Foodbusters. La solidarietà attraverso il recupero del cibo

Sono dei veri e proprio acchiappa cibo! Si occupano di recuperare gli alimenti in eccedenza per donarli ad associazioni ed enti benefici

L’associazione Foodbusters ODV, sulla base del successo di “Dopo Natale sono tutti più buoni” l’iniziativa solidale di sensibilizzazione al non spreco di cibo “, ha raddoppiato con “Anche dopo Pasqua sono tutti più buoni”. La raccolta si è svolta al Centro Pergoli di Falconara Marittima (AN) la scorsa domenica 24 Aprile grazie al supporto dei volontari dell’associazione che hanno raccolto i tantissimi dolci Pasquali in eccedenza (uova di cioccolata, colombe, ecc.) che famiglie e attività hanno donato.

Tutto ciò che è stato raccolto è stato redistribuito in brevissimo tempo alle strutture caritatevoli del territorio a partire dall’associazione Ribò di Falconara, la Mensa del povero di Ancona, la mensa l’Accoglienza di Osimo, l’associazione San Vincenzo De Paoli di Senigallia e Fabriano oltre che la Caritas di Offagna e Jesi.

Foodbbusters
Simona Paolella vicepresidente dell’associazione

“Dopo 4 edizioni natalizie aver inaugurato anche quella pasquale – dice Diego Ciarloni presidente dell’associazione – può e deve farci riflettere, soprattutto in periodi difficili come quelli che stiamo attraversando, sull’importanza e sul valore delle eccedenze alimentari affinché il giusto impegno di tutti arrivi dove serve, dalle persone in difficoltà cronica a quelle colpite dalla crisi pandemica per finire all’emergenza bellica”.

Per questo a partire dalle eccedenze, affinché arrivino correttamente a destinazione dove serve, l’associazione chiede a tutti un aiuto con una libera offerta, con la disponibilità a mettersi in gioco, con il 5×1000 o semplicemente rilanciando e diffondendo l’attività dell’associazione Foodbusters ODV che dal 2016 recupera eccedenze alimentari. 

Foodbbusters

I prossimi eventi di raccolta

I Foodbusters saranno presenti per sensibilizzare al tema del non spreco il 30 Aprile al Teatro Panettone di Ancona, alla fiera di San Ciriaco i primi di Maggio, al Falcomics il 13-14-15 maggio, il 17 maggio all’ Incontro con i giovani del Servizio Civile Universale delle Caritas delle Marche all’istituto salesiano di Loreto. Il 19 maggio al teatro Sanzio di Urbino organizzeranno inoltre una serata teatrale di sensibilizzazione per il progetto “Facciamo rete” della Regione Marche con il patrocinio del comune e dell’università di Urbino. Il 28 maggio presso il “Valle” di Chiaravalle si terrà uno spettacolo teatrale di cui parte del ricavato andrà a sostegno dell’associazione.

Associazione Foodbusters ODV
www.foodbusters.it/