Franciacorta Vintage Brut 2014 – Majolini – Sparkle 2019

In Lombardia, Majolini, Sparkle 2019by SparkleLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Vino: Franciacorta Vintage Brut 2014
Produttore: Majolini

Elegante e minerale, con fiori nobili e frutta golosa intensamente avvolgenti. Il palato è tondo, cremoso e vivace, dal finale piacevolmente dolce e minerale. Ottimo con maniche di grano saraceno, cozze, friggitelli e pangrattato.

Annata: 2014
Denominazione: Franciacorta Docg
Uvaggio: chardonnay 70%, pinot nero 30%
Fermentazione: bottiglia
Alcool: 12.0 per cento
Voto: 5.0 / 5
Produzione: 10000
Prezzo: 25,00 Euro

Degustazione: Di un bel giallo con bollicine sottili. Il gesso, la cipria e l’arenaria si uniscono alla camelia, alla magnolia, il gelsomino e all’iris, in un insieme di grande eleganza. Subito dopo, compare una mandorla leggermente amara, che a tratti ricorda l’amaretto morbido. La frutta arriva succosa e golosa, con la pesca, il melone, le mirabelle, l’ananas fresco, l’arancia, il cedro, la mela verde. Un gentile sentore erbaceo e mediterraneo di rosmarino, lavanda e maggiorana allieta il naso e si lega a sentori dolci di pan di Spagna e lingue di gatto alla vaniglia. Il palato è rotondo, cremoso, dalla carbonica vivace e non invadente. La bocca risulta invitante e minerale, con note di mela, arancia, cedro e pesca croccanti e succosi. Torna la mandorla che ora è nel miele, e si combina con una salinità interessante e persistente. La freschezza è più lieve rispetto alle altre sensazioni eppure non cede, contribuisce a dare struttura al vino e allunga la persistenza del finale.

Etichetta di




Torna alla pagina iniziale di Sparkle 2019
About the Author

Sparkle

Sparkle è la guida ai migliori vini spumanti secchi d'Italia, una pubblicazione annuale edita dal 2003. I vini sono valutati con un punteggio in decimi, da 0,5 a 5. I dati relativi a ciascun vino - uve, metodo di spumantizzazione, numero di bottiglie prodotte, prezzo medio in enoteca - sono forniti dalle aziende produttrici.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.