Hilton Rome Eur La Lama – Un nuovo polo di accoglienza nel quartiere Eur della Capitale

16 piani per 60 metri di altezza, 130 di lunghezza e 16 di larghezza. No, non stiamo dando i numeri ma bensì le dimensioni del nuovo Hilton Rome Eur – La Lama, un nuovo esempio di maestria architettonica al servizio del turismo, che offrirà alla città di Roma un nuovo punto di riferimento in un quartiere in continuo sviluppo.

La struttura, progettata dall’Architetto Massimiliano Fuksas insieme all’adiacente centro congressuale La Nuvola, è stata acquistata dalla ICARUS S.p.A. che già gestisce l’Hilton Rome Airport e l’Hilton Garden Inn Rome Airport, proprio per creare una realtà alberghiera al passo con i tempi in grado di soddisfare le esigenze di un pubblico internazionale che sceglie Roma come destinazione di viaggio, per lavoro e per piacere.

Il nuovo Hilton della Capitale sarà un imponente polo turistico e di accoglienza grazie alle sue 439 camere, ben 2 ristoranti, un bar, una sala fitness e 7 sale riunioni. Il particolare aspetto dell’albergo, da cui il nome “La Lama”, offre scorci suggestivi da ogni punto lo si osservi, oltre a permettere una visuale senza confini dall’interno.

I lavori, avviati nel 2018, seguono il progetto integrato dello studio di ingegneria Reconsult srl, che si occupa anche della direzione lavori, con il supporto per l’interior design dello studio Lorenzo Bellini Associates. Stile Spa è l’impresa di costruzioni. I dettagli verranno svelati nel corso delle settimane.