Campus Principe di Napoli – Il primo campus universitario di gastronomia, turismo e territorio

In Notizie by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sulla Costiera Amalfitana, ad Agerola, apre il Campus Principe di Napoli, un polo di formazione e ricerca scientifica con un alto profilo di internazionalità in materia gastronomica, che fornirà la preparazione per nuove figure professionali con conoscenze e competenze trans-disciplinari nell’ambito delle scienze, cultura, politica, economia ed ecologia del cibo. Direttore scientifico è Heinz Beck che ha selezionato il corpo docente insieme al suo staff. I corsi dell’ateneo vedono tra gli chef visiting professors , oltre a allo stesso Beck, personaggi del calibro di Franco Pepe, Iside De Cesare, Riccardo D’Agostino, Vincenzo Candiano, Francesco Sposito e Giuseppe Molaro.


L’offerta formativa propone 3 corsi di laurea, – Gastronomia, Ospitalità e Territorio, Scienze Turistiche, Scienze Economiche – dei corsi professionalizzanti di “Alta Cucina” e dei corsi amatoriali. Tutti i corsi professionali sono a numero chiuso 40 studenti per i corsi di laurea, 20 per quelli di cucina e prevedono al termine uno stage in un ristorante stellato. Numerosi gli sbocchi professionali, non solo futuri chef, ma esperti, consulenti, agenti, persino comunicatori della gastronomia intesa come insieme di conoscenze basate anche su nozioni di storia, antropologia, scienza, politica, diritto alimentare.
Tra le materie si trovano, infatti, scienze matematiche, statistiche e chimiche, scienze del territorio e della memoria, scienze della biodiversità, scienze delle produzioni e delle tecnologie alimentari. Ma anche scienze storiche, filosofiche e linguistiche, scienze artistiche, della comunicazione e del design, scienza economico-giuridiche e politiche, e scienze mediche e della nutrizione.

La Colonia Montana “Principe di Napoli” sorge nella frazione San Lazzaro su di un belvedere a picco sulla costa di Amalfi e con ampia veduta sul golfo di Salerno e Capri. La sua ristrutturazione è stata fortemente voluta dal sindaco di Agerola, Luca Mascolo “Le grandi sfide – dichiara il sindaco – si affrontano con coraggio e determinazione e la trasformazione del nostro territorio, avviato già anni fa, è passata per piccoli passi ed anche per grandi sogni. Credere nella ristrutturazione della Colonia Montana è stato un grande sogno”. Il panorama è unico e si vede il mare praticamente da ogni punto.
L’edificio è costituito da 5 piani, di cui uno seminterrato, oltre ai 3 livelli del torrino. Al piano seminterrato sono ubicate la cucina e i relativi ambienti di servizio, mentre al piano terra troviamo l’atrio, gli uffici per l’accoglienza, la direzione ed i servizi. Il Campus dispone di 36 camere doppie dotate di tutti i confort per ospitare allievi e visitatori. Le aule sono differenti per ciascuna disciplina e tutte ipertecnologiche, ogni studente dispone di una postazione attrezzata.
Il Campus può ospitare anche eventi grazie ad una grande sala per attività convegnistiche, espositive e di promozione oltre ad un ristorante didattico. Questi ampi spazi “Che oggi – ci spiega il direttore dell’istituto, Giuseppe Bianco – possono essere utilizzati anche per eventi a favore del territorio, come il Salone del Turismo, dell’ospitalità e della ristorazione, le “domeniche del gusto“, per la promozione delle eccellenze agerolesi, e servizi alle imprese agroalimentari“.


Quest’anno, ad esempio, il Campus ha ospitato la prima tappa della kermesse itinerante “Risate & Risotti” arrivata alla 14° edizione, manifestazione che premia la buona cucina ed il sano divertimento ideata da Luca Puzzuoli. Per la parte gastronomica sono stati coinvolti il resident chef Nicola Naclerio, al pastry chef resident Carmine De Stefano e lo chef Andrea Villani, sous chef del San Pietro di Positano. La mission comica è stata affidata a Carmine Faraco, esilarante artista e personaggio televisivo.
Considerata la crescente attenzione dei media e del turismo verso il settore enogastronomico, il mercato sempre più ampio e la richiesta di tecnologi alimentari con alte competenze destinati a soddisfare consumatori sempre più esigenti, il Campus può rappresentare un’importante realtà per generare opportunità di lavoro per tanti giovani, per questo non possiamo che augurare un futuro roseo a questa struttura e a tutto il suo staff.

Di Cristiana Curri

Campus Principe di Napoli
Via Salvatore di Giacomo
80051 Agerola (Na)
www.campusprincipedinapoli.it
tel. 800721212

About the Author
Valentina Venturato

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Iscriviti alla newsletter di Cucina & Vini !

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.