Opere Riserva Amalia Moretti Brut – Villa Sandi – Sparkle 2020

In Sparkle 2020, Veneto, Villa Sandi by SparkleLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Vino: Opere Riserva Amalia Moretti Brut

Sparkle 2020 - 3,5 sfere su 6

Produttore: Villa Sandi


Maturo ed evoluto, con la frutta anche in nettare e caramelle, la pasticceria e le note vegetali e minerali cupe. Il palato è solido e barocco dal finale sapido, con note di frutta scura. Buono con ravioli di orata e mousse alla zucca.

Annata: -
Denominazione: Vsq
Uvaggio: pinot nero 75%, chardonnay 15%
Fermentazione: bottiglia
Alcool: 12.0 per cento
Voto: 3.5 / 5
Produzione: 1.600
Prezzo: 49,00 Euro

Degustazione: Giallo dorato con perlage fine. Naso intenso, ricco di frutta morbida, agrumi in nettare e gelatine e sentori vegetali e minerali scuri. Accoglie con la mela gialla, la pera, la pesca in sciroppo, le albicocche in composta, l’arancia spremuta, il cedro candito, il limone e il mandarino anche in dolci caramelle. Segue un sentore verde di melissa, rosmarino, menta, alloro e tè nero, unito ai fiori carnosi della magnolia e della rosa, alternati alla pasticceria che ricorda il pan di Spagna alla vaniglia in leggera bagna alcolica. L’evoluzione continua sulle note delle tostature, con ricordi caffè, croccante alle mandorle e caramello salato. Sul finale, un minerale di selce e pietra pomice. Al palato è centrato e solido, con una buona spalla acido-sapida e una carbonica fine. Torna tutto il frutto, in una veste succosa e matura, con la mela, la pesca e l’arancia in primo piano. Tornano anche i fiori, le mandorle in croccante e i ricordi di pasticceria. Il tutto risulta molto ricco, con una dinamica lenta e sovrastata da una tessitura fitta e dalle sensazioni gusto-olfattive molto espresse. Finale crepuscolare e sapido, che chiude con toni maturi di frutta, alloro e salgemma.

Etichetta di




Torna alla pagina iniziale di Sparkle 2020
About the Author
Sparkle

Sparkle

Sparkle è la guida ai migliori vini spumanti secchi d'Italia, una pubblicazione annuale edita dal 2003. I vini sono valutati con un punteggio in decimi, da 0,5 a 5 sfere. I dati relativi a ciascun vino - uve, metodo di spumantizzazione, numero di bottiglie prodotte, prezzo medio in enoteca - sono forniti dalle aziende produttrici.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
[do_widget id="mc4wp_form_widget-2"]

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.