SOL D’ORO EMISFERO NORD, L’ITALIA FA INCETTA DI PREMI

16 su 18 medaglie sono andate a produttori italiani - La premiazione domenica 17 ottobre in occasione di Sol&Agrifood Special Edition

A Verona, dal 16 al 21 giugno si sono svolti gli assaggi del Sol d’Oro dell’Emisfero Nord. Il Sol è il concorso oleario internazionale più importante del mondo e che si svolge in blind tasting.

SOL D’ORO EMISFERO NORD, L’ITALIA FA INCETTA DI PREMI
Blind Tasting

La manifestazione ha lo scopo di fare emergere la migliore produzione degli oli extravergine di oliva prodotti principalmente nel bacino del Mediterraneo, per poi farla conoscere ai consumatori e agli operatori e quindi, proporre al pubblico gli Oli di Oliva Extravergini caratteristici nella loro varietà che è strettamente connessa all’origine geografica e, nello stesso tempo, spingere le aziende ad un maggiore sforzo in direzione di un continuo miglioramento qualitativo dei loro prodotti. Quest’anno saranno presenti anche produzioni di olio extravergine di oliva dal Sud America, vista l’impossibilità di organizzare l’edizione Emisfero Sud, prevista per il 2021 in Argentina e rinviata al 2022.

Sono stati presentati 225 campioni di olio extravergine di oliva, provenienti da sette Paesi del Mediterraneo (Italia, Spagna, Grecia, Portogallo, Croazia e Tunisia) e del Sud America (Cile). La segreteria organizzativa, sotto il controllo di un notaio, ha provveduto alla anonimizzazione dei campioni in concorso, che vengono ora sottoposti alla degustazione del Panel, contrassegnati solo da un codice alfa-numerico,

Questi i componenti del Panel del Sol d’Oro Emisfero Nord-Sud 2021 presieduta da Marino Giorgetti (capo panel di Sol d’Oro fin dalla sua prima edizione nel 2002): Milena Bucar Miklavcic (Slovenia), Luigi Centauri (Italia), Fabienne Codaccioni Roux (Francia), Simone De Nicola (Italia), Yara El Ghalayini (Giordania), Giuseppe Giordano (Italia), Fernando Martínez Román (Spagna), Fiammetta Nizzi Grifi (Italia), Carlotta Pasetto (Italia), Francisco Pavão (Portogallo), Giulio Scatolini (Italia), Cristina Stribacu (Grecia) e Annalisa Valetti (Italia).

SOL D’ORO EMISFERO NORD, L’ITALIA FA INCETTA DI PREMI
La giuria del Sol d’Oro

Quattro le categorie in gara: Olio extravergine di oliva (nelle tre categorie: Fruttato Leggero, Medio  e intenso), Monovarietali, Biologico e Absolute Beginners per le produzioni al di sotto dei 15 quintali.

Un successo equamente distribuito tra le principali regioni produttrici: quattro alla Toscana, tre al Lazio, due alla Sardegna, alla Campania e all’Umbria, una alla Puglia, alla Sicilia e alla Calabria. Gli unici Paesi esteri premiati sono stati la Spagna con un Sol d’Oro nella categoria Fruttato leggero e la Slovenia con un Sol d’Oro negli Absolute Beginners. Il “Sol d’Oro Challenge 2021”, che premia la miglior perfomancecomplessiva, se lo è aggiudicato per il secondo anno consecutivo, Masoni Becciu, di Villacidro, Sardegna.

Matteo Gelmetti, vicepresidente di Veronafiere, osserva che: «Veronafiere riparte, dopo un anno e mezzo di pandemia, con questa iniziativa internazionale dedicata all’olio di qualità, che rientra nel novero degli eventi organizzati nel settore agroalimentare, nei quali siamo leader». E Gianni Bruno, direttore dell’area commerciale Wine & Food di Veronafiere, aggiunge: “Questo concorso ha sancito la ripresa, assieme ad altri eventi del settore agroalimentare, dell’attività di Veronafiere al termine dell’emergenza sanitaria. Fin dagli anni Novanta siamo impegnati nella promozione dell’olio extra vergine di qualità attraverso Sol d’Oro e altre importanti eventi, come gli Evoo Days, che puntano ad accrescere la cultura di settore con approfondimenti e occasioni di networking. Sono inoltre in programma molte iniziative di marketing e promozione in Italia e all’estero, che coinvolgeranno gli oli vincitori del concorso”.

Verona di nuovo al centro dell’attenzione internazionale del comparto olivicolo mondiale, dando ancora maggiore valore a un impegno organizzativo complessivo che unisce a Sol d’Oro, gli “Evoo Days”, forum di approfondimento sulle tematiche inerenti olivicoltura, elaiotecnica e commercializzazione (Verona, 5-6 luglio 2021) e Sol&Agrifood, Salone dell’eccellenze agroalimentari, che torna con una Special Edition il 17-19 ottobre insieme al Vinitaly.

