FILTRA GLI ARTICOLI

Dettagli Azienda

  • Anno di fondazione 2004
  • Superficie vitata 32 ha
  • Enologo Enrico Moschetta
L’azienda BiancaVigna nasce nel 2004 da un'idea di Elena Moschetta che coinvolge il fratello Enrico, enologo, e la famiglia Cuzziol in un progetto vitivinicolo volto alla qualità. L'azienda conta circa 30 ettari vitati quasi tutti in collina e dunque può avvalersi di uve di grande qualità e potenziale. Nell'alta Marca Trevigiana, tra Conegliano, città del Cima, Pieve di Soligo, capoluogo del Quartier del Piave e Valdobbiadene, protagonista assoluta della storia del Prosecco, BiancaVigna coltiva le proprie vigne o acquista alcune partite di uva portando nelle sue bottiglie qualcosa di ognuno di questi luoghi in un mix ideale di umori e sapori che alla fine siano lo specchio della propria storia. Tradizione e innovazione questo il motto della giovane azienda, che in pochissimi anni si è imposta per il rigore qualitativo e per la costanza produttiva, con vini molto minerali e poco dosati. La nuova cantina di Ogliano, certificata CasaClima Wine, nel mezzo delle Colline di Conegliano, una struttura in equilibrio con il paesaggio, dentro e fuori, frutto di un'architettura sostenibile nel rispetto per le tradizioni del territorio, è dal gennaio 2016 la nuova casa di BiancaVigna ed il punto di partenza per le prossime nuove sfide.