FILTRA GLI ARTICOLI

Franciacorta Satèn 2014

Sparkle è la guida ai migliori vini spumanti secchi d'Italia, una pubblicazione annuale edita dal 2003. I vini sono valutati con un punteggio in decimi, da 0,5 a 5 sfere. I dati relativi a ciascun vino - uve, metodo di spumantizzazione, numero di bottiglie prodotte, prezzo medio in enoteca - sono forniti dalle aziende produttrici.
RegioneLombardia
ProduttoreLe Marchesine

Finezza, freschezza, garbo e grande ritmo le doti di una modernissima interpretazione di satèn che coniuga soavità e grinta. Perfetto per delle capesante gratinate, guarnite con fondo bruno e senape in grani.

  • Annata 2014
  • Denominazione Franciacorta Docg
  • Uvaggio chardonnay
  • Fermentazione bottiglia
  • Alcool 13.0
  • Voto 5.0
  • Produzione 70000
  • Prezzo 28.00

Degustazione

Di un bel giallo vivace percorso da bollicine molto fini, è freschissimo e soave al naso nel porgere un bouquet fuso e molto elegante. Mandorla e nocciola secche incontrano floreali di biancospino e lavanda mentre si presentano note vegetali di foglia di limone, maggiorana e timo. È un attimo e si allarga sul frutto polposo e sulle gentili tostature dolci: cedro, anche in sciroppo e candito, pompelmo rosa, pesca, mela, pera, arancia amara, melone bianco dialogano con note di mollica di pane, con fragranze di torta savarin, con delicate percezioni di nocciole tostate, tutto sfumato da respiri minerali di gesso e selce, da nuance di anice per un insieme “circolare” che ribadisce ogni riconoscimento come in un refrain. In bocca presenta subito un’acidità croccante e invitante, ha cremosità finissima, sollecita il palato come una vibrante carezza, fatta anche di sapidità, bella tessitura, progressione ritmata. Il retrolfatto gode dell’equilibrio gustativo ritrovando la stessa “circolarità” del naso, con un’impronta agrumata dolce che detta il ritmo della beva. E via un altro bicchiere.