Conquistano il Boccale d’Oro le buone birre del Lazio

In Birra, In evidenza, Notizie by enricoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Ottobre, tempo di birra, di feste e anche di premi. E proprio ieri sera, lunedì 8 ottobre, sono stati proclamati i vincitori del primo concorso birrario, Boccale d’Oro, all’interno della Settimana della Birra Artigianale del Lazio, organizzata dall’Associazione Culturale Babaloo, all’interno della manifestazione Nettuno –Oktoberfest (patrocinata dalla Regione Lazio con l’Assessorato all’Agricoltura, l’ARSIAL, la Provincia di Roma e il Comune di Nettuno). Un concorso  ideato dall’Associazione Culturale Babaloo d’intesa con il presidente dell’ARSIAL Erder Mazzocchi, e il Presidente dell’ABI Lazio (Associazione Birra del Lazio) Leonardo Di Vincenzo, con l’intento di far conoscere al grande pubblico la produzione dei  migliori birrifici della Regione Lazio, creatori di buone birre di qualità, espressioni poliedriche della creatività brassicola regionale e non solo.

Teatro dell’evento è stato l’Oktoberfest di Nettuno che si svolge in via della Liberazione, ancora fino al 14 ottobre, dove domenica sera, il 7, una giuria composta da esperti e operatori del settore (Salvo Strano Grandi Birre Roma, Dionisio Castello, esperto enogastronomico e collaboratore Gambero Rosso, Matteo Rugghia, Slow Food , Enrico Pozza Cucina&Vini, Luca Gennaro, Birra&Sound) ha degustato e giudicato le 35 birre in gara divise in 5 categorie, più un premio speciale per la birra emblema dell’ABI Lazio, “LaZiaAle”, che viene prodotta con ricette personalizzate da ciascun birrificio associato. (Le categorie dalla 1 alla 4 si basano sui gradi plato, la 5 è per le speciali).  Hanno partecipato al concorso i birrifici laziali Birradamare, Birra del Borgo, Free Lions Brewery, Itineris, Turan, Turbacci.

 

And the winners are…..

  • Categoria1   Birradamare con Roma
  • Categoria2   Birra del Borgo con Enkir
  • Categoria3   Turan con Fugace
  • Categoria4   Turan con Sfumatura
  • Categoria5   Birra del Borgo con Keto-Repoter
  • Premio speciale La Zia Ale: Turbacci con LaZiaAle

Dopo una notte di attesa, solo durante la serata di gala di ieri sono stati svelati i vincitori,  alla presenza di ospiti istituzionali  quali Alessio Chiavetta (Sindaco di Nettuno), Aurelio Lo Fazio (Assessore alle Politiche Agricole della Provincia di Roma), rappresentanti  Slow Food e AIBES, giornalisti e birrifici del Lazio. Tutti hanno potuto gustare l’eccezionale menu di pesce cucinato dallo chef Mauro Godente.

Conclude Alessandro Bernardi, il simpatico ed entusiasta presidente dell’associazione Babaloo: “I l premio boccale d’oro ha la pretesa di diventare nel tempo un premio sempre più qualificante, in modo da testare continuamente la qualità  della produzione birraia del Lazio e far conosce al grande pubblico le produzioni del territorio. Come primo anno abbiamo raggiunto traguardi importanti con ben 35 birre  in concorso ed una media di valutazione per ogni birra che supera abbondantemente la sufficienza. Siamo orgogliosi della produzione Laziale e speriamo nel futuro di crescere e migliorare la qualità delle nostre produzioni . Un grazie speciale a Giulio Somma che con la professionalità che lo contraddistingue  ha permesso la realizzazione del progetto”.

 

E allora cari amici di birra non vi resta che correre a Nettuno per gli ultimi giorni di Oktoberfest, per assaggiare le vincitrici.  Buona birra a tutti! E queste sono davvero un gran richiamo….

About the Author
Enrico Pozza

enrico


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
[do_widget id="mc4wp_form_widget-2"]

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.