A Sol & Agrifood 2016 la premiazione del “Diploma d’Argento”

In Eventi speciali, In evidenza, News, Notizie, Olio by RedazioneLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

oliveto

Concorso Diploma d’Argento – Gli Istituti Agrari  premiati  per gli oli extravergini d’oliva prodotti dagli studenti.

 anfore-olio

Organizzato da Pandolea – Donne dell’Olio, in collaborazione con il Gambero Rosso e Re.N.Isa (Rete Nazionale degli Istituti Agrari), il Diploma d’Argento è un concorso dedicato agli oli extravergini di oliva realizzati dagli Istituti Agrari Italiani.

Il concorso Diploma d’Argento nasce con la finalità di sensibilizzare gli studenti degli Istituti Agrari verso questo prezioso alimento, ma anche al recupero e alla valorizzazione degli uliveti presenti nei terreni degli stessi istituti. Dopo la scorsa annata sfavorevole, quest’anno i risultati sono stati più che soddisfacenti anche per gli oliveti scolastici e i prodotti realizzati. Gli Istituti premiati sono stati sette, dal nord al sud d’Italia, per un totale di nove oli.

Header_agropolis

Alla cerimonia, svoltasi lunedì 11 aprile presso la sala conferenze del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, hanno partecipato il Dott. Stefano Vaccari, capo dipartimento dell’ICQRF – Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari, Indra Galbo del Gambero Rosso e la Professoressa Patrizia Marini, presidente Re.N.Isa. I lavori sono stati introdotti dalla sempre brillante Loriana Abbruzzetti, presidente di Pandolea – Donne dell’Olio, che ha sottolineato l’attività di diffusione della cultura dell’olio messa in atto da Pandolea ed aggiungendo che “non poteva mancare un’iniziativa rivolta agli studenti degli istituti agrari che dovranno presto mettere in pratica nelle nostre aziende quanto hanno imparato nei banchi di scuola”.

PandoleaNella splendida cornice di Sol & Agrifood 2016 si è dunque svolta la cerimonia di premiazione che ha visto al primo posto l’olio extravergine di oliva Olio Patrizio prodotto dagli studenti dell’Istituto Tecnico Agrario Emilio Sereni di Roma guidati dal Prof. Angelo Carlini. L’olio è un blend di cultivar Leccino, Pendolino e Carboncella coltivate in poco più di un ettaro di oliveto condotto in regime sia di agricoltura biologica che convenzionale e lavorate presso un frantoio esterno con macchinari che lavorano a ciclo continuo e a temperature controllate. Gambero rosso

Queste le note di degustazione degli esperti del Gambero Rosso, che hanno apprezzato anche il packaging particolarmente curato: “Al naso, il suo fruttato medio colpisce con belle note di ravanello e curcuma. In bocca lascia sensazioni erbacee fresche sostenute da leggere note speziate che tornano nel finale. Abbinamento: pinzimonio, crudità di verdure”. Infine, una segnalazione particolare per l’Istituto tecnico Agrario Parolini di Bassano del Grappa (VI) che ha piazzato in classifica ben due oli.

 

Ecco, nell’ordine, gli altri oli e istituti premiati:

 – IIS CELSO ULPIANI – ASCOLI PICENO

MONOCULTIVAR ASCOLANA TENERA

 

 – ITA PAROLINI – BASSANO DEL GRAPPA (VI)

OLIO ROCCOLO

 

 – IIS DUCA DEGLI ABRUZZI – ELMAS (CA)

OLIO PRENDHAS

 

 – ITA LOTTI UMBERTO I – ANDRIA (BT)

OLIO DEI MIRACOLI – MONOCULTIVAR CORATINA

 

 – IIS CARAMIA – GIGANTE – LOCOROTONDO (BA)

OLIO VEROLIO

 

 – IIS LUIGI DI SAVOIA – RIETI

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

 

 – ITA PAROLINI – BASSANO DEL GRAPPA (VI)

OLIO SAN BORTOLO – MONOCULTIVAR FRANTOIO

 

di Antonio Marcianò

 

About the Author
enrico pozza

Redazione

Summary
A Sol&Agrifood la premiazione Diploma d’Argento
Article Name
A Sol&Agrifood la premiazione Diploma d’Argento
Description
A Sol&Agrifood 2016 premiazione Diploma d’Argento, Organizzato da Pandolea – Donne dell’Olio, in collaborazione con il Gambero Rosso e Re.N.Isa (Rete Nazionale degli Istituti Agrari). Il Diploma d’Argento è un concorso dedicato agli oli extravergini di oliva realizzati dagli Istituti Agrari Italiani. Gli istituti premiati sono stati sette, dal nord al sud d’Italia, per un totale di nove oli.
Author

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
[do_widget id="mc4wp_form_widget-2"]

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.