#LazioPrezioso – Casale VerdeLuna (e molto altro) a Piglio nel cuore della Ciociaria

In Notizie by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  • 194
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    194
    Shares

Quando si raccontano delle storie è bene cominciare dall’inizio.
Ed è proprio quello che faremo per parlarvi di Casale VerdeLuna, dell’azienda agricola L’Avventura e di Concreta. Tre realtà diverse tra loro ma tutte estremamente correlate e unite.
Quindi sì, cominciamo dall’inizio quando Stefano Matturro e Gabriella Grassi si conoscono e si riconoscono come l’uno il tassello mancante nella vita dell’altra. Iniziano insieme un nuovo percorso, Gabriella dalla Lombardia si trasferisce a Colleferro, cittadina in provincia di Roma in cui Stefano è nato.
Decidono di dare forma e progettualità ad una passione comune, quella per il buon vino e così nel 2015 acquistano poco più di tre ettari nel territorio del Piglio, in Ciociaria, quello storicamente vocato alla produzione del Cesanese del Piglio DOGC.
Come spesso accade nel nostro Paese, tra il dire e il fare c’è di mezzo la burocrazia. Tanta e perniciosa. Ma i coniugi Matturro (perché nel frattempo trovano anche il tempo di sposarsi organizzando un bellissimo matrimonio in stile country) non si danno di certo per vinti e quattro anni fa creano con grande soddisfazione l’Azienda Agricola L’Avventura. “Abbiamo iniziato in modo soft. – Ci racconta Gabriella – La prima produzione è stata di 6000 bottiglie.” Ma dal 2015 ad oggi gli ettari vitati di loro proprietà sono diventati 21 e per il prossimo anno contano di imbottigliare tra le 80 e le 90 mila bottiglie.

La voglia di fare di Stefano e Gabriella non si esaurisce di certo con la nascita dell’azienda agricola. Anzi tutt’altro, da lì infatti è partito un progetto molto più ampio che si chiama Concreta. “Avevamo voglia di fare qualcosa che fosse utile per il sociale. – continua Gabriella – Per esperienza diretta conosciamo bene le difficoltà che ruotano intorno al tentativo di inserire nel mondo del lavoro i ragazzi con disabilità, ma anche solo fargli vivere una vita il più normale possibile, a prescindere dall’aspetto professionale.”
Ed è su questa esigenza che è nata Concreta, una cooperativa sociale che nasce nel 2017 e che si ispira – almeno nel progetto iniziale – alla franciacortina Cantina Clarabella dove dei ragazzi con disabilità vengono coinvolti nelle attività in vigna.
E siccome quando si parla di sociale sono sempre i risultati che contano, vi diciamo subito che Concreta ad aprile 2018 ha assunto i suoi primi 5 ragazzi con un contratto stagionale. I ragazzi – seguiti costantemente da un tutor – sono stati impegnati nel momento della vendemmia ne L’Avventura e successivamente nel confezionamento dei pacchi natalizi.
“La continuità è un concetto fondamentale nel processo di integrazione, ma non sempre è possibile assicurarlo in vigna, dove ci sono delle attività che necessariamente devono essere fatte da tecnici esperti, come per esempio la potatura. Da qui l’idea di coinvolgerli nella realizzazione dei cadeaux natalizi” Spiega ancora Gabriella.

In questo vortice di idee, fatti e progetti lo scorso gennaio ha trovato spazio il Casale Verdeluna, un bellissimo agriturismo nelle campagne del comune di Piglio rilevato da Stefano e Gabriella con la volontà di creare una sorta di buen retiro per chi vuole staccare con la quotidianità fatta sempre troppo spesso di corse contro il tempo. Il Casale VerdeLuna è un’oasi verde da scegliere per mangiare, per dormire e molto semplicemente per stare bene.

La cucina, diretta dalla cuoca Diana Spaziani, rende omaggio al territorio ed ai tanti prodotti che offre. Pasta e pane sono tutti rigorosamente fatti a mano, i salumi, i formaggi e le carni provengono tutti dai produttori locali.

Bella (e buona) la selezione di salumi e formaggi proposta tra gli antipasti, accompagnata da composte realizzate anch’esse in casa. Tra i primi piatti consigliamo degli ottimi strozzapreti con ragù di carni bianche e carciofi. La pasta tiene perfettamente la cottura e si presenta al piatto ben legata con il condimento, saporito al punto giusto. I secondi sono un trionfo alla ciccia: pollo alla diavola, abbacchio alla scottadito, salsiccia di Monte San Biagio. Si termina in dolcezza con una buona tartelletta di pasta frolla, crema e frutta di stagione e se vi è rimasto uno spazietto fatevi portare quei buonissimi biscotti alla cannella…

E se dopo cena non avete voglia di rimettervi in macchina, riservate una delle cinque camere presenti nel casale.
Tutte arredate con sobria eleganza, offrono la vista delle vigne circostanti e quella magnifica e rigenerante quiete che solo la natura sa regalare.

Di Valentina Venturato

L’avventura Società Agricola s.r.l.
Via San Procolo, 121  03018 Paliano (FR)
Tel: 3357422314
info@agriavventura.it

Casale VerdeLuna
Strada Vicinale della Civitella, snc
03010 Piglio (FR)
Tel. 0775 503051 / 335 6248071
info@casaleverdeluna.it

About the Author

vventurato


Condividi
  • 194
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    194
    Shares

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.