L’eredità immortale di Severino Garofano

In Vino by editorLeave a Comment

Condividi
  • 23
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    23
    Shares

Piena di momenti e di vini importanti la vita di Severino Garofano, una ricchezza unica lasciata alla Puglia, all’Italia, al mondo. Ricchezza tradotta nella felicità di chi ha prodotto quei vini disegnati da Severino, di chi li ha assaggiati e bevuti, in un circuito virtuoso che ha continuato ad alimentarsi, creando qualcosa di veramente importante. L’enologo è stato uno dei semi più vitali per il vino pugliese, forse il decisivo.

La famiglia Garofano

Quaranta anni fa la Puglia vitivinicola era piuttosto rustica, con i suoi vini Severino Garofano ha creato la discontinuità, portando finezza e longevità, un risultato che si è lentamente espanso a macchia d’olio, arrivando a coinvolgere tutto il territorio pugliese, diventato oggi meta irresistibile per le sue bellezze paesaggistiche, storico-artistiche, architettoniche, per la sua straordinaria qualità enogastronomica. Il vino di qualità che dà nuova vita al territorio. Da bruco la Puglia si è trasformata in farfalla e Severino ha dato un contributo sostanziale, indelebile nella storia. Nel giorno della scomparsa, lo ricordiamo insieme alla sua famiglia, dedicata anch’essa evidentemente al mondo della vitivinicoltura. (F.D’A)

 

About the Author

editor


Condividi
  • 23
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    23
    Shares

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.