmente fresco, poi la morbidezza alcolica rimette in equilibrio l’assaggio per un retrolfatto coerente che dà slancio alle note più agrumate e ai minerali.

 

Tramin Lagrein RosèALTO ADIGE LAGREIN ROSÉ DOC 2011
Cantina Tramin
13% vol
Colore rosa intenso con riflessi carminio, è deciso di ciliegia e fragola, mela, melagrana e agrumi, con tracce vegetali di rovo e leggero floreale di rosa. Bocca fresca e di discreta morbidezza e corpo, coadiuvate da buona sapidità e leggerissimo velo tannico, per un quadro intenso di frutto.

 

Bolle Rosè AndreolaBOLLÉ ROSÉ EXTRA DRY
Andreola
11% vol
Raffinato calice rosa chiaretto con perlage fine. Naso espansivo che si colora di immediate sensazioni di bacche rosse, ciliegia, lampone, ribes, fragoline anche sotto spirito, note di crosta di pane e agrume. Bocca sensuale, cremosa, sapida, tannica quanto basta, agile e comunicativa, con finale erbaceo e fruttato.

 

Bortolomiol Filanda rosèFILANDA ROSÉ RISERVA BRUT 2010
Bortolomiol
12% vol
Poetico fuoriclasse. Calice rosa delicato con perlage fine, che porta al naso percezioni di rosa, felce, fragolina di bosco, mirtilli e mela matura, sottolineati da una raffinata mineralità di argilla. Bocca cremosa, fresca, ben equilibrata e lunga nei ritorni aromatici complessi ed eleganti che ricordano il naso.

 

Carpené Malvolti RosèROSÉ BRUT
Carpené Malvolti
12% vol
Rosa purpureo luminoso con perlage fine e continuo. Naso inebriante di fiori, cipria e frutti rossi. Rosa, iris, garofano, biancospino, ciliegia, mora, mirtillo, chinotto e un lieve minerale di gesso. Agile e cremosa, la bocca regala freschezza ed equilibrio con finale lievemente fruttato e minerale.

 

 

Riondo Pink Limited EditionPINK (LIMITED EDITION) DRY VENETO ROSATO FRIZZANTE IGT
Riondo
10,5% vol
Rosa tenue, è fine e delicato di ciliegia, lamponi, gelso, mela, agrumi, con cenni floreali e vegetali e nuance di pandolce. Di struttura semplice e di buona bevibilità, fresco, discretamente morbido e di buon equilibrio, sorretto anche dalla delicata carbonica, sviluppa ritorni fruttati coerenti col naso.

 

 

Riondo Flute en RosèFLÛTE EN ROSE DRY
Riondo
11,5% vol
Rosa intenso con perlage fitto, è vivace di frutta, fiori rosa e vegetali ben fusi: lampone, ribes rosso, melagrana, mela e note di macchia sono sfumati da aromi di rosa. Buona struttura per un’acidità ben espressa e un corpo adeguato che sollecitano i frutti rossi, anche ciliegia Ravenna, sempre in primo piano.

 

 

Riondo ExcelsaCUVÉE EXCELSA ROSÉ BRUT
Riondo
11,5% vol
Rosa buccia di cipolla con perlage fine, propone note floreali e fruttate molto fresche di mela, lampone e melagrana, con agrumi e vegetali di macchia. Bocca è piacevolmente austera, fresca di buon corpo, di discreto equilibrio, articolata nei ritorni che si allargano a note tostate di mandorla e nocciola.

 

 

Fiegl RosèFIEGL ROSÉ
Fiegl
12,5% vol
Rosa ramato, percorso da fine perlage, è fresco di arancia sanguinella, pompelmo rosa, mandarancio, poi pesca, susina rossa, ribes rosso, lampone, ciliegia, sfumati da melissa e fieno, mandorla secca e pralinata, toni di pandolce e selce. Bocca fresca, molto sapida, di buon corpo, fruttata e minerale.

 

Puiatti Zuccole RosatoZUCCOLE TENTAZIONI VENEZIA GIULIA ROSATO IGT
Puiatti
12,5% vol
Affascinante rosa chiaro tutto peonia e fresia, ciliegia e melagrana, con note di fragola, arancia rossa, lievi spezie e spunti di arenaria. In bocca vibrano equilibrati acidità e tannino, mentre una sensazione elegante di compatta armonia accompagna al frutto finale, ai fiori, al minerale.

 

 

Puiatti Rose de noirsROSÉ DE NOIRS EXTRA BRUT
Puiatti
13,5% vol
Bel calice buccia di cipolla con perlage fine e naso che apre su toni di fiori e frutti rossi. Iris, rosa, mora, lampone, fragoline di bosco, ciliegia, note di pane e timbri minerali. Bocca vivace, morbida, cremosa, con spalla acida e lieve tannicità ben integrate. Finale elegante fruttato e minerale.

