Tokyo Table l’altra cucina giapponese arriva ai Navigli

In In evidenza, News, Notizie, ristoranti by RedazioneLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Toridoll il colosso della ristorazione giapponese porta in Italia la variegata cucina tradizionale nipponica

Pazzi per snacks, tapas, chicheti e finger food? Preparatevi a gustose novità  ora è tempo di otsumami, i tipici stuzzichini nipponici che da pochi giorni stanno conquistando Milano. E non finisce qui. La ricca cucina tradizionale giapponese è arrivata in Italia con i locali di Toridoll.

 

Dopo aver inaugurato Bottega del Ramen, Toridoll continua il suo sviluppo con Tokyo Table e il suo menu unico che rappresenta una proposta della cucina più diffusa in Giappone: una grande scelta di otsumami, i cosiddetti stuzzichini che, serviti in piccole porzioni, possono essere ordinati in quantità ed condivisi con gli altri – un concetto di cucina che ricorda quello delle tapas spagnole.

 

Una tradizione gastronomica che si rispecchia nel menu di Tokyo Table, con prezzi medi di 40-50 euro, composto da  una quarantina tipi di otsumami (divisi tra pesce, carne e verdura) e una dozzina di portate principali, tra cui piatti di riso e noodles, piatti di carne e pesce.  Gli amanti del sushi potranno anche trovare una piccola selezione di dieci sushi roll di alta qualità, che restano tuttavia una minima parte del menu, e un originale temaki “fai-da-te”.  A chiudere il pasto  otto dessert di ispirazione giapponese.

 

Il menu è stato realizzato grazie al contributo dello chef Satoru Hashimoto, che da anni segue le aperture dei locali Toridoll all’estero e che ha lavorato insieme agli chef di Milano (Atsushi Okuda, primo chef, Masumi Eki, secondo chef e l’aiuto chef Yukie Sakai) per adattare la cucina giapponese al mercato italiano, grazie anche ad alcune rivisitazioni dei piatti e all’integrazione di ingredienti tipici della cucina italiana.

Tokyo Table è situato nel quartiere dei Navigli in via Vigevano, 10, e ha una metratura di circa 200mq con 90 coperti e altri 24 posti disponibili nel dehors.

 

Tokyo Table è il posto giusto per chi vuole scoprire la vera cucina giapponese grazie a un’offerta unica che non si può trovare ancora in nessun altro ristorante a Milano” ha dichiarato Issei Komi, AD di Italia Fudosan Real Estate, che segue lo sviluppo commerciale di Toridoll in Italia “Toridoll ha scelto Milano come punto di partenza per il suo sviluppo in Italia, con due locali già aperti e un terzo entro la fine del 2017 e l’obiettivo di aprire 15 ristoranti nel Paese entro il 2020”. 

 

Lo scorso 16 febbraio ha aperto Bottega del Ramen, in via Vigevano 20, con circa 30 coperti.  Il brand, con nome italiano, è stato creato appositamente da Toridoll per questo mercato e offre ramen, uno dei tradizionali piatti della cucina giapponese. Il menu di Bottega del Ramen, con prezzi medi di 15-20  euro, include infatti alcune versioni di ramen, che variano per tipo di pasta, brodo, di carne o vegetale, e condimenti. Completano il menu una scelta di otsumami e una selezione di birre giapponesi e vini italiani.

 

La giapponese Toridoll Holdings è una società quotata in borsa e presente con circa 1200 punti vendita in tutto il mondo, di cui circa 900 in Giappone e circa 300 nel resto del mondo, tra Paesi Asiatici, Stati Uniti e Australia.

A livello globale l’obiettivo di Toridoll entro il 2025 è di raggiungere 2.000 locali in Giappone e di arrivare a 4.000 locali all’estero, di cui 500 solo in Europa.

Rossella Gargiulo

About the Author

Redazione

Summary
Tokyo Table l’altra cucina giapponese arriva ai Navigli
Article Name
Tokyo Table l’altra cucina giapponese arriva ai Navigli
Description
Toridoll il colosso della ristorazione giapponese porta in Italia la variegata cucina tradizionale nipponica.
Author

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.