FILTRA GLI ARTICOLI

Trento Giulio Ferrari Riserva del Fondatore Rosé Extra Brut 2007

Sparkle è la guida ai migliori vini spumanti secchi d'Italia, una pubblicazione annuale edita dal 2003. I vini sono valutati con un punteggio in decimi, da 0,5 a 5 sfere. I dati relativi a ciascun vino - uve, metodo di spumantizzazione, numero di bottiglie prodotte, prezzo medio in enoteca - sono forniti dalle aziende produttrici.
RegioneTrentino
ProduttoreFerrari

Fonde potenza ed eleganza sontuosa, grande espressività e originalità olfattiva, seguita da ritmo e potenza, da tensione e musicalità che dichiarano longevità. Coinvolgente su dei ravioli ripieni di petto di piccione, su fondo bruno e foie gras.

  • Annata 2007
  • Denominazione Trento DOC
  • Uvaggio pinot nero 65%, chardonnay 35%
  • Fermentazione bottiglia
  • Alcool 12.5
  • Voto 5.0
  • Produzione 7.000
  • Prezzo 190.00

Degustazione

Di un bel rosa buccia di cipolla con decisi riflessi rame e perlage fine, al naso è largo e accoglie con toni importanti e profondi di tostature che ricordano pan di Spagna, pane, nocciole, declinate anche pralinate, insieme a mandorla in confetto e bignè glassati al caffè, che dialogano con il frutto di ciliegia, marasca, anche in sciroppo, tamarindo, arancia rossa, ribes nero, prugna nera, fico nero anche secco, con note più chiare di lime, sfumati da respiri balsamici di menta e di essenze lignee di eucalipto e pino, da cenni di foglia di canfora. Ritorna su registri dolci di panettone e zuppa inglese, percorsi da aromi spiccati di rosa e glicine, giustapposti a sentori di pietra focaia e di polvere da sparo, di tabacco, tè e carcadè, con cenni golosi di gianduia e gelatine d’uva… Freschezza e salinità, grande dinamica, ritmo ed eleganza, nonostante la struttura possente, che si confronta con la scia acido-sapida in una dialettica gustativa che allarga il palato regalando al retrolfatto la freschezza dei fiori e del frutto insieme a tutta la complessità del naso, in una veste molto vivace e vitale che rivela un potenziale straordinario.