San Valentino. Che fare?

In Eventi speciali, In evidenza by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

cupido

 

Quest’anno San Valentino arriva un po’ tra capo e collo, diciamolo. Insomma, fino a un paio di giorni fa stavamo abbuffandoci di frappe, castagnole e migliaccio e poi , così tutto d’un tratto si smette di scherzare e bisogna parlare d’amore. Ma veramente? Sì. La risposta è sì. Domenica è San Valentino che poi arriva esattamente dodici ore dopo la finale di Sanremo. Quindi, coraggio.
Ma basta chiacchiere, e pensiamo a come festeggiarlo a dovere.
Ecco un pò di idee.

Per chi ” la cena la preparo io ”

Cavalier Pacific Classic S.ValentinoBoizelSanValentino
Bene, ottima idea. L’amore è bello viverlo anche raccolti nelle mura domestiche! Ma che cucinare? E’ la festa degli innamorati, quindi da evitare assolutamente piatti stracarichi ( niente carbonara, trippa, coda, pajata. SIGH ) ma scegliere delle portate leggere perchè il bello viene dopo la cena. Almeno, così dovrebbe essere. Anzi per stare sicuri che la digestione non giochi brutti scherzi,  fate una cosa preparate solo l’aperitivo e sfruttate il classico dei classici: caviale & champagne. Proprio per San Valentino la Agroittica distribuisce la limited edition del Caviale Pacific Classic della linea Cavalier Caviar Club. Venti grammi di prodotto di alta qualità (ad un prezzo contenuto) da mangiare assoluto e perchè no, sul dorso della mano. E lo champagne? Il Rosè di Boizel, Composto per il 50% da Pinot Nero (incluso un 8% vinificato in rosso), per il 30% da Pinot Meunier e per il 20% da Chardonnay. Enjoy!

Per chi ” chiudi gli occhi e partiamo “

san_valentino2016_castello_semivicoli_ita_web
La sorpresa ha sempre il suo fascino, questo è innegabile. Specialmente se trattasi di wek end! Però, attenzione, non vale l’alberghetto a 30 km da casa. No! Ci vuole un posto bello, romantico, affascinante, ricco di storia come il Castello di Semivicoli una delle più belle residenze ai piedi della Maiella di proprieta della Famiglia Masciarelli quindi oltre a stare bene berrete meravigliosamente. La struttura, per il week end degli innamorati propone un pacchetto ad alto tasso di romanticismo. Questo il programma: arrivo sabato 13, sistemazione in camera e giro turistico nel bellissimo centro storico di Semivicoli. Poi rientrate a castello, cambio d’abito per la cena innaffiata rigorosamente dai vini della Tenuta Masciarelli. Il 14, the big day, iniziate con una colazione in stanza, a seguire una passeggiata tra i filari della tenuta e poi il brunch. Prezzi: Standard double € 140.00/notte; Junior Suite € 160.00/notte; Superior Suite € 230.00/notte. Per info: info@castellodisemivicoli.it

Per chi ” ti porto a cena fuori ”
La cena fuori per San Valentino è un must, certo il ristorante dovete sceglierlo come si deve. Per esempio se siete a Milano perchè non optare per il Mandarin Oriental? Lo chef Antonio guida ha pensato ad un menù niente male: Si comincia con un Carpaccio di capesante con ostrica e yuzu, per continuare con Ravioli farciti con astice e Rombo con patate affumicate, albicocche secche e salsa allo champagne e chiudere in dolcezza con Biancomangiare al cocco con salsa alla banana caramellata e lampone farcito. Il prezzo del menù è di 100 euro, vini esclusi. Se siete a Roma invece è molto interessante la proposta di Giulio Terrinoni, patron e chef del nuovissimo Per Me. Lo chef propone un menù degustazione di mare, tra le portate: mazzancolle, riso selvatico, spuma di topinambur e zenzero, spiedo di rombo in crosta di patate, asparagi di mare e salsa di pomodori infornati. Prezzo: € 140 bevande esclude

 

di Valentina Venturato

About the Author
Valentina Venturato

vventurato

Summary
San Valentino. Che fare?
Article Name
San Valentino. Che fare?
Description
San Valentino. Che fare?
Author

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Iscriviti alla newsletter di Cucina & Vini !

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.