Go Back
+ servings

Raviolone di pasta fresca alla norma su crema di ricotta salata

Questo raviolone di pasta fresca, di cui trovate qui sotto la ricetta, può essere gustato a Palazzo Montemartini a Roma
Portata Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Raviolone di pasta fresca alla norma su crema di ricotta salata
4.34 da 3 voti
VOTA
Chef Simone Strano

Ingredienti  

  • 250 grammi farina
  • 3 uova
  • 400 grammi melanzane
  • 250 grammi pomodoro
  • 150 grammi ricotta salata
  • 100 grammi panna fresca
  • basilico
  • Olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Istruzioni 

  • Preparare la pasta all’uovo secondo la tecnica tradizionale. Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per un paio d’ore.
  • Lavare, mondare e pelare le melanzane, quindi tagliarle a cubetti e farle appassire in forno a 200 °C, per circa 10 minuti
    Preparare il ripieno dunque lavare i pomodorini, tagliarli a metà e farli appassire in forno a 100 °C per due ore. Unire i pomodori alle melanzane, unire il basilico e aggiustare di sale. Frullare tutto con un mixer ad immersione e versare il composto in un sac à poche.
  • Stendere la pasta ottenendo due sfoglie non troppo sottili. Disporre su una delle tue il ripieno di melanzane e pomodorini creando dei mucchietti ben distanti tra loro. Rivestire con l’altra sfoglia di pasta facendo attenzione ad eliminare l’aria. Quindi comporre i tortelli confezionandoli nella forma desiderata.
  • Preparare la salsa di ricotta salata, facendo sciogliere il formaggio a fuoco basso con la panna.
  • Cuocere la pasta in acqua bollente e salata per 5 minuti, quindi scolarli. All’interno di una fondina sistemare un poco di crema di comporre il piatto e adagiare al centro tre tortelli. Decorare il piatto con mezzo pomodorino, una foglia di basilico e una sfoglia croccante di melanzana.