Appuntamenti – Vendemmia a porte aperte in Abruzzo, con la Tenuta i Fauri

 

Il 24 Settembre Tenuta i Fauri aprirà le porte grandi e piccini: una bella occasione per vivere il fascino della vendemmia e partecipare alla trasformazione delle uve in mosto e alla preparazione del vino cotto, la cotta appunto.

Il vino cotto è un prodotto tipico abruzzese che vanta una tradizione secolare.
Preparato ancora oggi nelle famiglie contadine, un tempo era riservato alle occasioni importanti: al matrimonio di un figlio, il vino cotto stappato durante i festeggiamenti era quello preparato nellanno della sua nascita.

Lappuntamento per Domenica è alle 9 nelle vigne di Ari tra le colline teatine che guardano la Maiella.
Si inizierà con una colazione a base di prodotti abruzzesi dei presidi Slow Food, per poi continuare con la vendemmia a mano dei grappoli di Montepulciano.
Terminata la raccolta, i bambini potranno pigiare le uve a piedi nudi.
Il mosto poi ottenuto verrà messo in una grossa pentola di rame (il caldaro) e verrà cotto a fuoco vivo per ore e ore fino a quando non sarà evaporato di una metà della quantità iniziale.

A fine vendemmia, i più volenterosi potranno cimentarsi nella preparazione della scrucchiata, la marmellata di uva Montepulciano. Gli acini secondo la ricetta tradizionale saranno schiacciati a mano, separati dal vinaccioli e messi poi a cuocere.

La giornata continuerà con il pranzo all’aria aperta e con la degustazione dei vini della cantina.

Per info: www.tenutaifauri.it

[fb-like]

About vventurato