Vignaioli senza frontiere – I vini del vecchio impero dal Trentino alla Mitteleuropa

In Eventi speciali, In evidenza, News, Notizie, Vino by enricoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

1_Trentino-Cembra-1Protagonista il vino senza frontiere alla mostra mercato di Arco il 7 e l’8 giugno con la storica associazione Vignaioli del Trentino insieme con l’associazione culturale Imperial Wines

Non per essere buonisti a tutti i costi, ma quando si tende la mano, anzi si alza il calice, alla condivisione e alla fratellanza, senza retorica, c’è spazio per tutto e per tutti e tutti possiamo trarne beneficio. Peccato che non sia così semplice, in ogni caso è confortante che tante voci e tanti eventi si muovano in questo senso. Ed è esaltante chevignaioli moravi, friulani, sudtirolesi, sloveni, ungheresi, austriaci si incontrino fraternamente per raccontare il vino dei loro territori, la loro storia, a cento anni dalla Grande Guerra il vino diventa elemento di dialogo, di pace, di condivisione e di fratellanza. Su questo è nata la collaborazione tra l’Associazione Vignaioli del Trentino, storica rappresentanza dei vignaioli trentini, e l’associazione culturale Imperial Wines, nata pochi anni fa per promuovere la cultura della vite e del vino nei territori mitteleuropei. Due associazioni diverse per dimensioni, storia e scopi sociali, ma accomunate dall’idea che in una bottiglia di vino si debba cercare storia, tradizioni, saperi del territorio e delle genti che lo abitano.

Nasce così il progetto “Vignaioli senza frontiere. I vini del vecchio impero, dal Trentino alla Mitteleuropa”, un vero e proprio percorso fitto di appuntamenti, che è ormai giunto al suo momento clou: la mostra-mercato del 7-8 giugno presso il Casinò di Arco. Oltre cinquanta cantine e diversi espositori di prodotti gastronomici trentini offriranno ai visitatori un’esperienza completa del panorama enogastronomico dell’Europa di mezzo.

Chiusa_min

“In occasione del Centenario della Grande Guerra, abbiamo voluto rilanciare il ruolo dei Vignaioli Trentini, non solo come ambasciatori del territorio con i nostri vini espressivi ed autentici, ma anche con un nuovo e più profondo impegno culturale e lo abbiamo voluto fare aprendoci all’esterno, a quei territori mitteleuropei dove ancora oggi si riconoscono i segni di una lunga storia comune”: sono state queste le parole di Lorenzo Cesconi, presidente dell’Associazione Vignaioli del Trentino, in occasione della presentazione pubblica del progetto. Il vino dunque come elemento centrale di una narrazione completa del territorio, tra cultura e storia, per una nuova stagione dei Vignaioli del Trentino, nel cuore di una Europa in continua trasformazione. Questa prima edizione di “Vignaioli senza frontiere” è stato organizzato presso il Casinò Municipale di Arco, un luogo dall’alto valore simbolico e di valenza turistica internazionale, mentre il format dell’evento è quello della mostra mercato, con la possibilità di assaggiare i vini e anche di acquistare le bottiglie direttamente dai produttori. Musica dal vivo nella splendida veranda del Casinò, cucina con piatti della tradizione, uno spazio bimbi con giochi tradizionali, degustazioni riservate a cura di AIS Trentino sono solo alcuni dei servizi previsti per fare godere a tutti gli ospiti i vini delle migliori aziende agricole trentine e di alcuni vignaioli rappresentativi dei diversi territori mitteleuropei.

di Rossella Gargiulo

Vignaioli senza Frontiere

Sabato 7- domenica 8 giugno 2014

Casinò Municipale di Arco (TN)

20,00 € incluso di calice serigrafato, borsa porta bicchiere,

un piatto caldo e buono omaggio di 5 € per l’acquisto di una bottiglia.

Sconto di 5 € per soci AIS, FISAR, ONAV, ASPI

http://www.vignaiolideltrentino.it/vignaiolisenzafrontiere/

About the Author

enrico

Summary
Vignaioli senza Frontiere
Article Name
Vignaioli senza Frontiere
Description
Mostra-mercato dei Vignaioli del Trentino e dei territori mitteleuropei dal Südtirol al Friuli, dall’Austria all’Ungheria, dalla Moravia alla Slovenia, un incontro europeo all’insegna della condivisione e dell’amicizia tra i protagonisti del mondo del vino, ambasciatori del territorio e coltivatori di paesaggi straordinari.
Author

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.