FILTRA GLI ARTICOLI

Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Roccapietra Brut 2012

Sparkle è la guida ai migliori vini spumanti secchi d'Italia, una pubblicazione annuale edita dal 2003. I vini sono valutati con un punteggio in decimi, da 0,5 a 5 sfere. I dati relativi a ciascun vino - uve, metodo di spumantizzazione, numero di bottiglie prodotte, prezzo medio in enoteca - sono forniti dalle aziende produttrici.
RegioneLombardia
ProduttoreScuropasso

Incentrato su note dolci, eleganti, accattivanti che coinvolgono per complessità, al naso e in bocca. Merita una pasta ’ncasciata, timballo di rigatoni al pomodoro e basilico, con melanzane fritte, prosciutto cotto, uova sode e caciocavallo podolico.

  • Annata 2012
  • Denominazione Oltrepò Pavese Metodo Classico Docg
  • Uvaggio pinot nero
  • Fermentazione bottiglia
  • Alcool 12.0
  • Voto 4.5
  • Produzione 4.500
  • Prezzo 23.00

Degustazione

Illumina il calice di un bel giallo dorato, percorso da perlage piuttosto fine e consistente. Naso ampio e decisamente goloso nei sentori tostati e di pasticceria che si evidenziano in toni di nocciole e mandorle tostate e confettate, torrone, dolci da forno (crostata di fichi, torta margherita, pandolce e panpepato). Poi i fiori e i frutti nei riconoscimenti di acacia e magnolia, con nuance di gardenia, di arancia, gelso, licci, albicocca, mandarancio, melagrana, fragolina di bosco, pesca, mango, ananas e melone bianco, che rendono l’olfazione molto avvincente, anche perché sfumata da note minerali di gesso e cipria. Bocca anch’essa decisamente golosa, morbida e fresca, di grande corpo, bellissima cremosità, di bella fittezza ed eccellente equilibrio, con la nota fresca che esalta la fase gustativa e rinvigorisce i ritorni tostati e dolci.