Pasta e pata con mozzarella affumicata

Ricetta – Pasta, patate e mozzarella affumicata

In Paste e zuppe, Ricette by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  • 56
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    57
    Shares

La ricetta della pasta, patate e mozzarella affumicata di Giacomo Valeri chef del ristorante Filodolio di Roma

Pasta e pata con mozzarella affumicata

La ricetta della pasta, patate e mozzarella affumicata di Giacomo Valeri, chef del ristorante Filodolio di Roma

Pasta e pata con mozzarella affumicata
5 da 2 voti
Stampa

Pasta, patate e mozzarella affumicata

Porzioni 4 persone
Chef Giacomo Valeri

Ingredienti

  • 320 g di pasta secca mista
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 patata grande
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico, rosmarino, timo
  • olio extravergine di oliva
  • 100 g di pomodori in conserva
  • brodo vegetale
  • 1 mozzarella di bufala affumicata
  • parmigiano grattugiato
  • sale, pepe

Per la guarnizione

  • basilico in foglie

Istruzioni

Per la base della pasta e patate

  1. In una pentola scaldare l'olio extravergine di oliva e far soffriggere lo spicchio d'aglio con del rosmarino e del timo, quando l'aglio sarà imbiondito rimuoverlo insieme agli aromi. Mettere in pentola la cipolla, la carota e il sedano tritati finemente e far rosolare a fuoco dolce per circa 5 minuti. Salare e pepare il soffritto. Mentre il soffritto va, sbucciare e tagliare a dadini la patata e metterla in pentola, cuocere per qualche minuto e poi aggiungere il pomodoro, lasciar andare per altri 5 minuti. Trascorso il tempo coprire il tutto con del brodo vegetale bollente e far bollire a fuoco medio basso per circa 20 minuti.

Per la finitura del piatto

  1. Versare nella pentola la pasta e cuocerla a mo' di risotto aggiungendo del brodo vegetale. Quando la pasta sara cotta e il composto risulterà asciutto e cremoso aggiungere fuori dal fuoco il parmigiano, la mozzarella affumicata precedentemente tagliata a cubetti, foglie di basilico e mantecare. Aggiustare di sale e pepe e servire ben calda aggiungedo un filo di olio extravergine a crudo.

 

About the Author

vventurato


Condividi
  • 56
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    57
    Shares

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.