FILTRA GLI ARTICOLI

Zirì-té Rosé Brut

Sparkle è la guida ai migliori vini spumanti secchi d'Italia, una pubblicazione annuale edita dal 2003. I vini sono valutati con un punteggio in decimi, da 0,5 a 5 sfere. I dati relativi a ciascun vino - uve, metodo di spumantizzazione, numero di bottiglie prodotte, prezzo medio in enoteca - sono forniti dalle aziende produttrici.
RegioneAbruzzo
ProduttoreCiccio Zaccagnini

Al naso, insolite note verdi officinali si legano ai frutti di bosco e alla pasticceria secca, mentre il palato regala cremosità, ricordi di confetture e una freschezza tesa e quasi astringente sul finale. Buono con polpette di lesso e patate.

  • Annata sa
  • Denominazione Vs
  • Uvaggio uve a bacca nera
  • Fermentazione bottiglia
  • Alcool 11.5
  • Voto 3.0
  • Produzione n.c.
  • Prezzo 0.00

Degustazione

Rosa corallo intenso con perlage sottile. Naso fruttato e vegetale, con spiccate e curiose note di erbe aromatiche e officinali: ortica, timo, ruta, genziana e rabarbaro si uniscono all’arancia rossa, al lampone, al ribes, al cocomero, alla fragola essiccata e alla mela annurca. La frutta si addolcisce ed evolve nella confettura di prugne e nella mora sciroppata, sconfinando in note di pasticceria secca, confetti di mandorla e le mentine alla cannella. Sul finale, un minerale di gesso e cipria chiude l’assaggio. Il palato è teso e cremoso, con una struttura buona che doma la freschezza importante, a tratti sopra le righe. La tessitura stretta esalta tutti i richiami alla frutta rossa in confettura, alle erbe leggermente amare e alla mandorla. Il finale è lungo, fresco e sapido, con sensazioni di ribes e un’impressione di quasi astringenza.