Napoli Pizza Village: 500 mila presenze e oltre 100 mila pizze sfornate

In In evidenza, News by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Boom di presenze per il Napoli Pizza Village che per il 2015 punta all’internazionalizzazione

262x200_napoliPizzaVillage

Per raccontarvi il grande successo dell’edizione 2014 del Napoli Pizza Village, lasciamo parlare i numeri. Eccoli:

500.000 presenze
100.000 pizze
84 quintali di Farina Caputo “00”
77 quintali di pomodori pelati Ciao della Compagnia Mercantile di Oltremare
100 quintali di fior di latte forniti dall’azienda Orchidea
980 litri di olio di oliva del marchio beneventano Olio Basso

OU7A4382

Numeri da capogiro per il Napoli Pizza Village, che con questa quarta edizione si è confermato essere uno degli eventi vincenti non solo della città di Napoli, ma dell’Italia tutta. Ancora una volta il comparto dell’agroalimentare italiano fa goal e centra l’obiettivo quello appunto della collaborazione tra pubblico e privato, come ha voluto specificare il sindaco di Napoli – De Magistris, che ovviamente si è detto entusiasta e senza dubbio felice per i grandi risultati registrati da questa manifestazione.

Il Napoli Pizza Village ha ospitato il 13° Campionato del Mondo del Pizzaiuolo – Trofeo Caputo, che ha laureato il neo campione Valentino Libro della provincia di Napoli, ed è stato tra i momenti più indicativi dell’affluenza di visitatori. Molto frequentata è stata anche l’area Family Village dove 12 maestri della pizza hanno impartito lezioni ad aspiranti pizzaiuoli amatoriali, ma che ha ricevuto oltre 10mila richieste di partecipazione. Anche il palco spettacoli, gestito dalla radio ufficiale Kiss Kiss Network, ha avuto una folta adesione

Dunque il bilancio conclusivo della IV edizione del Napoli Pizza Village è stra positivo, ma ora l’organizzazione è già al lavoro per il prossimo anno e punta all’internazionalizzazione della manifestazione. Si parla infatti di  una partnership con l’Oktoberfest. Sarà poi la volta dell’Expò di Milano (maggio-ottobre 2015) dove Napoli Pizza Village sarà ospite al padiglione Italia, mentre a marzo scadrà il termine di presentazione della petizione – lanciata a Napoli dall’ex ministro dell’Agricoltura, Alfonso Pecoraro Scanio (ad oggi conta già 11.763mila firme) – per l’inserimento della pizza nell’elenco dei beni immateriali dell’Unesco. Infine Napoli Pizza Village volerà a New York, in occasione della Maratona cittadina (novembre 2015), per celebrare la pizza partenopea nella centralissima piazza di Time Square.

di Valentina Venturato

About the Author

vventurato

Summary
Napoli Pizza Village: 500 mila presenze e oltre 100 mila pizze sfornate
Article Name
Napoli Pizza Village: 500 mila presenze e oltre 100 mila pizze sfornate
Description
Boom di presenze per il Napoli Pizza Village 2014
Author

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.