 

 

Rosa del Castagno DionisioROSA DEL CASTAGNO TOSCANA IGT 2011
Fabrizio Dionisio
13% vol
Rosa luminoso con riflessi arancio. Subito fresco di arancia e kumquat, declina anche melagrana e mela, con cenni di nocciola e macchia. In bocca è fresco, morbido, sapido e di bella beva, con ritorni di frutti che vanno dagli agrumi alla ciliegia, per un finale di fragola.

 

 

Cerasuolo Cataldi MadonnaCERASUOLO D’ABRUZZO DOC 2011
Cataldi Madonna
12% vol
Il calice rosa cerasuolo brillante accende ricordi di ciliegia, lampone, pesca bianca e fragola su sottofondo vegetale e minerale. Attacco in bocca fresco, corpo agile, acidità invitante e piglio tannico ben bilanciato. Sentori aromatici speculari al naso che insistono su frutti e un minerale di creta.

 

 

Piè delle Vigne Cataldi MadonnaPIÈ DELLE VIGNE 2010 CERASUOLO D’ABRUZZO DOC
Cataldi Madonna
13% vol
Cerasuolo con riflessi rubino e naso intenso, declinato su frutti rossi, fragola, mora, marasca, lampone, con una nota balsamica e ricordi floreali di fresia e violetta. In sottofondo tabacco e scisto. Bocca strutturata con spalla acida importante, tannino integrato e lieve nota alcolica che riporta agli aromi
del naso.

 

Farnese CerasuoloCERASUOLO D’ABRUZZO DOC 2011
Farnese
12,5% vol
Rosa cerasuolo brillante. Naso garbato sui toni di fragola e ciliegia matura con percezioni lievi di agrume e rosa, su un sottofondo minerale di selce. Bocca fresca e agile, con una leggera nota tannica e piacevole astringenza che riporta i sentori di agrume e selce.

 

 

Marramiero RosèROSÉ BRUT
Marramiero
12,5% vol
Buccia di cipolla con riflessi rosa antico e perlage molto sottile. Il naso è ampio di rosa, glicine e lavanda quindi lampone, fragola, ciliegia, melagrana, ribes e pesca e ancora noci, nocciole, pinoli e mandorle (anche in confetto), pasticceria da forno alla crema, cacao e caffè. La bocca è fresca e morbida, di buon equilibrio e ritmo, grande struttura, altrettanto loquace e complessa.

 

Dama MarramieroDAMA 2011 CERASUOLO D’ABRUZZO DOC
Marramiero
12,5% vol
Dal colore rosso ciliegia brillante con riflessi violacei, si fa apprezzare per il bel ventaglio aromatico composto da frutti rossi e fiori (ciliegia, ribes, lampone e peonia). In bocca è fresco e di medio corpo. Retrolfatto ancora su note fruttate.

 

 

Chiaro di Cale Terre di Chieti

CHIARO DI CALE PINOT NERO DI CHIETI IGT
Terre di Poggio
13% vol
Calice rosa pallido con sfumature buccia di cipolla. Lampone e ciliegia dominano sulle note fruttate del naso che si arricchiscono di fiori viola, toni di chinotto, arancia rossa e minerale di selce. In bocca è fresco, vibrante, ben bilanciato tra note dure e morbide con sensazioni aromatiche speculari al naso, appena più tenui.

 

 

Aster ZaccagniniASTER ROSÉ EXTRA DRY
Zaccagnini
12% vol
Tendente al cerasuolo con perlage di discreta finezza, è intenso di lampone, melagrana e ribes, con mela e arancia, sfumati da accattivanti note di pasticceria da forno. Golosa la bocca di bell’equilibrio, mentre al retrolfatto si fanno più presenti le note di pasticceria da forno.

 

 

Myosotis ZaccagniniMYOSOTIS 2011 CERASUOLO D’ABRUZZO DOC
Zaccagnini
13% vol
Cerasuolo carico con riflessi violacei, è intenso nel frutto di ribes, ciliegia, lampone e arancia rossa, fusi con rosa e la peonia. Fresco, morbido, anche piuttosto sapido e velatamente tannico per un assaggio piacevole che sviluppa il frutto di ciliegia e le note di panificazione. Giovanissimo e tutto da rivelarsi.

 

 

Saturnino Tenute RubinoSATURNINO 2011 SALENTO NEGRAMARO ROSATO IGT
Tenute Rubino
13% vol
Rubino porpora chiaro, è intenso e di carattere nei toni carnosi di rosa e peonia, ciliegia ferrovia, lampone, melagrana, fragoline di bosco, fico d’India e mela, percorsi da note di salgemma. In bocca è strutturato, morbido, fresco di integrata vena tannica, beva importante, con ritorni di frutto rosso sfumati da inchiostro.

