Risotto alla crema di scampi

Ricetta – Risotto alla crema di scampi di Daniele Usai chef del ristorante Il Tino – Ostia (RM)

In Mare, Ricetteby vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

La ricetta è quella di uno dei piatti storici della cucina di mare. Ma Lele Usai la stravolge e la rinnova creando un grande piatto che da solo vale in viaggio nella “sua” Ostia.

risotto

Foto di Bettina Turiaco

 

Risotto alla crema di scampi
0 da 0 voti
Stampa

Risotto alla crema di scampi

La ricetta è quella di uno dei piatti storici della cucina di mare. Ma Lele Usai, chef del ristorante Il Tino, la stravolge e la rinnova creando un grande piatto che da solo vale in viaggio nella “sua” Ostia. risotto

Piatto Primi piatti
Keyword pomodori datterini, riso Carnaroli, scampi
Porzioni 4 persone
Chef Lele Usai

Ingredienti

  • 20 scampi

Per la clorofilla al prezzemolo

  • 200 g di prezzemolo
  • Sale
  • pepe

Per il risotto

  • 1,5 l di bisque* di scampi
  • 400 g di riso Carnaroli
  • 200 g di pomodori datterini
  • 100 ml di vino bianco a tendenza acida
  • 80 g di burro
  • 60 g di crème fraîche
  • 2 spicchi di aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Per la guarnizione

  • Germogli di prezzemolo

Istruzioni

  1. Sgusciare gli scampi, tenendo i carapaci per la preparazione della bisque; raccogliere i crostacei in un piatto, coprire con della pellicola e conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
  2. Sfogliare il prezzemolo e lasciarlo per alcuni minuti in un contenitore con acqua e ghiaccio; quindi tuffarlo in abbondante acqua salata bollente per almeno cinque minuti, poi scolare e rimettere in acqua e ghiaccio.
  3. Trasferire le foglie di prezzemolo sgocciolate nel bicchiere del blender e frullare unendo, se necessario, dell’acqua fredda.
  4. Aggiustare di sale e pepe, quindi versare l’insieme in un dosatore.
  5. Tenere da parte.
  6. Per il risotto insaporire gli spicchi di aglio in un tegame basso con un poco di olio; dopo due minuti eliminarlo, unire il riso e lasciarlo tostare a fuoco lento sinché diventa . traslucido e si sente il profumo di tostatura.
  7. A questo punto bagnare con il vino bianco e lasciarlo evaporare completamente, prima di aggiungere i pomodori frullati e setacciati.
  8. Continuare la cottura bagnando un po’ alla volta con la bisque di scampi bollente.
  9. A cottura ultimata amalgamare il riso con la crème fraîche, il burro e mantecare lontano dal fuoco.
  10. Coprire a specchio il fondo di ogni piatto con il risotto, su questo distribuire qualche goccia di clorofilla al prezzemolo e adagiare gli scampi crudi tagliati a pezzetti; completare con germogli di prezzemolo.

Note

La ricetta è contenuta all’interno del n. 141 Ottobre / Novembre di Cucina & Vini

 

About the Author

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.