L’Avventura #LazioPreziosoDigital2021

Nasce nel settembre 2015, quando Stefano e Gabriella acquistano i primi 3,5 ettari nel Comune di Piglio, scoperti passeggiando in Ciociaria

Il progetto è molto ambizioso come riporta il pay off nel marchio, sotto il nome dell’azienda: “produttori di felicità”. L’Avventura si dedica anima e corpo alla promozione del territorio e in particolare delle specialità enogastronomiche, mai disgiunte dalle bellezze naturali e artistiche. È la visione dei proprietari Stefano Matturro e Gabriella Grassi (nella foto), che comprende anche la scelta della produzione biologica, la cui certificazione è sata ottenuta nel 2020. Il vitigno scelto per realizzare questa missione è principalmente il cesanese, prodotto in accordo alla Docg Cesanese del Piglio in diverseversioni, accompagnato dalla passerina, uva bianca tradizionale del territorio. Non manca la produzione di extravergine da un oliveto di 120 piante.

cucina e vini
Vai allo shop dell’azienda

L’Avventura – Piglio (Fr)
Amor 2018
Cesanese del Piglio Docg
Uve: cesanese di Affile
14% vol

Rubino pieno con riflessi violacei, è loquace nel porgere aromi dolci di marasca, ciliegia, prugna e mora, percorse da intense note di pepe bianco mentre il  frutto è declinato anche in confettura. Si aggiungono timbri di arancia rossa e melagrana con la nota dolce che ora richiama alle crostate alle confetture, in bel contrasto con sentori di grafite, liquirizia e menta, accompagnata da noce moscata, vaniglia e ginepro, con una delicata vena tostata di pane e nuance di rabarbaro. Avvolgente e vivace al palato, è morbido, di freschezza netta e succosa, dotato di tannino deciso per un insieme dinamico, ben integrato dalla struttura importante. La sua verve dà maggiore energia al frutto fresco, decisamente avvolto dalle spezie, con una componete scura di grafite e liquirizia sempre presente.
Sposa perfettamente un piatto unico, pappardelle al cinghiale in umido.

L'avventura cesanese del piglio amor