Il miglior sommelier del mondo è italiano e si trova al Feuerstein Nature Family Resort in Val di Fleres!

In News by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  • 216
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    216
    Shares

Grande soddisfazione al Feuerstein – il Nature Family Resort a 5 stelle inaugurato a dicembre 2017 in Val di Fleres, a due passi da Vipiteno – per l’importante traguardo raggiunto dal suo Head Sommelier, Eros Teboni: il 27enne originario di Colle Isarco, è infatti riuscito ad aggiudicarsi il premio come miglior sommelier del mondo, assegnato dalla FIS Worldwide Sommelier Association, l’associazione mondiale che raccoglie le più prestigiose realtà del settore. Premiato lo scorso 30 giugno a Roma, Eros – primo altoatesino a ricevere il riconoscimento – è entusiasta del successo ottenuto: “Mi ero presentato con l’obiettivo di arrivare tra i primi quindici. Poi, in finale, una volta arrivato tra i primi tre, ho cercato con tutte le forze di vincere. La mia passione per il vino l’ho ereditata da mio padre. Negli ultimi anni ho lavorato intensamente alla mia preparazione, ho studiato molto, degustato molti vini e viaggiato moltissimo. Nella mia passione ho investito molto tempo e denaro. Adesso sono davvero contento di poter vivere la mia passione qui al Feuerstein”.

 

Eros Teboni ha frequentato il ginnasio a Vipiteno, ha studiato enologia a Trento e ha ottenuto il suo primo diploma nazionale certificato in Austria; presso la Court of Master Sommeliers di Londra ha infine conseguito la certificazione internazionale, ovvero il diploma di certified sommelier. Prima di diventare Head Sommelier del Feuerstein, ha lavorato presso lo Stroblhof Active Family Spa Resort di San Leonardo in Passiria, l’Elizabeth Arthotel di Ischgl in Austria e il Nidum Casual Luxury Hotel di Telfs, sempre in Austria.

Peter Mader, proprietario del Feuerstein Nature Family Resort, è entusiasta: “Quando Eros mi ha chiamato, mi è venuta la pelle d’oca. Siamo felicissimi di avere un campione del mondo tra i nostri collaboratori. Dopo l’apertura di dicembre abbiamo avuto un periodo molto emozionante, siamo pieni di idee, che realizzeremo ora insieme a Eros e a tutto il nostro team”. Grande felicità anche per la direttrice della struttura, Stephanie Ganterer.

Di Redazione

About the Author
Valentina Venturato

vventurato


Condividi
  • 216
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    216
    Shares
[do_widget id="mc4wp_form_widget-2"]

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.