Ricetta – Pappardelle, vongole, bottarga e polvere di cicoria

In Mare, Paste e zuppe, Ricetteby vventuratoLeave a Comment

Condividi
  • 101
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    101
    Shares

La ricetta delle pappardelle con vongole, bottarga e polvere di cicoria di Riccardo Cori, chef e patron del ristorante Elle et Lui di Valmontone (Rm)

La ricetta delle pappardelle vongole, bottarga e polvere di cicoria di Riccardo Cori chef e patron del ristorante Elle et Lui di Valmontone (Rm)

5 da 2 voti
Stampa

Pappardelle, vongole, bottarga e polvere di cicoria

Chef Riccardo Cori

Ingredienti

Per le papardelle

  • 320 g di farina di grano duro macinata a pietra
  • 80 g di farina 0
  • 100 g di purea di cicoria
  • 90 g di uova intere
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Per la salsa

  • 600 g di vongole fresche e spurgate
  • 1 spicchio di aglio sbianchito nel latte
  • 3 gambi di prezzemolo
  • vino bianco
  • olio extravergine di oliva

Per la polvere di cocoria

  • 500 g di cicoria

Per la schiuma di cicoria

  • 100 g di estratto di ciocoria
  • 0,4 g di lecitina di soia

Per le sfoglie di cicoria

  • 100 g di purea di cicoria

Istruzioni

Per le tagliatelle

  1. Unire le due farine, miscelarle tra loro e versarle a fontana sul piano di lavoro. Inserire al centro le uova, la pure di cicoria, il sale e un goccio di olio extravergine di oliva. Impastare tutto ottenendo un panetto liscio ed omogeneo, avvolgerlo nella pellicola alimentare e lasciarlo riposare mezzora a temperatura ambiente. Successivamente confezionare le tagliatelle e lasciarle asciugare su un vassio.


Per la salsa

  1. Preparare un soffritto versando nella padella l'olio extravergine di oliva, i gambi di prezzemolo tritati e l'aglio. Aggiungere le vongole e sfumare con il vino bianco, coprire e lasciar aprire i molluschi lasciandoli molto morbidi. Sgusciarli e recuperare il fondo di cottura. Metterlo da parte.

Per la polvere e le sfoglie di cicoria

  1. Mondare, lavare la cicoria e cuocela a vapore. Strizzarla bene e frullarla ottenendo una pure a finissima. Stenderla su un foglio di silpat o silicone ottenendo uno strato molto sottile. Cuocere in forno a 70 ºC e disidratare per 3 ore lasciando lo sportello del forno aperto. Quando la sfoglia sarà pronta, da una metà ricavare le cialde l'altra invece andrà frullata per ottenere la polvere.

Per la schiuma di cicoria

  1. Unire all'estratto di cicoria la lecitina di soia e emulsionare con frullatore a immersione, inclinando il bicchiere così da fare incamerarequanta più aria possibile e velocizzare la formazione della schiuma.


Per la finitura del piatto

  1. Cuocere le pappardelle al dente in abbondante acqua saltata e finire la cottura nell'acqua di cottura delle vongole precedentemente recuperata e messa da parte. Mantecare con olio extravergine di oliva e disporre la pasta all'interno delle fondine, aggiungere le vongole e spolverizzare con la polvere di cicora. Finire il piatto con la schiuma di cicoria, le cialde e una grattugiata di bottarga.


About the Author

vventurato


Condividi
  • 101
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    101
    Shares

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.