Al The View di Lugano arriva lo chef Diego Della Schiava

In Notizie, Senza categoria by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

THE VIEW Lugano il boutique hotel dal design ricercato e dalla vista mozzafiato sulla baia della città, fiore all’occhiello del Gruppo Planhotel, ancora una volta centra l’obbiettivo scegliendo il meglio per il suo ristorante gourmet ormai considerato punto di riferimento d’eccellenza per palati raffinati provenienti da tutto il mondo.

Cambio di guardia al ristorante del The View che adesso ha infatti scelto per la sua conduzione un giovane talento dalla forte personalità formatosi presso la Scuola Internazionale di Cucina italiana e che ha maturato una ottima esperienza in numerose cucine stellate. È lo chef Diego Della Schiava che curerà tutta la linea gastronomica del THE VIEW Lugano Fine Dining. Lo chef Della Schiava realizza i piatti partendo dalla scoperta di ingredienti dimenticati e “umili”, o quelli spontanei (come le erbe di stagione) che grazie a tecnica, abilità e passione diventano protagonisti di prelibate preparazioni.

Bella anche la sua capacità ludica che permette all’ospite di divertirsi attraverso il percorso di degustazione assaggiando piatti originali e inaspettati come il  “Non è un’oliva”, a base di patè di fegatini di pollo ed estratto di oliva verde e di Gaeta con tacos di parmigiano e crema di avocado al lime, per proseguire con i Trancetti di polpo scottati, raviolini di barbabietola alla mediterranea e vinaigrette al lampone, dove un prodotto semplice – la barbabietola, destrutturata e rimodellata – diventa uno degli ingredienti fondamentali del piatto.

Lo chef infine scherza e diverte con una sorta di Bloody Mary che reinterpreta attraverso Scampo morbido al lime e levistico (sedano selvatico che dona una nota piacevolmente balsamica), ed essenza di pomodoro.

Diego invece è serissimo quando si rifà ai principi di etica professionale e di sostenibilità, profondamente convinto dell’importanza dell’utilizzo degli ingredienti del territorio valorizzati da piccole realtà locali, anche a favore di un ridotto impatto ambientale, e agguerrito sostenitore delle battaglie contro gli sprechi alimentari, in ciò allineandosi completamente a quello che da tempo è l’impegno a favore dell’ambiente operato in modo fermo dal Gruppo Planhotel.

 

Anche l’offerta beverage è all’altezza della situazione con una carta dei vini e dei cocktail che privilegia qualità, territorialità, ricerca e sperimentazione.

Vengono premiati i vitigni autoctoni e i produttori che operano in un’ottica di sostenibilità, massima attenzione viene riservata alle nuove etichette e anche alle birre artigianali, passando per una capsule collection di Signature Cocktail.

 

Insomma il viaggio che THE VIEW Lugano Fine Dining farà compiere ai propri tavoli ha davvero tutte le caratteristiche per essere considerato indimenticabile!

The View Lugano
Via Guidino, 29
6900 Lugano
Svizzera
www.theviewlugano.com

About the Author
Valentina Venturato

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
[do_widget id="mc4wp_form_widget-2"]

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.