Ferrari – Trentino – Bererosa 2020

Trento Maximum Rosé Brut
Doc Metodo Classico

Gradazione: 12,5%
Uve: pinot nero 70%, chardonnay 30%
Il vino: dolce e accattivante appena si mette al naso, rivela poi il suo piglio vigoroso e minerale che si ritrova in una bocca veramente saporita. Rosa antico con riflessi arancio e perlage molto fine, fonde subito frutto carnoso e tostature nei riconoscimenti di susina, pesca, prugna, ciliegia, pane integrale grigliato, mandorle e nocciole secche e gentilmente tostate. E ancora arancia rossa anche in nettare, chinotto fresco e candito, mirto in bacca, rosa rossa si fondono con lo strudel di mele, sferzati da note minerali di salgemma e scisto. Bocca cremosa, molto fresca e salina, dal piglio vibrante e succoso, in grado di confermare prima il frutto nella declinazione più dolce e in pasticceria,  poi in veste croccante percorsa da toni di salgemma via via più decisi, sfumati da fragranze di pane e da minerali di pietra pomice. Ferrari – Trentino – Bererosa 2020
L’abbinamento: ottimo in compagnia di rigatoni al ragù di cernia. Ferrari – Trentino – Bererosa 2020

 

Torna alla pagina principale di Bererosa 2020 web