MortadellaBò 2014

In Eventi speciali, In evidenza, News, Weekend by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

IL GUSTO DELLA FORMAZIONE

Formazione professionale, multimedialità e giovani. MortadellaBò 2014 ha una marcia in più.

logo mortadella bo

 

E’ inizata ieri MortadellaBò, la manifestazione che rende omaggio ad uno dei salumi più rappresentativi della città di Bologna ma anche più amati dagli italiani: sua maestà la mortadella.
Ieri il taglio del nastro caratterizzato dal più classico degli abbinamenti, infatti a Piazza Maggiore c’è stata la creazione della più grande mortadella farcita con la mortadella, ovviamente!
Ma la quattro giorni bolognese, oltre alla celebrazione della mortadella che comunque rimane indiscussa protagonista della manifestazione, punta ad altro e lo fa tramite l’importante collaborazione con Informagiovani Multitasking del Progetto Politiche per i Giovani del Comune di Bologna. MortadellaBò tende infatti rafforzare la sua dimensione di evento trasversale in grado di interagire con l’intero tessuto cittadino: con un occhio attento in questo caso al mondo dei giovani, ponendosi quale occasione di formazione professionale.

In quest’ottica si inquadra anzitutto il coinvolgimento di due ragazze della redazione di Informagiovani, già operative, che per l’intera durata della manifestazione saranno impegnate nell’attività di comunicazione dell’evento, con mansioni legate sia alle procedure tipiche dell’ufficio stampa, sia curando in prima persona alcuni importanti aspetti dell’attività media sui principali social networks. Un’esperienza lavorativa nel vero senso della parola, che permetterà di immergersi operativamente nella macchina organizzativa di MortadellaBò. Durante le giornate della manifestazione inoltre i ragazzi della redazione di Flashvideo realizzeranno una serie di riprese presso gli stand e durante i principali eventi in calendario che andranno a completare un documentario unico, dedicato alla tradizione della mortadella e, in particolare, al suo legame con la città di Bologna. Davvero originale la formula scelta, che vedrà l’universo della mortadella presentato da un punto di vista “generazionale”, sotto forma di dialogo fra nonno e nipote: da una parte il Sig. Archimede Pedretti, storico salumiere in Via Porrettana, oggi ultraottantenne e autentico pezzo di memoria gastronomica cittadina; dall’altra la giovane nipote ventenne, che attraverso le parole del nonno rivivrà la storia e le manualità artigiane che da sempre accompagnano la Regina Rosa della tavola italiana. Una volta pronto, il video sarò poi presentato nel corso di una cerimonia ufficiale. Non da ultimo Informagiovani Multitasking e Consorzio Mortadella Bologna stanno gettando le basi di un altro bel progetto a tema “mortadelloso”: un concorso fotografico riservato a giovani creativi di età compresa tra i 18 e i 35 anni legato alla storia del salume bolognese, che proprio nelle prossime edizioni di MortadellaBò potrebbe avere la sua vetrina.

www.mortadellabo.it

Di Redazione

About the Author
Valentina Venturato

vventurato

Riassunto
Evento
MortadellaBò 2014
Località
Bologna,
Inizio
10/09/2014
Fine
10/12/2014

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
[do_widget id="mc4wp_form_widget-2"]

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.