Fattoria Dianella Fucini

In In evidenza, News, Olio, Vinoby enricoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tradizione, vino e ospitalità a Villa Dianella, tra le splendide colline fiorentine nei pressi di Vinci, città natale di Leonardo, in piena zona Chianti Montalbano DOCG

Italy - TuscanyGode di una magnifica posizione panoramica la Fattoria Dianella, il cui nome deriva dal vezzeggiativo dato a Diana, la dea della caccia, ed infatti questa villa del 1500, era il casino di caccia della famiglia dei Medici.Dopo vari passaggi di proprietà, tra cui anche quella del poeta Renato Fucini (conosciuto anche con lo pseudonimo di Neri Tanfucio), oggi è gestita da Veronica e Francesco Passerin d’Entrèves che hanno curato personalmente il restauro del Borgo di Dianella. Oggi la fattoria ha una estensione di 90 ettari di cui 25 a vigneto e 15 a olivi.

Dalle vigne si ottengono, oltre ai classici Chianti e Chianti riserva, anche un bianco da uve vermentino 100% (Sereno e Nuvole), due rosati (All’Aria Aperta e Maria Vittoria and Ottavia), due rossi (Il matto delle giuncaie – 100% sangiovese – e Le veglie di Neri – 85% sangiovese e 15% cabernet sauvignon) e una vendemmia tardiva da uve malvasia lunga del Chianti (Dolci Ricordi). Esclusi i due vini a DOCG tutti gli altri sono Toscana IGT.

L’attività dell’azienda non si ferma ai vini, ma comprende due oli extravergine d’oliva, di cui uno IGP, prodotti da cultivar tipiche toscane e precisamente Frantoio (70%), Leccino (15%), Moraiolo (10%) e Pendolino (5%) situati a 120 metri slm e con le olive raccolte con brucatura a mano e frangitura a freddo effettuata entro le 24 ora dal raccolto.

Ma Fattoria Dianella non è solo questo, è anche uno splendido B&B composto, per il momento, da una suite e due camere, ma se ne prevedono altre in un prossimo futuro. La Villa dispone di un bel parco secolare che può ospitare fino a 300 persone e sale di varia dimensioni adatte per matrimoni, ricevimenti, mostre, convegni ed occasioni speciali. Italy - Tuscany

Inoltre, sono disponibili visite guidate che ripercorrono le varie fasi della lavorazione delle uve attraverso le varie cantine (quella con le botti in rovere, la cantina sotterranea e fino all’attuale cantina di vinificazione) con la possibilità di vedere vecchi macchinari oramai non più in uso come i vecchi sistemi di imbottigliamento, filtraggio, etichettatura e tappatura. Ed ancora lezioni di cucina per imparare a preparare e cucinare alcuni dei piatti più noti della tradizione toscana. E diversi eventi come i “Green Brunch”, che si svolgono più o meno tutto l’anno, e il “Tartufile” che si tiene a novembre.

A coloro che desiderano avere un’anteprima sul “gusto” dell’azienda, consigliamo di non perdere la terza edizione di Bererosa, il prossimo mercoledì 2 luglio 2014 dalle ore 17,00 alle ore 23,00 presso gli splendidi saloni e giardini di Palazzo Brancaccio sito in Via del Colle Oppio, 7 a Roma dove la Fattoria Dianella presenterà il Toscana IGT Rosé All’Aria Aperta e il Toscana IGT Rosé Frizzante Maria Vittoria and Ottavia.

Di Antonio Marcianò

Fattoria Dianella

Via Dianella, 48
Vinci (Firenze)

Sito Ufficiale

About the Author

enrico

Summary
Fattoria Dianella Fucini
Article Name
Fattoria Dianella Fucini
Description
Tradizione, vino e ospitalità alla Fattoria Dianella Fucini tra le splendide colline fiorentine nei pressi di Vinci, città natale di Leonardo, in piena zona Chianti Montalbano DOCG
Author

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.