Miele: ora anche di caffè.

In In evidenza, Senza categoria by Fabio De RaffaeleLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

images

Miele di caffè, è la proposta di Illy

 

Miele di caffè? Ora è possibile averlo. In occasione della dodicesima ‟Conferenza sulle applicazioni della risonanza magnetica in campo alimentare”, AromaLab, uno dei laboratori di ricerca e analisi di illycaffè, ha presentato i suoi studi fatti in collaborazione con il dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università di Padova, sulle analisi condotte per la prima volta sul miele di caffè. Una qualità molto rara che proviene da un solo fiore, quello della pianta del caffè. Come sappiamo le api si spostano di fiore in fiore per raccogliere il nettare che servirà loro per la produzione del miele, utile come alimento durante il periodo invernale. Dagli studi presentati di recente sembra che nella regione di Tolima in Colombia, le api si approvvigionino principalmente dai fiori di caffè e si è potuto stabilire individuando alcuni marcatori che ne confermano l’autenticità. Il miele prodotto in quella regione proveniente quasi esclusivamente dai fiori di caffè, contiene piccole quantità di caffeina e altre sostanze che, sia per quantità sia per qualità, non sono presenti nei mieli più diffusi. Nato da un progetto promosso dalla Fondazione Ernesto Illy e portato poi avanti in collaborazione con i produttori colombiani di caffè, lo studio ha lo scopo di valorizzare e promuovere l’apicoltura tra quelle comunità notoriamente più disagiate, affinché si possa ottimizzare la produzione, sembra che le api contribuiscano a incrementare la produzione di caffè di qualità, e nello stesso tempo creare una produzione collaterale, anche di prodotti derivati, fonte di sicuro reddito. Il miele di caffè oggi è una vera rarità e quindi il progetto, per di più rispettoso dell’ambiente, potrebbe essere esportato in tutte quelle zone a forte vocazione caffeicola con una ricaduta economica utile alla popolazione di quei luoghi.

www.fondazioneernestoilly.org   www.illy.com

Fabio De Raffaele

 

About the Author

Fabio De Raffaele


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.