Viaggi – Vino&Foliage all’hotel Muchele di Postal, nel meranese.

In Viaggi by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Che siate amanti della natura, sempre alla ricerca di paesaggi suggestivi dove godere dei colori che contraddistinguono l’autunno. O che ad appassionarvi sia il vino, i grappoli maturi pronti per la vendemmia e il profumo del primo vino novello. L’Hotel Muchele****S di Postal, vicino a Merano, struttura del gruppo dei Vinum Hotels, è la location ideale per la vostra vacanza!
Passeggiate tra i filari, degustazioni in cantina, ma anche attività fisica outdoor per godersi il fascino autunnale della montagna.

A tutto vino, tra degustazioni e passeggiate
L’autunno è la stagione giusta per passeggiare tra le vigne e godersi i filari carichi di grappoli, colori e profumi si mescolano, soprattutto nel momento della vendemmia. All’Hotel Muchele, struttura dei Vinum Hotels, è la famiglia Ganthaler in persona che accompagna gli ospiti tra i vigneti e che organizza degustazioni di vino novello, tra i produttori locali o direttamente in hotel.
Al Muchele il vino si degusta ovunque: nella Stube della Val Venosta con 150 anni di storia, nel moderno bar Moroso o nella luminosa sala da pranzo. Ma la location d’eccellenza è sicuramente l’enoteca in argilla che contiene oltre 600 prestigiose etichette e ospita spesso eventi speciali per un numero limitato di persone, per assaggiare vini selezionati e scoprire contemporaneamente trucchi e curiosità sul mondo enologico.
La zona vinicola di Merano e dintorni estende la sua produzione su 368 ettari, a un’altitudine che va dai 300 agli 800 metri sul livello del mare, si producono per il 63% vini rossi, il 37% di vini bianchi. Gode in particolare di un clima molto mite, con tanti giorni di sole. Le notti fredde donano un tocco di elegante acidità, mentre grazie ai terreni variegati si ottiene un ampio spettro di vitigni. Tra questi: la famosa Schiava “Colli di Merano” dal carattere forte, il delicato Pinot nero, coltivato in appezzamenti freschi e ventilati che sviluppa l’inconfondibile aroma di ciliegia e amarena che caratterizza i suoi antenati francesi, e ancora Gewürztraminer e Pinot bianco, anche se in piccole quantità, ma contraddistinti da alta qualità, eccellenti anche come vini da dessert.

Una curiosità. A una ventina di chilometri da Postal si trova il paese di Marlengo. Da qui parte la ViaCulturaVini che passa per la Cantina sociale Merano Burggräfler e numerose aziende vitivinicole per poi tornare a Marlengo in un percorso circolare di 4 km. Lungo il sentiero sono collocate tabelle informative, con testi sulla storia del vino e la cultura vitivinicola e oggetti per la viticoltura a grandezza naturale, ad esempio: il falcino per le viti, l’ammostatoio e la tradizionale “Pazeide”, un antico recipiente per il vino e le misurazioni.

In forma godendosi il foliage
Chi ama camminare e tenersi in forma può scegliere tra i numerosi sentieri che si sviluppano nei dintorni di Postal. Particolarmente suggestiva in questa stagione è la passeggiata Graf Volkmar che si snoda attraverso un bosco di latifoglie dove godersi i colori del foliage. L’autunno dà il meglio di sé anche sull’altopiano di larici più grande d’Europa: il Monzoccolo, attorno all’area escursionistica di Merano 2000. Qui la vegetazione spazia da ampi boschi di larici a dolci pascoli, dal rododendro al pino mugo, mentre la vista si gode il panorama mozzafiato sul massiccio del Catinaccio e le Dolomiti. Il Monzoccolo è comodamente raggiungibile anche in funivia, per godersi lo spettacolo autunnale senza fatica.
La pianeggiante Val d’Adige offre anche un’ampia rete di collegamenti alle piste ciclabili per gli appassionati di bicicletta. Direttamente in hotel si può noleggiare il mezzo più adatto scegliendo tra city e mountain bike gratuite ed e-bike a pagamento, e poi partire in sella per un appassionante tour o per salire uno dei valichi alpini. Tra gli sport da praticare all’aria aperta anche il tennis nel campo a terra rossa con illuminazione notturna e il golf, il Muchele mette a disposizione dei suoi ospiti la golf card che dà diritto a riduzioni nei campi, ad esempio nel vicino Golf Club di Lana. Infine chi ama fare jogging trova un facile percorso attraverso i meleti di Postal.
All’interno la stanza fitness climatizzata permette di mantenersi in forma anche quando il tempo all’esterno non è dei migliori.

1 giorno in regalo al Muchele
Dal 18 al 25 ottobre 2020 si può scegliere un pacchetto davvero vantaggioso: “Muchele 6+1” che permette di usufruire di un giorno in più di vacanza. Chi prenota la settimana intera, infatti, pagherà solo 6 giorni, anziché 7, con trattamento di mezza pensione e un buono per la Spa, a partire da 899 euro a persona.
Visibile dalla terrazza dell’Hotel Muchele, Postal è una piccola località baciata dal sole che sorge nel cuore del meranese, ideale per lo shopping e le passeggiate in tranquillità. Partendo direttamente dall’hotel, con la funivia o con una bella passeggiata di circa un’ora si raggiunge un punto panoramico davvero imperdibile: il “Cinema delle montagne”. Qui ci si può sedere, proprio come in un cinema, e contemplare il panorama naturale che dà sulla vallata di Merano e della Val d’Ultimo. Per una full immersion nella natura.

Hotel Muchele****S
Via Maier 1,
Postal vicino Merano (BZ)
Tel. 0473 291135
www.muchele.com

#hotelmuchele

About the Author
Valentina Venturato

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
[do_widget id="mc4wp_form_widget-2"]

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.