 

 

Negroamaro Tenute RubinoSALENTO NEGRAMARO ROSATO IGT
Tenute Rubino
12,5% vol
Rosso corallo leggero e luminoso, ha naso leggiadro e fresco di rosa, peonia e glicine, fusi con melagrana, arancia, lampone anche in gelatine, mandarino, fragola e cassis. Bocca fresca, morbida, di bella tessitura e sapidità, che ripropone un frutto di bella croccantezza e polpa, con la ciliegia in primo piano.

 

 

d'Araprì Brut Rosè

ROSÉ BRUT
D’Araprì
12,5% vol
Sboccato nel 2012, è rosa tenue con sfumature buccia di cipolla e perlage sottile. Il naso intenso e avvolgente sprigiona note floreali e fruttate di rosa, biancospino, fragola, ciliegia, mandorla, agrumi e crosta di pane. Bocca cremosa, morbida, vivace, elegante come la dinamica dei sentori finali in complicità con il naso.

 

 

Il Melograno Cantina La MarchesaIL MELOGRANO 2011 DAUNIA IGT
Cantina La Marchesa
12,7% vol
Il colore ricorda il seme del melograno, cerasuolo chiaro. Naso vivace con sentori spiccati di frutti rossi, fragola, lampone e ciliegia. Bocca fresca, scattante, sapida, agile ma non troppo, con una buona acidità e sensazioni finali che rinnovano la fragola e il lampone. Elegante.

 

 

Girofle Azienda MonaciGIROFLE 2011 SALENTO ROSATO IGT
Azienda Monaci
14% vol
Cerasuolo pallido e lucente, per questa etichetta evocativa che gioca col nome del titolare. Evocativo il naso che ricorda viola e rosa, mora e ciliegia, con spunti di erbe aromatiche. In bocca manifesta nerbo e impetuosità, con vena acida spiccata e nota alcolica che porta ai ritorni aromatici densi di frutto maturo.

 

 

Re Manfredi BasilicataROSA 2011 BASILICATA IGT
Re Manfredi
13% vol
Rosa intenso, al naso è immediato di lamponi, ciliegia Ravenna, fragola, pesca bianca, con tracce floreali di rosa e un pan di Spagna con bagna di alchermes. Spicca la morbidezza, sospinta dalla freschezza e da un leggerissimo velo tannico, men insistono il frutto rossa dolce e le note di pasticceria.

 

Pipoli Vigneti del VulturePIPOLI 2011 BASILICATA ROSATO IGT
Vigneti del Vulture
13% vol
Rosa vivo con naso delicato che gioca su toni di frutti rossi, un lieve agrume e note minerali in sottofondo. La bocca fine ed equilibrata è caratterizzata da fresca acidità e un delicato nerbo tannico. Tornano infine i sentori di fragola e ciliegia per chiudere sulle note di argilla del naso.

 

 

Regaleali Le Rose Tasca D'AlmeritaREGALEALI LE ROSE 2011 SICILIA IGT
Tasca d’Almerita
12,5% vol
Di colore rosso corallo luminoso, ha naso intenso di rosa e gardenia, lampone anche in gelatine, melagrana e granatina, arancia rossa anche in nettare e ciliegia. Bocca fresca, sapida, equilibrata, morbida e delicatamente tannica. Di bella beva, con un frutto carnoso e suadente nota di macchia.

 

 

Osa Frappato Paolo CalìOSA! 2011 SICILIA FRAPPATO ROSATO IGT
Paolo Calì
13,5% vol
Rosa chiaretto carico, ha naso dolce di fichi, fichi d’India, rosa canina, lampone, mirto in foglia e in bacca, pesca noce e melagrana, con florealità di rosa e peonia. Bocca morbida, dinamica e calda, caratterizzata da una persistente componente fruttata e sfumature floreali.

 

 

Planeta RosèSICILIA ROSÉ IGT 2011
Planeta
12,5% vol
Rosa corallo con riflessi arancio carichi, al naso è dolce, coinvolgente e fresco di rosa, lampone, glicine, fragola, pesca, arancia, kumquat e mela. Bocca morbida, vivace, sapida, agile e di bella beva, ripropone il frutto molto croccante, sfumato da sentori minerali che arrivano a toni leggermente iodati.

 

 

Charme FirriatoCHARME 2011 SICILIA ROSATO FRIZZANTE IGT
Firriato
12% vol
Di un bel rosa pieno, al naso è intenso di frutti di bosco, ciliegia, fragola e amarena. La rosa carnosa si fonde a toni di frutti in sciroppo. Bocca fresca, agile, di ricca sapidità e d’effervescenza misurata. Al retrolfatto ritorna intenso il frutto con la carica minerale.

 

Brut Rosè PedresROSÉ BRUT
Pedres
12% vol
Di un bel rosato luminoso con bollicine abbastanza sottili, propone subito lampone e melagrana, fragole e pesca, anche caramelle al frutto, sfumati da nuance vegetali e minerali. Fresco, sapido, cremoso e di bella morbidezza, ripropone il frutto e decisi i minerali sostenuti dalla sapidità.