Maritozzo broccoli, salsiccia, cacio e pepe

Ricetta – Maritozzo broccoli, salsiccia, cacio e pepe di Riccardo Di Giacinto chef del ristorante All’Oro – Roma

In Antipasti, Ricetteby vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Maritozzo broccoli, salsiccia, cacio e pepe

Maritozzo broccoli, salsiccia, cacio e pepe
0 da 0 voti
Stampa

Maritozzo broccoli, salsiccia, cacio e pepe

Ecco la ricetta del maritozzo broccoli, salsiccia, cacio e pepe proposta dallo chef Riccardo Di Giacinto, del ristorante All’Oro di Roma

Keyword broccoli, rape, salsiccia
Porzioni 4 persone

Ingredienti

Per l’impasto dei maritozzi

  • 100 g di farina
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 65 g di burro
  • 1 uovo
  • 20 g di lievito di birra
  • 5 g di sale

Per la crema

  • 2 broccoli romaneschi
  • 500 g di cime di rapa pulite
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Per la fonduta di pecorino

  • 200 g di panna liquida
  • 150 g di pecorino
  • 100 g di latte

Per la guarnizione

  • 2 salsicce di maiale
  • Pomodorini confit
  • Pecorino
  • Aneto
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe di mulinello

Istruzioni

  1. In un pentolino scaldare il burro e sciogliervi dentro il lievito, quindi versarlo sulla farina setacciata disposta in una ciotola. Impastare con le dita, poi unire l’uovo, il sale e lo zucchero, trasferire il composto sul tavolo e continuare a lavorarlo velocemente.
  2. Una volta ottenuto un impasto liscio, formare una palla, adagiarla in una ciotola e con la punta di un coltello inciderne la superficie con due tagli a croce favorendo così la lievitazione.
  3. Lasciare lievitare coperto con un panno in un luogo tiepido finché il volume non sarà raddoppiato.
  4. Ricavare dall’impasto tanti piccoli panini a forma di maritozzo.
  5. Disporli distanziati su una teglia foderata con carta forno e lasciarli lievitare coperti. Cuocere in forno a 180 °C per dieci minuti circa.
  6. Per la crema mondare e lavare i broccoli, staccare le cimette dal gambo centrale, in modo da ottenere tanti pezzetti delle stessi dimensioni.
  7. Cuocere in una pentola con acqua salata in bollore per circa dieciminuti. Scolare i broccoli e trasferirli in un recipiente
  8. con acqua e ghiaccio per mantenere un bel colore verde.
  9. Tenere alcune cimette per la guarnizione.
  10. Contemporaneamente sbollentare per cinque minuti le cime di rape in acqua bollente salata.
  11. Scolare e raffreddarle in una boule con del ghiaccio.
  12. Scolare poi entrambe le verdure, quindi farle saltare in un tegame con un fondo di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio in camicia e un pezzetto di peperoncino.
  13. Al termine, dopo aver tolto l’aglio e il peperoncino, frullare tutto con un mixer a immersione, fino a realizzare un composto spalmabile.
  14. Lasciare freddare.
  15. Scaldare la panna liquida assieme al latte e sciogliervi il pecorino grattugiato, continuando a girare.
  16. Tagliare a metà quattro maritozzi senza però aprirli del tutto, sulla base di ciascuno spalmare la crema di broccoli e rape. Distribuire a specchio sul fondo di ogni piatto la fonduta di pecorino tiepida, sopra porvi un maritozzo e completarlo spolverandone generosamente la superficie con il pecorino grattugiato.
  17. Guarnire con delle polpettine preparate con l’impasto delle salsicce e saltate in padella con un goccio di olio, con dei pomodori confit, le cimette di broccoli e ciuffi di aneto.
  18. Rifinire con un filo di olio e una bella macinata di pepe.

 

 

About the Author

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.