FILTRA GLI ARTICOLI

Carbonara in rosa

Per questo CarbonaraDay vi proponiamo l'iconico piatto romano realizzato da Valentina Pacifici del ristorante Portale 21 di Marino (Rm). Il piatto della chef Pacifici fa parte del progetto Carbonara in Rosa ideato dal Churchill 1795, azienda britannica specializzata nellaproduzione di stoviglie per la ristorazione.
Portata Primi piatti, primo piatto
Cucina Regionale Italiana, romana, tradizionale
Porzioni 4 persone
Carbonara in rosa
No ratings yet
VOTA

Ingredienti  

  • 200 g di spaghetti
  • 4 uova livornesi
  • 4 cucchiai di Pecorino Romano grattugiato
  • 60 g di Guanciale stagionato Suino Marchigiano
  • Pepe in grani

Istruzioni 

Per il guanciale

  • Eliminare la cotenna dal guanciale, tagliarlo prima a fette larghe circa 1cm e poi a striscioline spesse circa 1cm. Mettere il guanciale in una padella antiaderente e rosolare per circa 10 minuti a fiamma bassa. Quando sarà giunto a cottura, spegnere il fuoco, trasferirlo in una ciotola avendo cura di lasciare il grasso rilasciato di cottura all'interno della padella stessa.

Per la crema di uovo e pecorino

  • Versare 2 tuorli e 2 uova intere in una ciotola, aggiungere il Pecorino romano e insaporire con il pepe nero macinato al momento. Amalgamare il tutto con una frusta a mano, fino a ottenere una crema liscia ed omogenea.

Per la finitura del piatto

  • Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente e salata. A fine cottura, versare un bicchiere di acqua della pasta nella padella dove è stato lasciato il grasso del guanciale. Scolar la pasta al dente e versala nella padella, quindi saltarla velocemente. Aggiungere la crema di uovo e amalgamare tutto. Unire il guanciale e mescolare un'ultima volta.
    Versare la pasta nei piatti e completare il piatto con un poco di pecorino romano e del pepe nero.