Ricetta – Tagliatelle di castagne con ragù di camoscio – Chef Andrea Bedin dell’Hotel Col Alto di Corvara in Badia (BZ)

In Paste e zuppe, Ricette by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares

TAGLIATELLE DI CASTAGNE CON RAGU’ DI CAMOSCIO


Ingredienti per 4 persone

Per il ragù di camoscio
g 700 di polpa di camoscio
Un litro e mezzo di vino lagrain
Una cipolla
Una carota
Una costa di sedano
5 bacche di ginepro
5 semi di finocchio
Cumino
Olio extravergine di oliva
Sale

Per le tagliatelle di castagne
g 300 di farina di castagne Bio
g 700 farina di Kamut
8 uova

Tagliare a cubetti la polpa di camoscio e versarla in una ciotola piuttosto grande. Aggiungere un litro di lagrain, le verdure tagliate a cubetti anch’esse, le bacche di ginepro tritate, un pizzico di cumino e i semi di finocchio. Lasciare marinare per 48 ore. Completata la marinatura, recuperare la carne e tenere da parte il liquido. Rosolare la carne per circa trenta minuti in una casseruola capiente con un filo di olio extravergine di oliva, sfumare con dell’altro vino quindi farlo evaporare e aggiungere il liquido della marinatura messo da parte. Aggiustare di sale e cuocere con il coperchio a fuoco basso per tre ore circa. Nel frattempo realizzare la pasta quindi unire le due farine e creare una fontana su una tavola di legno, rompervi al centro le uova e iniziare a lavorare l’impasto ottenendo un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgere il panetto in un foglio di pellicola alimentare e lasciare riposare a temperatura ambiente per circa venti minuti, successivamente confezionare le tagliatelle nella maniera classica.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, condire con il ragù di camoscio e servire.

About the Author

vventurato


Condividi
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.