#LazioPrezioso: Campanino 2018 Cesanese del Piglio Docg – L’Avventura

In Vino by Fabio De RaffaeleLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Se ci credi tutto è possibile

 

 

 

 

Di Fabio De Raffaele

L’avventura non è certo un’azione priva di rischi, ma Gabriella e Stefano credevano pienamente in quello che volevano: produrre vino. Questo non era certo il loro lavoro, si occupavano, e lo fanno tutt’ora, di informatica e consulenze finanziarie, ma sono sempre stati appassionati di vino, quindi nel 2015 decisero di lanciarsi anima e corpo in questa nuova Avventura. Iniziano con pochi ettari nel comune di Piglio, oggi l’azienda ne conta venti, con la ferma convinzione di produrre Cesanese Docg di qualità e con il Picchiatello e l’Amor, due Docg Superiore prodotti in poche bottiglie, e il Campanino, ci sono riusciti.

 

Campanino 2018

Cesanese del Piglio Docg

L’Avventura

13% vol – € 12,00

www.agriavventura.it

Come recita il retro dell’etichetta, campanino era il termine con cui veniva identificato il dialetto ciociaro. Un bel rosso rubino intenso anticipa un naso denso di frutti e toni balsamici. Si parte con la mora, mirtillo e ribes, per poi passare all’arancia rossa e alle sfumature di lampone. Note di mirto si fondono a quelle di ribes e ci accompagnano a riconoscimento di chiodi di garofano, tratteggi balsamici di eucalipto e toni di macchia montana. Chiude sulle note minerali di ardesia e scisto. Bilanciato, fresco e sapido in giusta misura, mostra tannini ben domati e integrati in una tessitura adeguata, per un insieme che invita al riassaggio. Tornano con decisione i frutti rossi e le note balsamiche. Accompagnatelo a degli arrosticini di pecora o un piatto tipico di zona, la coratella.

 

 

About the Author

Fabio De Raffaele


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.