SparkleMonth Ricetta – Linguine al crudo di Mazara del Vallo con pistacchi croccanti

In Ricette, Sparkle 2021 by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

0 da 0 voti
Stampa

Linguine al crudo di Mazara del Vallo con pistacchi croccanti

Si avvicinano le feste! Pensiamo a qualche piatto da preparare in quelle occasioni, come queste linguine con gamberi di Mazara del Vallo e pistacchi. E' una creazione di Vincenzo Ciano, chef del ristorante Gli Ulivi di Roma.

Piatto Primi piatti
Cucina Mediterranea, Regionale Italiana
Keyword gamberi rossi, linguine, Pistacchi
Porzioni 4 persone
Chef Vincenzo Ciano

Ingredienti

  • 400 g di linguine di semola di grano duro
  • 800 g di gamberi rossi di Mazara del Vallo
  • 50 g 20 di pistacchi
  • 1 spicchio di aglio
  • peperoncino
  • 1 ciuffo di menta
  • 1/2 limone (la buccia grattugiata)
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Istruzioni

Per i gamberi

  1. Tenere da parte 4 gamberi per la guarnizione. Pulire il resto eliminando il carapace e l'intestino e conservando le teste. Di questi tenerne da parte 8. Battere la restante parte ottenendo un carpaccio. Sistemare la polpa dei gamberi sul fondo di ogni piatto.

Per il fondo di gamberi

  1. In una padella soffriggere in abbondante olio extravergine di oliva, aglio, peperoncino fresco e le teste dei gamberi. Lasciare cuocere a fiamma dolce, schiacciando le teste. A fine cottura filtrare il brodo e tenere da parte.

Per le linguine

  1. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e bollente. In una padella soffriggere aglio e olio extravergine, aggiungere le linguine scolate al dente e i restanti gamberi sbucciati, man mano mantecare con il brodo ottenuto dalle teste fino a cottura desiderata, ultimando con la scorza di mezzo limone e la menta.

Per la finitura del piatto

  1. Sistemare la pasta nei piatti adagiandola sopra i carpacci di gamberi. Finire con della granella di pistacchi tostati.

Abbinamento vino

  1. Consigliamo di abbinare questo piatto al Trento Riserva Erminia Segalla Extra Brut 2011 dell'azienda Pisoni. 5 sfere della nostra guida Sparkle 2021

About the Author
Valentina Venturato

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
[do_widget id="mc4wp_form_widget-2"]

Leave a Comment

Valutazione ricetta




Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.