Sol&Agrifood è il Salone Internazionale dell’Agroalimentare di Qualità, cioè una fiera b2b dedicata a chi offre e chi cerca prodotti d’eccellenza nelle tre macro aree rappresentate da Olio Extravergine di Oliva, Food e Birra Artigianale, mentre gli EvoDays sono in concreto due giorni dedicati alla filiera dell’olio extravergine di oliva, con lo scopo di dare a tutti gli operatori del settore uno spazio dedicato per la formazione e il networking. A questo evento possono iscriversi i produttori olivicoli, tecnici, professionisti della filiera, comunicatori, giornalisti dell’olio extravergine di oliva. Gli Evoo Days offrono informazioni esaurienti dalla terra alla tavola, offrendo scenari per un lavoro innovativi o per implementare la propria attività od anche per creare reti di confronto per disegnare una filiera efficiente e competitiva.

SOL D’ORO EMISFERO NORD, L’ITALIA FA INCETTA DI PREMI
Marino Giorgetti, Capo Panel Sol d’Oro

Marino Giorgetti, Capo Panel di Sol d’Oro fin dalla sua prima edizione, spiega:  “Quest’anno abbiamo ampliato ulteriormente l’internazionalità della giuria, con degustatori professionisti provenienti oltre che dall’Italia, da Spagna, Giordania, Portogallo, Slovenia, Francia e Grecia. Anche per consentire il loro arrivo a Verona si è deciso di posticipare il concorso in giugno, al termine dell’emergenza sanitaria, rispetto al tradizionale appuntamento in febbraio. Grazie alle avanzate metodiche di conservazione, tutto ciò non ha influito sulla qualità degli oli presenti. Voglio ricordare che Sol d’Oro, nelle sue modalità di svolgimento in blind tasting con cabine di degustazione individuali, si conferma un concorso estremamente selettivo”.

Alla competizione, agli oli che raggiungono o supereranno il punteggio di 70/90, viene conferita la Gran Menzione.

Questi i vincitori dell’edizione del 2021:

Categoria Extravergine Fruttato leggero

Sol d’Oro

Palacio de Los Olivos

Olivapalacios S.L., Madrid (Spagna)

Sol d’Argento

EVO

Az. Agricola Fisicaro Sebastiana, Siracusa (Sicilia)

Sol di Bronzo

Messer Francesco 1640 – Selezione

Malvetani Società Agricola Sas, Stroncone (Terni) Umbria

SOL D’ORO EMISFERO NORD, L’ITALIA FA INCETTA DI PREMI

Categoria Extravergine Fruttato medio

Sol d’Oro

Cuncordu

Masoni Becciu di Deidda Valentina, Villacidro (Sulcis) Sardegna

Sol d’Argento

Riserva

Fattoria Ambrosio, Castelnuovo Cilento (Salerno) Campania

Sol di Bronzo

Villa Magra Riserva di Famiglia

Frantoio Franci Srl, Castel del Piano (Grosseto) Toscana

SOL D’ORO EMISFERO NORD, L’ITALIA FA INCETTA DI PREMI

Categoria Extravergine Fruttato intenso

Sol d’Oro

Fonte di Foiano Grand Cru

Società agricola Fonte di Foiano, Castagneto Carducci (Livorno) Toscana

Sol d’Argento

Olio Collemassari IGP

Collemassari – Società Agricola, Cinigiano (Grosseto) Toscana

Sol di Bronzo

Olivastro

Americo Quattrociocchi, Terracina (Latina) Lazio

SOL D’ORO EMISFERO NORD, L’ITALIA FA INCETTA DI PREMI

Categoria Biologico

Sol d’Oro ex aequo

Bio Coratina

Intini, Alberobello (Bari) Puglia

Masoni Becciu

Masoni Becciu di Deidda Valentina, Villacidro (Sulcis) Sardegna

Nessun Sol d’Argento

Sol di Bronzo

Crux

Fattoria Ambrosio, Castelnuovo Cilento (Salerno) Campania

SOL D’ORO EMISFERO NORD, L’ITALIA FA INCETTA DI PREMI

Monovarietale

Sol d’Oro

Villa Magra Grand Cru

Frantoio Franci srl, Castel del Piano (Grosseto) Toscana

Sol d’Argento

Caieta Evo

Azienda Agricola Cosmo Di Russo, Gaeta (Latina) Lazio

Sol di Bronzo

Superbo

Americo Quattrociocchi, Terracina (Latina) Lazio

SOL D’ORO EMISFERO NORD, L’ITALIA FA INCETTA DI PREMI

Absolute beginners

Sol d’Oro

Jasa Prestige Cuvée

Arsen Jurincic – Jasa Prestige, Marezige (Slovenia)

Sol d’Argento

Oro di Giano Monovarietale San Felice

Agricadd Società Agricola, Giano dell’Umbria (Perugia) Umbria

Sol di Bronzo

OrOlio Limited Edition

Azienda Agricola Fratelli Renzo, Rossano (Cosenza) Calabria Sol d’Oro Challenge 2021 all’azienda Masoni Becciu, di Villacidro, Sardegna

SOL D’ORO EMISFERO NORD, L’ITALIA FA INCETTA DI PREMI

Quindi appuntamento alla Fiera di Verona dal 17 al 19 ottobre per la Special Edition di Sol&Agrifood, che si svolgerà contemporaneamente al Vinitaly.

SOL D’ORO EMISFERO NORD, L’ITALIA FA INCETTA DI PREMI