Ricetta – Ravioli con pesto al basilico e tartufo Savini

In Ricette by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

 

0 da 0 voti
Stampa

Ravioli con pesto al basilico e tartufo Savini

La nostra Cristiana Curri ci regala sempre delle ricette semplici ma di grande effetto. Ecco un'altra delle sue creazioni a base di prodotti Savini Tartufi, in questo piatto ha utilizzato il pesto al basilico e tartufo Savini per condire dei buonissimi ravioli di ricotta. Provateci anche voi!
Piatto Primi piatti
Cucina classica, cucina mediterranea
Keyword basilico, pasta fresca, pesto, Ravioli, ricotta, tartufo
Porzioni 4 persone

Ingredienti

Per la pasta fresca

  • 300 g di farina
  • 3 uova
  • sale

Per la farcia dei ravioli

  • 300 g di ricotta
  • garofani eduli
  • sale

Per il condimento

  • 1 vasetto di pesto al basilico con tartufo Savini
  • parmigiano grattugiato

Per la guarnizione

  • garofani eduli
  • olio extravergine di oliva

Istruzioni

Per la pasta all'uovo

  1. Versare la farina con il sale su una spianatoia e formare la classica fontana. Rompere le uova al centro e con l'aiuto di una forchetta iniziare ad impastare, continuando con le mani. Ottenere un panetto liscio ed omogeneo, quindi avvolgerlo nella pellicola alimentare e lasciarlo riposare trenta minuti a temperatura ambiente.

Per la farcia dei ravioli

  1. Setacciare la ricotta e raccoglierla in una ciotola. Aggiungere i petali di garofano sminuzzati e il sale. Impastare tutto e versare la farcia in una sac à poche.

Per il confezionamento dei ravioli

  1. Stendere la pasta all'uovo ottenendo una sfoglia sottile. Utilizzando una rotella o un coltello ben affilato, ricavare dei quadrati, sistemare al centro la farcia di ricotta e chiuderli secondo la forma desiderata.

Per la finitura del piatto

  1. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata e bollente quindi scolarli non appena verranno a galla. Condirli con il pesto al basilico e tartufo Savini e il parmigiano. Sistemarli nei piatti e guarnire con qualche petalo di garofano e finire con un giro d’olio extravergine di oliva.
About the Author
Valentina Venturato

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Iscriviti alla newsletter di Cucina & Vini !

Leave a Comment






Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.