Natura, sostenibilità, rispetto dell’ambiente. Ecco le parole chiave della vacanza nei Vitalpina Hotels Alto Adige/Südtirol

In Senza categoria by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

.

Natura, sostenibilità, rispetto dell’ambiente: sono queste le parole chiave della vacanza firmata Vitalpina® Hotels Alto Adige/Südtirol. Non un’idea, ma un impegno concreto che contraddistingue tutte le strutture specializzate nella vacanza sportiva vissuta nella natura, a stretto contatto con il territorio e con le sue materie prime.
Dalla certificazione europea Ecolabel UE alla vacanza senza auto che predilige l’attività all’aria aperta, dai prodotti locali e stagionali in cucina ai trattamenti benessere a base di erbe alpine e ingredienti naturali.

La vacanza certificata
Le strutture Vitalpina Hotels sono certificate Ecolabel UE a conferma di un impegno concreto verso la sostenibilità e l’ambiente, iniziato già da diversi anni. Concretamente questa sensibilità verso la natura si traduce in piccole ma fondamentali regole: utilizzare prodotti tipici locali, stagionali e biologici, sostenere i produttori locali e le filiere corte, ridurre i consumi di acqua ed energia favorendo l’uso di fonti alternative, scegliere arredi e materiali naturali, evitare ogni forma di prodotti “usa e getta”, utilizzare prodotti per la pulizia quotidiana certificati eco, ridurre al minimo la produzione di rifiuti e differenziare, formare lo staff sulle politiche ambientali, promuovere un turismo slow senza auto e uno stile di vita nel rispetto delle Dolomiti, patrimonio dell’Umanità Unesco.
Questo è anche il programma del Vitalpina Wanderhotel Europa**** di Siusi allo Sciliar che dal 13 settembre all’11 ottobre 2020, il propone il pacchetto Natura allo stato puro comprensivo di: 7 pernottamenti in mezza pensione, 5 escursioni guidate e 1 escursione Respirare®Vitalpina, libero accesso al centro benessere con buono wellness del valore di 15,00 Euro per persona, Südtirol Alto Adige GUEST Pass per l’utilizzo dei mezzi pubblici, Südtirol Transfer con navetta dalla stazione all’hotel. Il tutto a partire da 815 euro a persona.
Sensibile alle politiche ambientali anche l’Hotel Erzherzog Johann**** di Scena, altra struttura Vitalpina, che promuove escursioni guidate e tour in mountain bike ed e-bike, per dimenticare l’auto durante la vacanza. Fino all’8 novembre 2020 propone il pacchetto Sportivo tutto l’anno comprensivo di: 3 pernottamenti in mezza pensione, 1 giorno di e-bike, 1 massaggio parziale, il tutto a partire da 395 euro a persona.

Specialità altoatesine in cucina
Anche l’alimentazione è strettamente correlata al concetto di sostenibilità quando si tratta di prediligere prodotti locali e stagionali, provenienti da allevatori e produttori del posto che rispettano l’ambiente. E la cosa risulta ancora più semplice in Alto Adige, grazie all’eccellente qualità delle materie prime e alla varietà della gastronomia regionale.
Tra le strutture Vitalpina, al Terentnerhof****S di Terento più del 95% degli alimenti utilizzati in cucina sono altoatesini. Regionale, creativa, raffinata e di alta qualità: è la sua offerta culinaria, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. La giornata inizia con la sostanziosa colazione di “buongiorno”: angolo bio, diversi tipi di pane direttamente dal fornaio del paese, macedonia & frutta fresca, müesli, cornflakes, riso soffiato, frutta secca, burro regionale, burro allo yogurt, ricotta di latte fresco, yogurt naturale e alla frutta, diversi tipi di marmellata, confetture dietetiche, miele e composte, salumi e formaggi locali, spremute e succhi di frutta freschi. Per continuare poi con il buffet benessere del pomeriggio e il menu gourmet di 5 portate a cena. La carne di ottima qualità proviene dai macellai locali, i vini pregiati sono prodotti dai viticoltori della regione e le mele sono quelle coltivate sui pendii soleggiati della Valle di Isarco. Sostenendo gli agricoltori, i viticoltori, i produttori di frutta e ortaggi della zona, l’hotel contribuisce all’economia locale favorendo le piccole produzioni e la filiera corta. Tra le specialità regionali: le delizie affumicate dalla fattoria con salsa di rafano alle mele e pane integrale fatto in casa, la minestra di vino bianco altoatesino, i canederli pressati su insalata di crauti con croccante speck, il buffet di dolci tirolesi.

