Cene e cenoni a Roma! Le proposte di 5 indirizzi tra enoteche con cucina e bistrot.

In Notizie by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Sogno Autarchico

Gianni Ruggiero, a cinque anni dall’apertura del suo “Sogno Autarchico”, mette eccezionalmente il vestito elegante per accogliere clienti e amici per la sera di San Silvestro.
Il menù della serata racconta i sapori e ricordi che hanno accompagnato la vita professionale di Gianni.
Eccolo i piatti della serata. Focaccia semplice e con le cipolle  e farinata, cocktail di crostacei in salsa aurora, lasagne Portofino, brasato al Barolo e zuppa inglese.
All’abbinamento vini ci penserà ovviamente Gianni, coadiuvato da Erika.
Colonna sonora della serata sarà una hit list anni ’80.
Costo: €50.00 a persona tutto incluso

Info e prenotazioni
Sogno Autarchico
Via Properzio, 23
Roma (Quartiere Prati)
Tel. 06/68801310
www.facebook.com/SognoAutarchico

 

Barnaba Wine Bar e Cucina

Bella la proposta di Barnaba terza creatura di Fabrizio Pagliardi che qui – a due passi dalla Piramide Cestia – è di nuovo insieme a Roberto Scamazzon Galdi, già suo socio in affari da Remigio.
Alla giornata del 24 con bancone no stop dalle 12 alle 19, si aggiungono le cena del 25, 26 e il cenone del 31.
Per tutte e tre le serate il menù proposto è all’insegna della libertà assoluta, dunque si possono scegliere solo alcuni piatti o l’intera proposta.
Il menù di Natale e Santo Stefano celebra i piatti simbolo degli anni passati, ovviamente rivisitati.
Come il cocktail di gamberi, il vitello tonnato, l’insalata russa. Per il cenone del 31 si va dai fritti (ostrica in tempura o il raviolo fritto ricotta e spinaci), ai primi (tortellini in brodo o spaghetti al ragù di pesce) passando per le versioni mini di pulled pork, club sandwich e polpetta di bollito. A mezzanotte si saluta il nuovo anno con lenticchie e cotechino, panettone artigianale e champagne.
Costi: cena del 25 e 26 € 40 a persona (vini esclusi);
cenone del 31 €65 a persona (vini esclusi)

Info e prenotazioni
Barnaba Wine Bar e Cucina
Via della Piramide Cestia, 45-47
00153 Roma
Tel. 06 23484415
www.barnabawinebarecucina.it

 

Le bollicine di Sara Bistrot

E’ di Sara Blandamura e Alessandro Mirizzi – coppia nella vita e nel lavoro – Sara Bistrot, un grazioso locale che si trova in via Tuscolana. Cucina a vista, tavolo sociale e una una carta dei vini sterminata, Sara Bistrot non abbandona i suoi clienti per le festività! Infatti per la cena del 24 c’è la possibilità di prenotare un menù take away mentre invece per il cenone del 31 ci sarà un bel menù degustazione a base di pesce.
Tra i piatti da gustare durante il cenone di San Silvestro un sontuoso Risotto Carnaroli Acquerello, Parmigiano Reggiano vacche rosse 24 mesi , scampi e crema di porcini. Interessante anche il branzino con maionese di capperi di Pantelleria ed insalata di puntarelle e carciofi. A mezzanotte calice di champagne, lenticchie e cotechino, mandarini uva e dolcetti tipici.
Costo: €90 a persona incluso l’abbinamento vini

Info e prenotazioni
Le Bollicine di Sara Bistrot
Via Tuscolana, 898
Tel. 06 5184 4727
www.lebollicinedisarabistrot.it

 

Barbieri 23

L’enoteca con laboratorio di Giorgio Baldari è sempre aperta durante le feste. In questo locale posto tra Campo de’ Fiori e il il Ghetto, si cucina senza fuochi e piastre a induzione ma solo con roner e un forno. Una bella scommessa che non ha di certo impedito allo chef Baldari di creare dei menù ad hoc per le cena del 24, del 25 e il cenone della fine dell’anno. La sera della vigilia e quella di Natale parte con una selezione di formaggi e una di pesce crudo; si può scegliere tra due portate di primi e di secondi. Chiusura in dolcezza con la nuvola al passion fruit.
A San Silvestro il menù prevede sei portate tra cui una selezione di anatra e i ravioli di porcini con tartufo e scampi.
Costi: €65 a persona per la cena del 25 e 26 (vini esclusi);
€120 a persona per il cenone del 31 (vini esclusi)

Info e prenotazioni
Barbieri 23
Via dei Barbieri, 23
00186 Roma
Tel. 06 688707047
barbieri23.it

 

Ginger Sapori e Salute

Nato da un’idea di Dario Asara, Ginger Pantheon racconta una storia fatta di tradizione, di territorio, di sostenibilità, di benessere e di un viaggio tra le spezie e le erbe di terre lontane rimanendo a un passo dal Pantheon, accolti in un salotto di una casa di campagna, raffinato e luminoso. Grazie alla chef Sharon Landersz, italiana di origini cingalesi, piatti e ricette appartenenti alla nostra memoria italiana e mediterranea, vengono avvolti in delicati profumi speziati, che li rendono piacevoli e inaspettati. Ginger è aperto durante le feste, ma va controcorrente infatti per il 25 e il 31 non c’è nessun menù dedicato ma si può scegliere tranquillamente alla carta.

Info e prenotazioni
Ginger Sapori e Salute
Piazza di Sant’Eustachio, 4
00186 Roma
www.gingersaporiesalute.com
Tel. 06 68308559

About the Author
Valentina Venturato

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Iscriviti alla newsletter di Cucina & Vini !

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.