Aceto Balsamico: più di 100mila litri andati persi a causa del terremoto

In In evidenza, Notizie by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Se per il recupero e la conseguente vendita delle forme di Parmigiano lesionate a causa del terremoto il web è stato di grande aiuto, purtoppo poco o nulla si può fare per l’Aceto Balsamico le cui aziende prodottrici hanno riportato ingenti danni, per capirne l’ammontare in valore economico vi diciamo solo che un litro di aceto balsamico ha un valore che oscilla dai 500 al 1500 euro e che i litri andati persi a causa delle scosse sono circa 100mila. Cifre da capogiro se pensiamo che per ottenere un litro di aceto balsamico IGP servono 12 anni di fermentazione, insomma un lavoro di una vita andato perso in una notte. A poco sono serviti i soccorsi immediati dei proprietarie delle varie acetaie che sono state colpite duramente perchè le botti di fermentazione – come previsto da disciplinare – sono allocate nelle soffitte di case antiche che ovviamente sono state le prime a crollare sopo le scosse.

 

Fonte: AGI

About the Author
Valentina Venturato

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
[do_widget id="mc4wp_form_widget-2"]

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.