Mela, ginepro e bagni alpini
Il benessere è un altro dei must dei Vitalpina Hotels. Un benessere naturale, a base dei prodotti del territorio altoatesino, per sfruttare le proprietà benefiche che la natura mette a disposizione. Le erbe alpine sono le materie prime che vengono subito alla mente, e non è un caso, dal momento che in un prato selvatico si possono trovare fino a 130 varietà di piante spontanee. Ma non sono le sole, l’Alto Adige è noto per la qualità delle sue mele che abbinate al ginepro danno vita a diversi trattamenti, e poi ancora per il fieno e il pino mugo. Tra le strutture dei Vitalpina Hotels particolarmente attente al benessere naturale troviamo il Naturhotel Lüsnerhof****S di Luson in Valle Isarco. Fra i numerosi trattamenti da provare anche il rituale dei bagni alpini che comprende una seduta nel bagno di vapore inondato dall’aroma del legno di cirmolo, una pausa per una tisana o per rinfrescarsi con acqua Grander e frutta nella distilleria delle erbe; bagno antigravitazionale nella grotta salina, riservata alla coppia per 45 minuti; riposo nel giardino delle erbe. Fino all’8 novembre 2020 si può scegliere il pacchetto “Settimana in montagna Naturellness®” comprensivo di: 7 pernottamenti in 3/4 pensione, 7 escursioni guidate, 1 rituale dei bagni alpini con ingresso alla grotta salina, libero utilizzo della NaturellnessSpa, programma attivo, il tutto a partire da 845 euro a persona.
Per vivere un’esperienza di benessere si può scegliere anche il Design Hotel Tyrol**** di Parcines, altra struttura dei Vitalpina Hotels. Le piscine esterne circondate dal giardino con la vista sulle montagne, la sauna panoramica, i trattamenti naturali come il Vitalpina massaggio agli estratti di mela e ginepro. Fino al 15 novembre 2020 si può scegliere il pacchetto “Special Benessere” comprensivo di: 7 pernottamenti in mezza pensione, libero accesso al parco e al centro benessere con kit Spa in camera, servizio bikehotel con consulenza specializzata, escursioni guidate e corsi fitness, MeranCard per l’utilizzo dei mezzi pubblici. Il tutto a partire da 550 euro a persona.

Vacanza attiva nella natura
Vacanza dedicata all’escursionista e allo sportivo, che ama svolgere attività fisica e movimento, possibilmente a contatto con la natura, attento all’alimentazione che dev’essere sana, equilibrata e completa, e che non disdegna il relax, preferibilmente a base di ingredienti naturali. È questa la filosofia dei Vitalpina® Hotels Alto Adige, 33 strutture a conduzione familiare distribuite nel territorio altoatesino. Tutti gli albergatori sono provetti escursionisti, pronti a guidare gli ospiti in estate e inverno attraverso l’affascinante mondo delle montagne altoatesine. Hotel di alto livello che rispondono a rigidi criteri di selezione e mettono il mondo dell’escursionismo al primo posto.

Vitalpina® Hotels
Alto Adige/Südtirol
Tel. 0471 999 980
www.vitalpina.info

About the Author
Valentina Venturato

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Iscriviti alla newsletter di Cucina & Vini !

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.