Trento Riserva Altemasi Graal Brut 2006 (Cavit) – Degustazione

Degustazione

All’inizio del suo lunghissimo cammino, dissimula complessità con la sua centralità fruttata, mentre in bocca è audacemente aristocratico. Giallo dorato intenso solcato da bollicine sottili, è subito fruttato nell’intenso aroma di mela, fresca, in nettare e pasticceria, melone, pesca, anche in sciroppo, gelso e uva spina, sfumati da una leggiadra florealità che ricorda la magnolia, e ancora arancia, cedro, mandarino e bergamotto, con le fragranze di torta margherita alla marmellata d’arancia, pane e vaghe tostature di mandorle e nocciole che si ritrovano anche in confetto. In bocca è fresco, sapido, di cremosita sottilissima e tessitura continua e fitta che sollecita decisi ritorni di frutto con la componente minerale che, solo accennata appena il vino è in bocca, in progressione diventa protagonista. Gustatelo insieme a spiedini di gamberoni in pasta fillo, con spuma di mortadella.

Azienda: Cavit

Uve: Chardonnay

2a fermentazione: bottiglia

Gradazione alcolica: 12

Numero bottiglie prodotte: 12.000

Prezzo: 36 €