FILTRA GLI ARTICOLI

Salice Salentino Negroamaro Five Roses Rosé Brut 2014

Sparkle è la guida ai migliori vini spumanti secchi d'Italia, una pubblicazione annuale edita dal 2003. I vini sono valutati con un punteggio in decimi, da 0,5 a 5 sfere. I dati relativi a ciascun vino - uve, metodo di spumantizzazione, numero di bottiglie prodotte, prezzo medio in enoteca - sono forniti dalle aziende produttrici.
RegionePuglia
ProduttoreLeone De Castris

La grande freschezza salina è il leit motiv del Five Roses che accoglie leggiadro di rosa, nomen omen, per poi diventare molto croccante, potenziando questa dinamica in bocca. Perfetto insieme a triglie dorate e fritte.

  • Annata 2014
  • Denominazione Salice Salentino Doc
  • Uvaggio negroamaro
  • Fermentazione bottiglia
  • Alcool 12.0
  • Voto 3.5
  • Produzione 15.000
  • Prezzo 19.00

Degustazione

Di un bel rosa caldo luminoso, solcato da bollicine sottili, accoglie dolce e leggiadro nei toni di confetti e cipria fusi col fiore di rosa e acacia, mentre si rivela il frutto di arancia, mela, cedo, fragola, lampone, sfumato da sentori vegetali di foglia di mirto, sottolineati da minerali di pietra pomice e salgemma, per un insieme che tende a spostarsi su note molto fresche e meno golose. Fresco, cremoso, sapido, ha tessitura media e continua, buona morbidezza e in progressione sollecita con vigore il palato per la salinità crescente. In bocca l‘aspetto leggiadro del naso è repentino, il vino diventa subito croccante di frutto, fuso con i minerali che sul finale sono protagonisti e appena vibranti, ma senza suscitare spigoli. Giovane e di buon potenziale.